Cerca

Amazon SEO: tutto ciò che i venditori devono sapere nel 2020

I venditori di Amazon sanno che l’ottimizzazione delle loro inserzioni Amazon può influire direttamente sul posizionamento dei loro prodotti e sulle vendite. 

Ma ciò che la maggior parte dei venditori non sa è come realizzare una strategia Amazon SEO vincente e decifrare l’algoritmo Amazon A9. Ci sono molte idee sbagliate là fuori su Amazon SEO e su come funziona. In questo articolo, condivideremo alcuni dei risultati più recenti della nostra esperienza di ottimizzazione dei contenuti di Amazon.

Iniziamo!

Vai a una sezione:

    Che cos’è Amazon SEO?

    Che cos’è l’algoritmo Amazon A9?

    Come trovare le parole chiave giuste per i tuoi elenchi di prodotti Amazon

    Come ottimizzare le schede dei tuoi prodotti

    Come ottimizzare i titoli dei prodotti Amazon

    Come ottimizzare le caratteristiche e le descrizioni dei prodotti Amazon

    In che modo i contenuti A + ed EBC possono influenzare il ranking del tuo prodotto su Amazon

    Come ottimizzare le immagini dei prodotti Amazon

    Come ottimizzare le parole chiave di backend per posizionarle su Amazon

    Suggerimenti per la creazione dei migliori elenchi di prodotti Amazon

     

    Che cos’è Amazon SEO?

    L’ottimizzazione dei motori di ricerca di Amazon (Amazon SEO) è il processo di ottimizzazione delle schede dei tuoi prodotti Amazon per un posizionamento più elevato nelle ricerche Amazon per parole chiave correlate. Quando ottimizzi la tua scheda di prodotto, rendi più facile per Amazon trovare la tua scheda e mostrarla agli acquirenti che cercano qualcosa come il tuo prodotto. 

    Amazon SEO prevede:

    • Ottimizzazione delle parole chiave di Amazon
    • Ottimizzazione del titolo del prodotto Amazon
    • Ottimizzazione dell’immagine del prodotto
    • Parole chiave di backend
    • Strategia di prezzo
    • L’algoritmo Amazon A9

    Analizziamo come Amazon classifica i tuoi prodotti: l’algoritmo Amazon A9. 

     

    Cos’è l’algoritmo Amazon A9 e come funziona?

    A9 è l’algoritmo che Amazon utilizza per le ricerche di prodotti. L’algoritmo Amazon A9 è un processo di classificazione che influenza la posizione dei prodotti per una determinata parola chiave nella pagina dei risultati del motore di ricerca Amazon (SERP).

    Amazon classifica i prodotti in base alla probabilità che l’acquirente acquisterà il prodotto. Ma come lo capisce l’algoritmo di Amazon? 

    Innanzitutto, Amazon esamina le parole chiave nella query di ricerca dell’acquirente. Se la tua scheda di prodotto non ha tutte le parole chiave nella query di ricerca, probabilmente non verrà visualizzata nei risultati di ricerca, motivo per cui l’ottimizzazione delle parole chiave è un elemento importante di Amazon SEO.

    Successivamente, Amazon cerca di valutare la probabilità di acquisto in base al rendimento del tuo prodotto in passato. Per fare ciò, l’algoritmo esamina queste metriche a livello di parola chiave: 

    1. Percentuale di clic (CTR) dei risultati di ricerca
    2. Tasso di conversione nella pagina del prodotto
    3. Vendite complessive

    Il tuo prodotto potrebbe ottenere più clic e conversioni per una query di ricerca rispetto ad altri, ad esempio, se un ricercatore cerca un colore o una dimensione specifici del prodotto e il tuo prodotto corrisponde a tale descrizione, è più probabile che facciano clic su (e acquisti ) quel prodotto. 

    Per aumentare il CTR, il tasso di conversione, le vendite e le classifiche, puoi utilizzare una varietà di tattiche e strumenti. Continua a leggere per imparare come ottimizzare le parole chiave, l’elenco dei prodotti e altro ancora per aumentare il tuo posizionamento SEO Amazon. 

    Come trovare le parole chiave giuste per i tuoi elenchi di prodotti Amazon

    Per trovare parole chiave per le tue inserzioni Amazon, puoi utilizzare uno strumento Amazon Amazon come Merchant Words o Helium 10. Strumenti come questi possono dirti cosa cercano le persone su Amazon quando vogliono acquistare il tuo prodotto (o il prodotto della concorrenza). Ciò può essere particolarmente utile quando si dispone di un elenco completamente nuovo quando non si dispone di dati sui prodotti su cui basarsi; puoi imparare dalle classifiche dei tuoi concorrenti. Per ulteriori informazioni sugli strumenti Amazon, ecco 51 strumenti indispensabili per i venditori Amazon . 

    Da lì, puoi utilizzare Amazon PPC per raccogliere dati su quali parole chiave aiutano a convertire le schede dei tuoi prodotti, quindi ottimizzare per quelle parole chiave. Per ulteriori informazioni sulla ricerca di parole chiave Amazon, consulta la nostra guida completa ad Amazon SEO .

    Come ottimizzare le schede dei tuoi prodotti Amazon 

    Senza pagare per essere un marchio sponsorizzato o un elenco di prodotti sponsorizzati, non vi è alcuna garanzia che il tuo prodotto venga mostrato in un determinato luogo su una pagina dei risultati di ricerca di Amazon.

    Detto questo, puoi ottenere il massimo dalla tua lista di prodotti Amazon e dalla presenza SEO con Amazon Brand Registry . Questo programma consente ai venditori che fabbricano o vendono i propri prodotti di marca di avere una maggiore autorità sul contenuto delle loro schede di prodotto.

    Amazon Brand Registry consente ai marchi di:

    • Influenza sulle informazioni di dettaglio del prodotto per i prodotti a marchio: in quanto proprietario del marchio registrato, le informazioni che inviano alle pagine dei dettagli del prodotto per i prodotti a marchio registrato vengono visualizzate automaticamente, il che aiuta i marchi a specificare i titoli, i dettagli, le immagini e altri attributi corretti per i loro prodotti.
    • Elenca i prodotti senza UPC o EAN: la registrazione di un marchio consente ai produttori di specificare un attributo chiave alternativo che possono utilizzare per elencare i prodotti con marchio anziché un ID prodotto standard.
    • Sfrutta le opzioni di contenuto aggiuntivo: i marchi registrati possono utilizzare il contenuto di marchio avanzato, il video di elenco dei prodotti Amazon e i negozi Amazon Store, tutti elementi che possono aiutare i tuoi prodotti a posizionarsi meglio nei risultati di ricerca di Amazon. 

     

    “Se i tuoi prodotti non vengono trovati, non importa quanto sia interessante la tua offerta, non importa quanto siano belle le tue immagini e non importa se stai usando l’FBA.”

    – Pat Petriello, Director of Amazon Strategy presso Tinuiti

     

     

    Il modo migliore per pensare al sistema di ranking dei motori di ricerca di Amazon è immaginarti come l’acquirente. Quando gli acquirenti sono alla ricerca di un paio di “occhiali da sole rossi”, è più probabile che digitino la loro query nella barra di ricerca di Amazon piuttosto che filtrare attraverso la sezione “Categorie”. 

    La maggior parte degli acquirenti cerca i prodotti, quindi è importante sviluppare titoli e descrizioni dei prodotti ottimizzati per distinguersi nella pagina dei risultati del motore di ricerca di Amazon e posizionarsi rispetto alla concorrenza. Secondo Amazon, “Il numero di visualizzazioni per una pagina dei dettagli del prodotto può aumentare in modo significativo aggiungendo solo un termine di ricerca aggiuntivo, se è un termine pertinente e convincente”.

    Altri fattori come il prezzo, la disponibilità, la selezione e la cronologia delle vendite aiuteranno anche a determinare dove apparirà un prodotto nei risultati di ricerca. In genere, i prodotti con un aumento delle vendite verranno posizionati più in alto nell’elenco di ricerca del ranking Amazon. Più vendite, migliori sono le possibilità di classifica più alta. 

    Ciò che rende un grande elenco di prodotti Amazon?

    Un’ottima pagina di dettaglio, come mostrato di seguito, presenta accuratamente tutte le informazioni sul prodotto che un cliente vorrebbe e di cui avesse bisogno per prendere una decisione d’acquisto. Nel creare questi elementi della pagina di dettaglio, è fondamentale essere il più precisi possibile con le informazioni sul prodotto. I clienti vogliono sapere esattamente cosa stanno acquistando.

    Componenti importanti di una pagina di dettagli includono:

    • Un titolo di prodotto conciso, unico e ottimizzato per Amazon
    • Punti elenco che trasportano le informazioni più importanti sul prodotto
    • Una descrizione accurata del prodotto, che discute tutte le sue principali caratteristiche e vantaggi
    • Un’immagine chiara del prodotto esattamente di ciò che il cliente riceverà

     

    amazon rango

     

    Successivamente, vedremo come ottimizzare ogni parte della tua scheda di prodotto per Amazon SEO. 

    Come ottimizzare i titoli dei prodotti Amazon

    I titoli dei prodotti Amazon devono soddisfare i seguenti requisiti per la lunghezza dei caratteri:

    • Personaggi generali: 80-250
    • Annunci ferroviari a destra: 30-33
    • Cellulare: 55-63

    Cosa includere nei titoli dei prodotti Amazon: 

     

    • Scrivi in ​​maiuscolo la prima lettera di ogni parola
    • Spiega parole di misura come Oncia, Pollici e Pound
    • Concentrati sui benefici e sii descrittivo
    • Tutti i numeri dovrebbero essere numeri
    • Non utilizzare la e commerciale (&) a meno che non faccia parte del nome del tuo marchio 
    • Se la dimensione non è un dettaglio rilevante, non elencarlo nel titolo
    • Se il prodotto non è disponibile in più colori, il colore non deve essere indicato nel titolo
    • Includi il tuo marchio
    • Includere i numeri di parte del produttore e i numeri di modello, se necessario
    • Includi parole chiave Amazon 

    Cosa non includere nei titoli dei prodotti

    Entro i limiti di caratteri, è necessario non includere:

    • Prezzo e quantità
    • Tutto maiuscolo
    • informazioni del venditore
    • Messaggi promozionali come “Vendita”
    • Commenti suggestivi come “Best Seller”
    • Simboli ($,!,?)

    Come ottimizzare i titoli con parole chiave

    Le parole chiave sono una componente vitale di qualsiasi titolo di prodotto, ma i rivenditori dovrebbero essere cauti nel riempimento delle parole chiave. Riempire le parole chiave significa includere quante più parole chiave possibile solo per il bene di includere parole chiave – una pratica che può essere dannosa per il tuo posizionamento.

    I prodotti con informazioni chiare e dettagliate hanno maggiori probabilità di guadagnare una percentuale di clic più elevata e convertire. L’aumento delle vendite alla fine porterà a un miglior posizionamento.

    Di seguito è riportato un esempio di un elenco di prodotti ottimizzato per una custodia a bolle. Come puoi vedere, quando un acquirente è alla ricerca di una cover per iPad, i dettagli principali del prodotto sono elencati nel titolo, inclusi marchio, colore e tipo di dispositivo con cui è compatibile.

    amazon rango

     

     

    Formule del titolo per categorie

    A seconda della categoria, potrebbero essere presenti ulteriori formule per il titolo del prodotto per ciascun articolo. Ogni categoria di prodotto ha una formula specifica per il titolo del prodotto.

    Tutte le categorie iniziano con il marchio ed elencano il nome del prodotto, ma altri attributi del titolo possono includere:

    • Modello
    • Numero di modello
    • Potenza di uscita
    • Dimensioni, colore, quantità (se ce n’è più di una)

     

    Poiché il titolo è la prima fonte di informazioni per i clienti durante una ricerca, tutti i titoli dovrebbero seguire le linee guida di stile di Amazon e avere una corretta capitalizzazione e ortografia. 

    esempi-di-amazon-prodotto-titoli

    Come ottimizzare le caratteristiche e le descrizioni dei prodotti Amazon

    I punti elenco della pagina dei dettagli del prodotto Amazon, ovvero la sezione “Caratteristiche principali del prodotto”, si trovano nella scheda “Descrizioni” (come mostrato di seguito). Le caratteristiche del prodotto sono la seconda parte più importante delle tue schede di prodotto da ottimizzare per le classifiche di ricerca. 

    Gli acquirenti di Amazon si affidano piuttosto pesantemente ai punti elenco per raccogliere informazioni sui prodotti. Più descrittivi sono i punti elenco per le pagine dei tuoi prodotti, più venderai su Amazon. E più vendi su Amazon, più alto sarà il tuo prodotto.

    contenuto amazon

     Best practice per le funzionalità chiave del prodotto:

    • Evidenzia le cinque principali funzionalità che desideri vengano prese in considerazione dai tuoi clienti, come dimensioni, informazioni sulla garanzia o adeguatezza dell’età
    • Inizia ogni punto elenco con una lettera maiuscola
    • Scrivi in ​​frammenti e non includere la punteggiatura finale
    • Scrivi tutti i numeri come numeri
    • Separare le frasi in un solo punto con punto e virgola
    • Spiegare le misure, ad esempio quart, pollici o piedi
    • Non scrivere dichiarazioni vaghe; essere il più specifico possibile con le caratteristiche e gli attributi del prodotto
    • Non inserire informazioni specifiche dell’azienda; questa sezione è solo per le funzionalità del prodotto
    • Non includere informazioni promozionali e sui prezzi
    • Non includere informazioni sulla spedizione o sulla società. La politica di Amazon vieta di includere informazioni sul venditore, sulla società o sulla spedizione

     

    Di seguito è riportato un esempio di una sezione di funzionalità del prodotto chiave ben costruita per una pagina Dettagli prodotto Amazon:

     

    esempio-di-amazon-prodotto-caratteristiche

    Best practice per le descrizioni dei prodotti:

    Le descrizioni dei prodotti sono in genere lunghe alcuni paragrafi e potrebbero richiedere un leggero codice HTML. Se vendi prodotti in una categoria regolata da Amazon, assicurati di seguire tutti i requisiti, altrimenti la tua scheda potrebbe essere rimossa per l’utilizzo di termini errati.

    Ogni pagina dei dettagli del prodotto dovrebbe anche descrivere le principali caratteristiche del prodotto, come le dimensioni, lo stile e ciò per cui il prodotto può essere utilizzato. Amazon incoraggia i venditori a includere dimensioni precise, istruzioni per la cura e informazioni sulla garanzia e utilizzare la grammatica, la punteggiatura e le frasi complete corrette.

    Non includere nessuno dei seguenti tipi di informazioni:

    • Nome del venditore
    • Indirizzo email
    • URL del sito Web
    • Informazioni specifiche dell’azienda
    • Dettagli su un altro prodotto che vendi
    • Linguaggio promozionale come “SALDI” o “spedizione gratuita”

     

    Prova a utilizzare l’HTML leggero per suddividere meglio i paragrafi e in grassetto alcune parole o frasi importanti. Per esempio:

     

    esempio-di-HTML-in-a-prodotto-descrizioni

    In che modo i contenuti A + ed EBC possono influenzare il ranking del tuo prodotto su Amazon

    I marchi registrati ti consentono di utilizzare il contenuto avanzato del marchio (EBC) per i venditori e il contenuto A + per i fornitori nelle tue schede di prodotto.   

    Amazon non indicizza i contenuti avanzati per la ricerca. Se le parole chiave pertinenti vengono visualizzate solo nei contenuti avanzati, il prodotto non verrà visualizzato nei risultati di ricerca. Detto questo, mentre i contenuti EBC e A + potrebbero non essere fattori di classifica diretta, li stiamo creando da abbastanza tempo per sapere che possono avere effetti positivi sulle tue vendite.

    EBC è visivamente gradevole, ma sostituisce la normale descrizione del prodotto e non può essere indicizzato. Tuttavia, puoi ancora utilizzare le parole chiave nelle parole chiave backend, nel titolo e nei punti elenco. Poiché le tue vendite incidono direttamente sul tuo ranking e EBC può aiutarti ad aumentare le vendite, i contenuti premium possono aiutare il tuo prodotto a posizionarsi più in alto sulla SERP, anche se non può essere indicizzato dall’algoritmo A9 di Amazon. 

    Puoi saperne di più sui contenuti Amazon A + e sui contenuti EBC nei post seguenti:

     

    Come ottimizzare le immagini dei prodotti Amazon

    Ogni prodotto su Amazon ha bisogno di una o più immagini del prodotto. L’immagine principale del tuo articolo si chiama “MAIN”. L’immagine MAIN rappresenta un articolo nei risultati di ricerca e sfoglia le pagine, e questa è la prima immagine che i clienti vedono nella pagina dei dettagli di un articolo

     

     

    immagine del prodotto amazon

     

    Secondo Amazon, gli inserzionisti dovrebbero scegliere immagini chiare, facili da comprendere, ricche di informazioni ed esteticamente gradevoli. Le immagini devono rappresentare accuratamente il prodotto e mostrare solo il prodotto in vendita, con puntali minimi o assenti. 

    Best practice per l’immagine dei prodotti Amazon SEO

    Ecco alcune best practice da seguire per le immagini dei tuoi prodotti Amazon:

        • Le immagini dovrebbero avere uno sfondo completamente bianco
        • Le immagini dovrebbero essere quadrate
        • Le immagini devono avere una larghezza di almeno 1.000 pixel e un’altezza di 1.000 pixel (1.000 x 1.000) in modo che gli acquirenti possano ingrandire
        • I video dei prodotti e le immagini dei prodotti 3D possono aumentare le vendite 
        • Nessuna illustrazione: le immagini principali devono mostrare il prodotto reale (non una grafica o un’illustrazione)
        • Le immagini devono rappresentare accuratamente il prodotto
        • Il prodotto deve riempire l’85% o più dell’immagine
        • Amazon accetta i formati di file JPEG (.jpg), TIFF (.tif) o GIF (.gif)
        • Il prodotto non deve essere su un manichino o raffigurato nella confezione
        • Il prodotto deve essere chiaramente visibile nell’immagine (ad esempio, se su un modello, non dovrebbe essere seduto)
        • L’immagine non deve contenere nudità

     

    “Amazon ha il diritto di rimuovere le immagini che non soddisfano i loro standard di immagine. È responsabilità del venditore assicurarsi che abbiano tutti i diritti necessari per le immagini inviate. “

    – David Cooley, analista di canale di Sr. Marketplace presso Tinuiti

     

    Come aggiungere immagini di prodotti Amazon

    Puoi fornire un’immagine principale del prodotto e fino a otto visualizzazioni di immagini alternative (a seconda della categoria) per le tue schede di prodotti su Amazon. È possibile aggiungere un’immagine quando si crea una pagina del prodotto o dopo che la pagina è già stata creata. Possono essere necessarie fino a 24 ore dopo l’aggiunta di un’immagine affinché appaia nell’elenco dei prodotti.

     

    immagini dei prodotti Amazon

    Per aggiungere un’immagine a un elenco esistente:

        • Nella scheda Inventario, selezionare Gestisci inventario
        • Fai clic sul pulsante Modifica all’estrema destra dell’elenco che desideri modificare
        • Seleziona Gestisci immagini dal menu a discesa
        • Nella finestra successiva, fai clic su Sfoglia file per la prima area dell’immagine vuota
        • Seleziona un’immagine dal tuo computer e fai clic su Apri
        • Fai clic su Carica immagini per aggiungere l’immagine all’elenco

     

    Per aggiungere un’immagine a un nuovo elenco:

        • In Gestisci inventario, fai clic su Aggiungi un prodotto, situato vicino alla casella di ricerca
        • Per le immagini, fai clic su Aggiungi immagini
        • Nella finestra pop-up, fai clic su Sfoglia file per la prima area dell’immagine vuota. L’immagine principale è etichettata nell’angolo in alto a sinistra
        • Seleziona un’immagine dal tuo computer e fai clic su Apri. Il percorso dell’immagine appare sotto il pulsante Sfoglia file per quello spazio immagine
        • Fai clic su Carica immagini per aggiungere l’immagine all’elenco

     

    Immagini aggregate dei prodotti Amazon

    I contenuti di Amazon non sono sempre basati su un solo venditore che invia contenuti. Amazon aggrega le informazioni rilevanti sul prodotto tra i venditori che vendono lo stesso articolo Amazon (identificato da ASIN o UPC).

    Amazon raccoglie tutti gli invii in considerazione e crea il miglior titolo o punti elenco, ma non vi è alcuna garanzia che il titolo digitato nel backend sarà esattamente lo stesso del titolo rivolto al pubblico.

    “Anche le immagini, proprio come i titoli dei prodotti, sono aggregate. Nella nostra esperienza, se un venditore e una terza parte vendono entrambi lo stesso articolo, Amazon in genere estrae le immagini dal lato fornitore. Se non è presente alcun fornitore, le immagini della terza parte che è un marchio registrato supereranno gli altri venditori. Naturalmente, come molti componenti dell’algoritmo di Amazon, c’è spazio per alcune variazioni, ma questo è ciò che abbiamo visto storicamente tra i nostri clienti. ”

    – Jordan Gisch, analista di canale di Sr. Marketplace presso Tinuiti

    Il registro dei marchi di Amazon è un componente fondamentale per i produttori su Amazon.com che desiderano ottenere un migliore controllo sui loro elenchi di prodotti. Per saperne di più su come Amazon Brand Registry può aiutarti, visita il nostro post sul blog qui .

    Come ottimizzare le parole chiave di backend per posizionarle su Amazon

    Amazon consente ai venditori di fornire un elenco di parole chiave sul back-end per influenzare la reperibilità del prodotto. Questi hanno una lunghezza massima di 250 caratteri e sono invisibili nell’elenco principale, quindi è un’ottima opportunità per assicurarti di coprire tutte le basi per le parole chiave.

    Una cosa fondamentale da ricordare è che queste parole chiave devono essere “corrispondenza a frase” – l’ordine delle parole chiave è importante. Ad esempio, “scarpe in pelle nera” e “scarpe in pelle nera” fanno la differenza in termini di visibilità.

    Best practice per le parole chiave backend di Amazon: 

     

    • Non è necessario ripetere le parole chiave in una frase: non ha alcun impatto sul posizionamento
    • Utilizza le versioni singolari o plurali delle tue parole chiave – l’aggiunta di entrambe non è necessaria
    • Non importa se capitalizzi o meno le lettere 
    • Amazon abbinerà piccoli errori di battitura all’ortografia corretta, quindi non è necessario aggiungere versioni errate delle parole chiave 

    Puoi caricare parole chiave in tre modi diversi:

    1. Seller Central
    2. .xml file
    3. file .csv

     

    Approfitta di questi termini di back-end e includi ortografia alternativa dei tuoi prodotti, aggiungi termini di ricerca correlati e crea query che il tuo pubblico target è probabile che cercherà.

    Suggerimenti per la creazione dei migliori elenchi di prodotti Amazon

     Ecco altri 6 consigli per creare i migliori elenchi di prodotti Amazon, dagli esperti di Tinuiti. 

    1) Evitare parole chiave a doppia immersione

    Una domanda che riceviamo da molti venditori è: dovrei usare le stesse parole chiave nei miei contenuti e nel backend?

    “Tecnicamente, non dovresti. Se hai una parola chiave nel titolo, non riuscirai a classificarti meglio se è nella descrizione del prodotto, nel titolo e nel backend. Se il contenuto è rivolto al cliente, corri il rischio che possa apparire come spam e dal punto di vista del back-end – essenzialmente stai solo sprecando il conteggio dei personaggi “.

    – David Cooley, analista di canale di Sr. Marketplace presso Tinuiti

     

    2) Rispondi alle domande del venditore

    Se un venditore riceve domande dai suoi potenziali clienti sui prodotti (specialmente se sono sempre le stesse domande), è probabilmente un’indicazione per includere una risposta a tali domande nel contenuto. Ad esempio: se pubblicizzi custodie per telefoni cellulari e i tuoi acquirenti continuano a chiedere se si adatta al nuovo iPhone, probabilmente dovresti aggiungere tali informazioni nella sezione dei contenuti. 

    3) Concentrati sui 4 componenti del contenuto, ma non dimenticare le recensioni

    Ci sono 4 componenti principali del contenuto su cui concentrarsi quando si tratta di vendere prodotti tramite Amazon, inclusi titoli, punti elenco, descrizioni dei prodotti e termini di ricerca back-end.

    Classifichiamo i fattori di rilevabilità:

    1. Recensioni
    2. Metodo di adempimento
    3. Prezzo
    4. Soddisfare

    I venditori dovrebbero concentrarsi su come ottimizzare e sviluppare accuratamente ogni contenuto. Anche le recensioni svolgono un ruolo importante nelle vendite e, quindi, nella classifica. Assicurati di concentrarti sia sul numero che sulla valutazione a stelle delle tue recensioni, ma assicurati di rispettare le linee guida per le recensioni di Amazon.

    4) Evitare reclami e offerte

    Quando i venditori sviluppano il loro contenuto (punti elenco o descrizioni) non devono includere alcun contenuto specifico dell’offerta. I venditori non possono inserire informazioni sull’offerta o sulla promozione nel loro elenco puntato o descrizioni di prodotti come “acquista 1, ricevi 1 gratis”. Non è inoltre possibile presentare una specifica “dichiarazione sulla salute” per gli integratori. Se includi reclami o offerte speciali nella tua descrizione, stai violando una politica di Amazon e il tuo account può essere sospeso. 

    5) Ricorda che il contenuto è aggregato

    I contenuti di Amazon non sono sempre basati su un solo venditore che invia contenuti. Amazon aggrega le informazioni rilevanti sul prodotto tra i venditori che vendono lo stesso articolo Amazon in base all’ASIN o all’UPC. Amazon raccoglie tutti gli invii in considerazione e crea il miglior titolo o punti elenco.

    6) Massimizza il conteggio dei personaggi

    Gli inserzionisti dovrebbero massimizzare il conteggio dei caratteri per titolo del prodotto, punti elenco, descrizioni dei prodotti e termini di ricerca back-end. Quando compili completamente le descrizioni dei prodotti e i punti elenco, aiuta il prodotto a posizionarsi più in alto. Offri anche agli acquirenti una migliore comprensione di ciò che è il tuo prodotto, il che aiuta nelle conversioni.

    “Poiché la descrizione del tuo prodotto è indicizzata per la ricerca, più informazioni nei termini di ricerca back-end, titolo, maggiore sarà il contenuto che verrà indicizzato per la ricerca. Questo ti aiuterà anche a classificare meglio e per più parole chiave “, afferma Cooley.

    Ottimizzazione dell’elenco Amazon: la linea di fondo

    Sebbene tu possa passare ore a ottimizzare ogni singola scheda, ti consigliamo vivamente di concentrarti sui tuoi bestseller. Non solo vedrai risultati migliori più velocemente, ma scoprirai anche che imparerai di più sul modo in cui i tuoi utenti cercano i tuoi prodotti e puoi applicare tale conoscenza ad altri tuoi elenchi.

    Open

    info.ibdi.it@gmail.com

    Close