Cerca

Annunci di Facebook di successo con un budget ridotto

Ti chiedi come fare pubblicità con successo su Facebook? Vuoi evitare di sprecare tempo e denaro quando collaudi i tuoi annunci di Facebook?

Per scoprire come creare annunci di Facebook adatti a tutte le tasche, intervisto Tara Zirker sul podcast di social media marketing.

Tara è un’esperta di annunci su Facebook e fondatrice del Successful Ads Club, un sito di appartenenza progettato per gli esperti di marketing che desiderano migliorare le prestazioni degli annunci su Facebook e Instagram.

Tara spiega perché testare gli annunci di Facebook è la chiave del successo e condivide la metodologia che utilizza per testare e sviluppare campagne pubblicitarie di Facebook di successo.

 

Scorri fino alla fine dell’articolo per i collegamenti a risorse importanti menzionate in questo episodio.

Annunci di successo su Facebook con un piccolo budget con approfondimenti di Tara Zirker sul podcast di social media marketing.

Creazione di annunci di Facebook con un budget

Circa 7 anni fa, il CEO di una startup ha contattato l’agenzia Tara per i servizi di social media. Voleva davvero concentrarsi sugli annunci a pagamento. Questo è stato un cambiamento per Tara; si era concentrata principalmente sul sociale organico. Tara ha analizzato tutti i tutorial, i blog e i video di YouTube che offrono suggerimenti sulla pubblicità di Facebook e si sono davvero sporcati le mani provando molte cose diverse.

Tara ha ricevuto una chiamata con il supporto pubblicitario di Facebook ogni poche settimane. Molto presto, quella squadra notò le pubblicità di Tara – che stavano superando qualsiasi altra attività nel suo settore – e chiese cosa stesse facendo per creare un tale successo.

Tara ha dovuto rendere la sua metodologia degli annunci di Facebook abbastanza ermetica per poter rispondere a domande difficili del CEO e dei suoi investitori. Il suo sistema proveniva dallo studio, per capire quale strategia pensava avrebbe funzionato, e quindi testarlo in un modo specifico. Nel corso degli anni ha sviluppato una strategia di test che ha avuto molto successo e continua a usarla e perfezionarla.

Alla fine Tara iniziò a portare il suo sistema ad altri clienti. Al suo apogeo, il cliente medio della sua agenzia spendeva tra $ 25.000 e $ 50.000 al mese o al lancio. Ciò ha offerto a Tara l’opportunità di testare il suo sistema in molti ambienti diversi e ha continuato a creare ripetutamente successo per una varietà di clienti.

Tara decise che voleva portare la sua metodologia al pubblico e mostrare ai marketer e ai proprietari di aziende che non avevano bisogno di un grande budget per vedere un incredibile successo con le pubblicità di Facebook. Ha lanciato il Successful Ads Club, che ora conta circa 800 membri. Il membro medio sta ottenendo lead nella propria azienda entro una settimana utilizzando il sistema esatto di Tara.

ALT

Perché gli esperti di marketing dovrebbero utilizzare gli annunci di Facebook?

Innanzitutto, Facebook è il luogo in cui vivono i tuoi clienti. È dove consumano molti dei loro contenuti Internet quotidiani e dove si connettono con le persone. Facebook ha ora 2,5 miliardi di utenti attivi mensili e 1,5 miliardi di utenti attivi giornalieri. Se ritieni che i tuoi clienti e i clienti non siano su Facebook, ti ​​sbagli. Sono lì, stanno scorrendo, stanno consumando contenuti – e se non sei di fronte a loro, lo sono i tuoi concorrenti.

In secondo luogo, Facebook è anche il miglior affare. Dollaro per dollaro, se hai intenzione di investire in annunci a pagamento su una qualsiasi delle piattaforme di social media, Facebook e Instagram sono le migliori occasioni per iniziare.

Tara ha lavorato con un business online nello spazio digitale il cui budget era di $ 10 al giorno o circa $ 300 al mese. Questo sistema di solito portava otto o nove contatti al giorno. Non sembra una tonnellata quando la guardi tutti i giorni, ma quel proprietario di azienda è rimasto scioccato nel vedere che nel corso di un anno, la sua mailing list era passata da zero a 3.000 persone, il tutto da un sistema che richiedeva solo pochi minuti al mese da mantenere.

Tara ha anche lavorato con una spa medica locale che ha speso circa $ 40 al giorno in pubblicità. Questa spa medica generava da due a quattro contatti al giorno per le richieste di appuntamento per iniettabili (Botox e Juvederm) e il servizio CoolSculpting, che era un pacchetto di biglietti più alti.

Molte aziende del settore benessere, in particolare le imprese locali, hanno periodi di crisi estiva. Questo centro benessere medico salterebbe il loro budget fino a $ 100 al giorno durante quelle crisi e inizierebbe a ricevere più richieste di appuntamento. Durante la loro intensa stagione, quando avevano l’80% di capacità e volevano solo riempire i libri per il resto, lo avrebbero riportato a $ 40 al giorno.

Due o quattro contatti al giorno potrebbero non sembrare molto, ma ha sopraffatto la capacità di questa spa così tanto che hanno dovuto assumere due dipendenti aggiuntivi, uno per entrare e prendere queste consultazioni e un altro solo per gestire le richieste di appuntamento.

Finalmente la tua competizione è già lì. Se non lo stai capendo, lo è qualcun altro. Si stanno mettendo di fronte ai vostri clienti e clienti. Quindi puoi effettivamente perdere rilevanza con il tuo pubblico se non stai giocando e ti fai uscire allo stesso modo.

Per annunci di Facebook di successo: prova, non indovinare

I test ti danno il controllo dell’esperienza. Ti consente di assicurarti di disporre di una strategia che funzioni per la tua azienda e di ottenere le conversioni giuste al momento e al prezzo giusti. Inoltre, consente di risparmiare tempo e denaro lungo la strada perché sai cosa funzionerà effettivamente e perché.

Se non hai una strategia solida, inizi a lanciare roba là fuori e vedere cosa si attacca. I test sono fondamentali per evitare quella sensazione di “lanciare spaghetti al muro”.

Questo crea ansia: sei nervoso perché non sai cosa funziona, o forse conosci i tuoi numeri abbastanza bene da capire che non funziona, o ti stai chiedendo se i tuoi numeri sono normali. All’improvviso, inizi a mettere nuovi concetti là fuori, testando nuovi pubblici e questo approccio sfocato porta a una mancanza di fiducia in ciò che stai facendo e nella tua capacità di produrre conversione.

Molte volte, le persone hanno anche questa sensazione di “spaghetti al muro” perché semplicemente non sanno quali dovrebbero essere i loro numeri. Non sanno se una conversione di $ 5 è buona o se una conversione di $ 50 è buona. Avviso spoiler: possono essere entrambi buoni, a seconda del modello di business e del settore. Qualcosa può essere a un costo ragionevole o può essere costoso. Devi conoscere i numeri per il tuo settore.

Se accedi ai tuoi annunci con una strategia di test, non importa quale sia il tuo settore, risolverà almeno l’80% dei tuoi problemi. L’altro 20% probabilmente si sta solo assicurando di avere le giuste strategie specifiche per la tua nicchia o settore in termini di ciò che stai pubblicizzando, come la tua offerta.

Prima di testare

Il primo passo è assicurarti di avere una strategia globale davvero buona e di inviare le persone all’offerta giusta.

La pubblicità farà miracoli per quasi tutte le aziende. Ma se stai inviando persone a un tipo sbagliato di offerta, se la tua landing page offre qualcosa a cui le persone non sono interessate, o attira un po ‘il loro interesse ma non sono completamente convinto, o se non lo sei costruendo abbastanza fiducia e rapporto, allora incontrerai dei problemi. L’unico modo per sapere se la tua offerta è valida è testarla.

Le persone rimangono bloccate pensando di dover avere l’offerta più unica, ma non è necessario reinventare la ruota. Se sei un ristorante locale e offri un dollaro di sconto su qualsiasi taco per martedì Taco, probabilmente lo farà. Non devi essere unico; devi solo avere un’offerta che risuoni con il pubblico.

Cerca su Google offerte in un altro mercato o nel tuo mercato in cerca di ispirazione e per vedere quali sono le attività di altre aziende. Qualunque cosa sia, inizierai a vedere che non è necessario essere pazzi. Può essere semplice come un dollaro o una percentuale di sconto o una chiamata o una consulenza gratuita.

Tara’s Testing Protocol

Il protocollo di test di Tara può farti risparmiare migliaia di dollari sui tuoi annunci. Questo protocollo prevede il test di copie, immagini e titoli. Come bonus, Tara ha anche incluso suggerimenti per testare il tuo invito all’azione, sebbene quella parte sia facoltativa.

copia

La lunghezza della copia può fare la differenza nel costo per risultato. Prova copia breve, media e lunga.

Facciamo una rapida visualizzazione dell’anatomia di un annuncio. Hai l’immagine e quindi la copia qui sotto è il titolo. Su Instagram, non c’è titolo; ha solo il piccolo “impara di più” su cui fai clic. Quindi la copia è sopra l’annuncio su Facebook, sotto l’annuncio su Instagram, e quindi il titolo è proprio sotto l’immagine su Facebook.

ALT

Una breve copia – solo un paio di frasi – a volte può essere intimidatoria perché non hai molto spazio. Ma se inchiodi solo una o due frasi prima del “vedi di più” e le riempi di benefici, può davvero decollare.

Molti di noi hanno visto apparire annunci di vitamine Ritual nei nostri feed di notizie. Tara li vede sempre su Instagram. Di recente, Ritual ha pubblicato un annuncio che ha messo Tara al limite, l’ha inviata sul loro sito Web e ha portato all’acquisto del prodotto.

ALT

L’annuncio diceva: “Incontra i visionari titoli per la produzione di vitamine nel New York Times, CNN e Vogue per la sua trasparenza sulle etichette pulite e risultati degni di luce. Fatto per le donne, dalle donne. ” Solo due frasi.

Questo annuncio utilizzava prove sociali delle principali pubblicazioni. Hanno anche parlato di una proposta di valore che interessa a molte persone, che è ingredienti naturali. L’ultima cosa che hanno detto è che i risultati sono “degni di luce”, un risultato desiderato per molte donne.

Così tanti inserzionisti hanno questi indicatori di credibilità nei loro portafogli, menzioni della stampa e cose del genere. Non devi nemmeno mettere quello che hanno detto nel tuo annuncio; solo menzionando che eri presente nel New York Times , CNN e Vogue crea automaticamente fiducia e credibilità.

Un altro grande esempio di copia breve è un annuncio creato da Tara che ha portato a centinaia di migliaia di dollari di affari. Dice: “Unisciti al nostro prossimo seminario gratuito, crea annunci di Facebook che funzionano davvero e risolvi quelli che non lo fanno, e impara le tre cose più importanti, senza eccezioni qui, al fine di avere un enorme successo con annunci semplici. Iscriviti ora.” Sono solo due frasi ed è ricco di benefici. Dice alla gente esattamente cosa otterrà.

ALT

La copia composta da un paio di brevi paragrafi è considerata di media lunghezza. Con una copia di media lunghezza, puoi elaborare. Spiega un po ‘di più sull’offerta o inserisci una testimonianza. Può essere semplicemente la tua breve copia stratificata con una testimonianza o con un paio di punti elenco in più che elencano ciò che le persone potrebbero aspettarsi una volta che arrivano alla pagina di destinazione e accettano l’offerta. Stai essenzialmente rimuovendo quella copia dalla versione corta e la stai semplicemente espandendo nella versione media, quindi è un test davvero solido da eseguire.

Unisciti a migliaia di compagni di marketing. Ricevi la formazione e il supporto di cui hai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing!
ORA APERTO

Generalmente, la copia di più di tre paragrafi è considerata lunga. Uno degli ex clienti di Tara era un allenatore e aveva un modo molto poetico e filosofico di scrivere. Tara ha sempre testato una copia corta, media e lunga, nonché angoli diversi, ma una copia molto lunga è sempre ciò che è stato convertito bene per questo particolare allenatore. La gente amava il suo stile di scrittura e se la conoscevano o se sarebbe diventata la loro allenatrice, volevano davvero tutta quella filosofia profonda in cui si stava avvicinando. Tara avrebbe collegato il post del blog di quel coach a un annuncio che conteneva circa 1.000 parole e avrebbe sempre funzionato incredibilmente bene.

Tara in genere verifica una variante di ciascuna copia corta, media e lunga. Se vuoi fare più varianti, preparati a spendere un po ‘di più nel tuo budget di test. Se il budget per i test è inferiore, una variante di ciascuna è perfetta. Se hai un po ‘di più con cui giocare e vuoi testare diverse angolazioni, più è bello.

Un altro fantastico hack ninja è che se il tuo annuncio assomiglia molto alla tua landing page, probabilmente vedrai un buon aumento del tasso di conversione sulla landing page. Ha senso solo: non vogliamo leggere un annuncio, arrivare a una landing page e quindi elaborare mentalmente di nuovo tutto perché sembra così diverso dall’annuncio. Almeno abbina il tono. A volte puoi semplicemente estrarre la copia direttamente dalla landing page e farne versioni brevi, medie e lunghe.

Molly Pittman ha recentemente parlato su SMMP dei diversi punti di vista, degli aspetti emotivi e logici e di come puoi incorporarlo nei tuoi annunci in modo che l’episodio sia davvero una grande risorsa per gli angoli da esplorare e da giocare nella tua copia.

immagini

Se hai un’immagine sulla tua landing page, questa è un’ottima prima immagine da eseguire. L’immagine sulla tua landing page può generalmente creare quell’esperienza fluida. Ciò non significa che sia l’immagine che vincerà, ma è una buona prima immagine da provare.

Prova da tre a cinque immagini diverse, inclusi video e GIF. Inizia con un paio di immagini grezze e un paio di immagini progettate. Per grezzo intendiamo l’immagine semplice: nessun disegno, nessun logo, nessun testo, solo l’immagine stessa. Inizia con queste due categorie, immagini progettate e non progettate, e poi all’interno di quelle puoi anche testare alcune fotografie stock se è appropriato.

Nello strumento di creazione di annunci a livello di annuncio, Facebook ha un enorme catalogo di fotografie stock a cui puoi accedere. Ecco un piccolo suggerimento perché questo fa sempre inciampare le persone: quando scegli una foto dalla raccolta di fotografie stock di Facebook, avrà l’anteprima su di essa nell’anteprima. Nel momento in cui pubblichi il tuo annuncio, Facebook paga la royalty e quindi puoi utilizzare l’immagine senza la filigrana.

ALT

Sappi solo che nella bozza mostrerà la filigrana. Quindi, una volta pubblicato, la filigrana scompare. Non sarai in grado di scaricare e alterare quelle immagini e usarle per altre cose. Se volessi fare un po ‘di lavoro di progettazione su di esso, allora andresti su qualsiasi sito Web di riserva che ti piace, scarica un’immagine (gratuita o a pagamento) e fai le tue cose in un programma come Canva.

A Tara piace testare da tre a cinque immagini ciascuna, quindi farà da tre a cinque serie di annunci. Quindi, all’interno di tali set di annunci, ogni set di annunci ha un proprio annuncio e quindi eseguirà semplicemente il test dell’immagine uno, dell’immagine due, dell’immagine tre e così via. Proverà anche alcuni con la fotografia stock se ritiene che sia appropriato per l’account.

Lo avrebbe testato contro immagini di qualsiasi cosa fosse rilevante per l’azienda. Per un’azienda locale, scatti dell’attuale vetrina o struttura; per un prodotto, ovviamente, i prodotti; per un marchio personale, immagini della persona. Molte persone si sentono a disagio nell’utilizzare le immagini di se stesse in un annuncio, ma quasi sempre superano qualsiasi altra cosa.

Le foto di gruppo tendono a funzionare davvero bene, così come le foto di persone con animali. Anche le foto di gruppi di persone con oggetti di scena vanno bene: di recente Tara ha fatto una bella foto di lei e di due membri del suo team che soffiavano bolle di gomma da masticare con gli occhiali da sole. Sembrava un post di Facebook organico, che è un elemento critico.

Facebook vuole davvero annunci che sembrano nativi della piattaforma. Più organici farai sentire i tuoi annunci, migliore sarà il tuo rendimento.

Le GIF vengono riprodotte automaticamente negli annunci. Crea le tue GIF se le userai nei tuoi annunci o almeno assicurati di avere i diritti per usarle. Se hai un breve video, puoi caricarlo su GIPHY e trasformarlo in un file GIF o semplicemente usarlo come file video. Instagram Stories e Boomerang semplificano anche la creazione di GIF direttamente sul telefono.

ALT

Notizie

Questo è il testo su Facebook sotto l’immagine ma non appare affatto su Instagram. Un’opzione davvero semplice è solo quella di utilizzare il titolo dell’offerta. Questo può sembrare noioso ma è davvero efficace.

Dì semplicemente “20% di sconto sul tuo primo acquisto” o “20% di sconto sul tuo primo acquisto con il codice XYZ”. “La nostra vendita della Festa del Lavoro inizia ora.” “La spedizione gratuita scade la data XYZ.” “Ottieni il tuo preventivo gratuito” o rendilo ancora più semplice, “Ottieni il tuo preventivo gratuito in 10 minuti”. “Ottieni un trattamento collo anti-età gratuito con il tuo primo viso.” Qualunque cosa sia su quella landing page come l’offerta può quindi essere il titolo. Un titolo orientato ai benefici può anche essere efficace.

Il limite di caratteri nel titolo dipende dal fatto che tu abbia un pulsante di invito all’azione e dipenderà anche dal cellulare. Tronca il testo in base a ciò che vedi nell’anteprima per dispositivi mobili.

Bonus: invito all’azione

I dati recenti di Tara indicano di non utilizzare un pulsante di invito all’azione, ma questo oscilla. Quando lavori con le immagini, puoi selezionare “Nessun pulsante” come uno degli inviti all’azione. Provalo e vedi cosa funziona meglio per te. Se hai una GIF o un video, di solito “Registrati” o “Acquista ora” funzionano meglio. Anche “Ulteriori informazioni” può essere efficace. Ma se stai solo usando le immagini, prova il “No Button” e includi semplicemente il tuo invito all’azione nella copia.

ALT

A Tara piace testare gli elementi dal più difficile al più semplice. Per lei, inchiodare la copia è la cosa più difficile e le immagini tendono sempre ad essere un po ‘più facili. I titoli sono semplicissimi per lei. Ma qualsiasi cosa sia più difficile per te è il miglior ordine in cui testare.

Tara consente a ciascun test di superare 1.000 per raggiungere o un minimo di almeno alcune conversioni. Se sta lavorando con un grosso budget, passerà molto più tempo a lasciarlo correre. Ma se ha un budget limitato o se consiglia qualcuno con un budget limitato, eseguirà un test fino a quando non avrà raggiunto un minimo di 1.000 o almeno da tre a cinque conversioni per set di annunci e annuncio.

Metriche da testare

Esistono tre parametri chiave da esaminare per sapere se la tua campagna avrà successo.

Percentuale di clic sul collegamento

Link CTR significa che qualcuno ha visto il tuo annuncio e fatto clic sulla tua pagina di destinazione, che è diverso da CTR All. Vuoi vedere un link CTR superiore all’1%. Spingilo il più in alto possibile, ovviamente, ma è possibile ottenere tra l’1% e il 2%. Ci vuole molto per ottenerlo dall’1% al 2%, ma inizierai a vedere importanti risparmi sui costi quando lo raggiungi così in alto.

CPM

Questo è un costo per mille; mille significa 1.000, quindi questo è il costo per 1.000 impressioni. È così che ti addebita Facebook: addebiteranno la tua carta di credito indipendentemente dal fatto che tu abbia avuto o meno conversioni purché tu abbia impressioni.

A Tara piace vedere un CPM inferiore a $ 42. Molti lo avranno molto più basso di quello, ma quando inizia a superare $ 42, indica che a Facebook non piace qualcosa nei tuoi annunci o sulla tua pagina di destinazione. Potrebbero consentire la pubblicazione di quegli annunci ma c’è qualcosa in loro che non gli piace. Può essere una parola, una frase o un concetto che non è del tutto contrario agli standard e alle politiche ma è un po ‘incerto – e ciò rende i tuoi annunci più costosi.

Tasso di conversione della pagina di destinazione

Devi sapere cosa dovrebbe essere per il tuo tipo di offerta e il tuo settore. Tara afferma che se stai raccogliendo email, il tasso di conversione della pagina di destinazione dovrebbe essere almeno del 30%. Se vendi qualcosa, il tasso di conversione sarà molto più basso: dall’1% al 3% è abbastanza buono e dal 3% al 5% è davvero buono. Tara ha visto l’eCommerce salire fino a un tasso di conversione della pagina di destinazione del 10%. Con abbastanza test, è possibile arrivare lassù.

Se stai consultando o preventivi gratuiti o qualcosa del genere, anche questo intervallo è compreso tra l’1% e il 10%. Quindi dipende esattamente da cosa stai offrendo, che tipo di attività e che tipo di preventivo.

Il processo OAR

Tara suggerisce di eseguire la manutenzione mensile usando quello che lei chiama il processo OAR: Ottimizza, Analizza e Aggiorna. A seconda del budget, possono essere necessari solo 15 minuti al mese.

Guarda l’intero mese e poi una finestra di 7 giorni e puoi iniziare a vedere come stanno andando i tuoi annunci. Se stanno ancora andando alla grande, lasciali andare avanti. Se inizi a vedere che stanno diventando un po ‘più costosi in quella finestra di 7 giorni, la finestra di 3 giorni, ieri e oggi. Se noti che i costi degli annunci stanno iniziando a salire, devi ripetere il protocollo di prova.

Prendi confidenza con questo protocollo di test perché lo farai periodicamente. Se hai un budget davvero ridotto, lo farai meno frequentemente. Se spendi $ 10 al giorno, potresti passare attraverso il protocollo di test due o quattro volte l’anno. Se hai un budget maggiore di migliaia di dollari al mese, probabilmente lo farai ogni mese. Questo ti farà risparmiare migliaia di dollari e tanti mal di testa.

Key Takeaways di questo episodio:

Aiutaci a diffondere la parola! Per favore, fai sapere ai tuoi follower su Twitter di questo podcast. Basta fare clic qui ora per pubblicare un tweet .

Se ti è piaciuto questo episodio del podcast di Social Media Marketing, vai su iTunes, lascia un punteggio, scrivi una recensione e iscriviti . E se ascolti Stitcher, fai clic qui per votare e recensire questo spettacolo .

Cosa pensi? Cosa ne pensi della creazione di annunci Facebook adatti a tutti i budget? Per favore condividi i tuoi commenti qui sotto.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close