Cerca

99 statistiche su WordPress che devi vedere per credere – 2020

WordPress è senza dubbio il sistema di gestione dei contenuti più famoso al mondo e la piattaforma di blogging numero 1 con cui iniziare un blog . Tuttavia, alcuni outlier amano mettere in discussione le masse e hanno bisogno di un po ‘di convincimento per saltare sul carrozzone di WordPress.

Non siamo qui per farti saltare. Vogliamo solo aprire alcuni occhi ai poteri di vasta portata di questo onnipotente CMS .

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Qui, abbiamo messo insieme un ampio elenco di statistiche WordPress impressionanti e interessanti per aiutarvi, spero, ad apprezzare quanto sia popolare e influente questo CMS.

È difficile discutere con i dati non elaborati. Certo, è aperto all’interpretazione, ma i numeri non mentono mai e raccontano sempre la storia più vera. Ecco perché abbiamo creato questa utile risorsa stat-happy.

Sia che tu stia lavorando su un’infografica o che speri di convincere un nuovo cliente testardo a scaricare il suo CMS obsoleto per qualcosa di più moderno e flessibile, queste interessanti statistiche di WordPress ti aiuteranno sicuramente.

Cronologia e cronologia di WordPress

1. B2 / Cafelog è stato lanciato nel 2001, che molti considerano WordPress 0.5.

2. Il programmatore principale Michel Valdrighi ha abbandonato la piattaforma nel dicembre 2002.

3. Nel gennaio 2003, Matt Mullenweg ha assunto la piattaforma e ha iniziato a lavorare su WordPress.

4. WordPress 0.7 è stato lanciato ufficialmente nel maggio 2003.

5. I plugin hanno iniziato ad essere aggiunti nel 2004.

6. Pagine e temi sono stati introdotti con il rilascio di WordPress 1.5 nel febbraio 2005.

7. Il primo WordCamp annuale si è svolto a San Francisco nell’agosto 2006 e da allora ci sono stati 577 WordCamp.

8. Il primo WordCamp internazionale si è tenuto a Pechino nel settembre 2007.

9. La Directory tematica è stata lanciata ufficialmente nel 2008 con 2.500 temi unici.

10. WordPress ha vinto il premio Packt Best Open Source CMS nel 2009.

11. Nel 2010 è stata lanciata la WordPress Foundation, che ha raccolto finanziamenti per 29,5 milioni.

12. La piattaforma ha raggiunto 50 milioni di blog nel luglio 2011.

13. Con quasi il 60 percento del mercato globale, WordPress è diventato il CMS più famoso al mondo nel 2013.

Statistiche sulla popolarità di WordPress

14. Oggi WordPress è responsabile per alimentare il 35 percento di tutti i blog e siti Web sul Web.

15. Circa il 22 percento dei nuovi nomi di dominio negli Stati Uniti viene eseguito su WordPress.

16. 41,7 milioni di nuovi post vengono pubblicati dagli utenti di WordPress ogni mese. Sono quasi 1,4 milioni di nuovi post ogni giorno.

17. 22 miliardi di pagine WordPress sono visualizzate da oltre 410 milioni di persone ogni mese.

18. Ogni sei mesi vengono registrati oltre un milione di nuovi domini WordPress.

19. La parola chiave “WordPress” viene cercata 37 milioni di volte al mese.

20. Con oltre 130 milioni di visitatori mensili unici, più persone visitano WordPress di Twitter, che riceve circa 114 milioni di visitatori al mese.

21. WordPress è disponibile in 62 lingue diverse.

22. WordPress 4.5, l’ultima versione, è stata scaricata oltre 20 milioni di volte.

23. Quando usi Google WordPress, vedrai quasi 600 milioni di risultati SERP.

24. WordPress è utilizzato per alimentare oltre il 30 percento dei primi 1.000 siti Web e quasi il 15 percento dei 100 siti principali del Web.

25. Alcune grandi aziende i cui siti Web sono gestiti da WordPress includono CNN, USA Today, NBC, CBS Local, New York Post, New York Observer, TIME.com, Fortune.com, TechCrunch, Spotify e altro.

26. Oltre 500 nuovi siti Web vengono creati utilizzando WordPress ogni giorno.

27. Quasi 20 milioni di siti Web sono gestiti da WordPress.

28. Secondo Technorati, WordPress è utilizzato per gestire il 10 percento dei 100 migliori blog del mondo.

29. Dei primi 10.000 siti Web su Internet, 2.645 di questi sono alimentati da WordPress.

30. Dei primi 100.000 siti Web, 22.111 di questi sono alimentati da WordPress.

31. Dei primi un milione di siti Web, 297.629 di questi sono alimentati da WordPress.

32. Negli Stati Uniti, il 22 percento di tutti i nuovi nomi di dominio sono alimentati da WordPress e WordPress è preferito da oltre il 50 percento degli utenti CMS.

33. In India, gli utenti di WordPress sono più numerosi degli utenti Drupal da 12 a 1.

Statistiche di sviluppo di WordPress

34. Sin dall’inizio della piattaforma, sono state rilasciate 36 versioni di WordPress.

35. In media, una nuova versione di WordPress viene rilasciata ogni 150 giorni.

36. Plugin e localizzazione sono stati introdotti nella versione 1.2.

37. I temi sono stati introdotti nella versione 1.5.

38. WordPress 4.1 ha quasi 400.000 righe di codice. Sono state aggiunte 17.599 nuove linee in più rispetto alla versione precedente.

39. Oltre il 20 percento di tutto il codice WordPress è composto da commenti.

40. La maggior parte dei download di WordPress ha luogo il mercoledì. Non sorprende che venerdì sia il giorno meno popolare della settimana per i download di WordPress.

41. Meno di 1/4 di tutti i siti Web WordPress sono in esecuzione sulla versione più recente.

42. Mentre WordPress 5.x viene utilizzato per eseguire il 58 percento dei siti Web WordPress, il 39,2 percento dei proprietari di siti utilizza ancora WordPress 4.x.

43. Nonostante sia stato recentemente rilasciato, WordPress 5.2 è già stato scaricato 37 milioni di volte.

44. La directory dei plugin di WordPress ha 44.622 plugin.

45. Ci sono stati 1.279.101.512 download di plugin. Sono quasi 1,3 miliardi!

Statistiche sui plugin di WordPress

46. Ad oggi, ci sono stati oltre 1,25 miliardi di download di plugin per WordPress.

47. Gli utenti di WordPress hanno scaricato oltre un miliardo di plug-in dal solo WordPress.org.

48. Ora ci sono più di 50.000 plug-in nella directory ufficiale di WordPress e nuovi vengono aggiunti ogni giorno.

49. Con oltre 82 milioni di download, Akismet è il plugin più popolare di tutti i tempi.

50. Con oltre 53 milioni di download, Jetpack è il secondo plugin più popolare.

51. Il plug-in WooCommerce di WordPress è stato scaricato oltre 30 milioni di volte e viene utilizzato per eseguire il 28 percento di tutti i negozi online.

52. 11 plugin sono stati scaricati più di sette milioni di volte. Includono: Akismet, Jetpack, WooCommerce, WordPress Importer, NextGEN Gallery, WP Super Cache, Yoast SEO, Google XML Sitemap, Google Analytics by Yoast, Wordfence Security, Contact Form 7 e il pacchetto All in One SEO.

53. 19 plugin sono riusciti a raggiungere il milione di download mark. Includono tutti i plugin sopra più W3 Total Cache, Modulo di contatto 7, CAPTCHA, Hello Dolly, Rigenerate miniature, WP-PageNavi, TinyMCE Advancd e Advanced Custom Fields.

54. CodeCanyon ospita oltre 6.000 plugin premium per WordPress. Alcuni dei suoi bestseller includono LayerSlider, Slider Revolution, Visual Composer e UberMenu.

55. L’ 80 percento delle ricerche su CodeCanyon riguarda moduli, calendari, cursori e altri plug-in incentrati sulla funzionalità.

Statistiche del tema WordPress

56. Il costo medio di un tema WordPress premium è $ 40.

57. Solo il 40 percento dei temi gratuiti più popolari è realizzato da sviluppatori di terze parti non associati ad Automattic o WordPress.org.

58. I quattro temi gratuiti più popolari sono Sydney, Hestia, Mesmerize e OceanWP.

59. Con il 17 percento della quota di mercato totale, i temi generali più popolari sono Avada, genesi e Divi. Tutti e tre sono temi a pagamento.

60. ThemeForest ospita oltre 11.000 temi WordPress.

61. La metà di tutti i temi di ThemeForest ha venduto oltre $ 1.000 in temi in un mese. Il cinque percento dei temi ha guadagnato $ 10.000 o più in un mese.

62. Il 93 percento delle vendite di ThemeForest riguarda temi sensibili.

63. Quasi il 75 percento delle ricerche su ThemeForest si concentra su temi di nicchia.

64. Il tema WordPress più scaricato di tutti i tempi è Avada , che ha generato vendite per oltre $ 12 milioni!

Statistiche sulla sicurezza di WordPress

64. Tra tutti i CMS, WordPress è il più hackerato. In uno studio su 8.000 siti infetti, il 74 percento è stato realizzato con WordPress.

65. Il 61 percento di tutti i siti Web WordPress infetti presenta una versione non aggiornata.

66. Una password debole è responsabile dell’8 percento dei siti WordPress compromessi.

67. Oltre il 30 percento dei primi 1 milione di siti Web su Alexa utilizza una versione obsoleta di WordPress (versione 3.6), vulnerabile agli attacchi.

68. Secondo Wordfence, che è un popolare plugin per WordPress, WordPress subisce 90.000 attacchi ogni minuto.

69. Il 52 percento delle vulnerabilità di sicurezza di WordPress è causato da plugin.

70. I primi tre plugin più compromessi sono TimThumb, Gravity Forms e Revslider.

71. Nel 2017 oltre 4.000 siti WordPress sono stati infettati da malware proveniente da un plugin SEO falso.

72. Il 39 percento delle vulnerabilità di sicurezza di WordPress è causato da problemi di scripting tra siti.

73. Il 37 percento delle vulnerabilità di WordPress proviene da file core di WordPress.

74. L’ 11 percento delle vulnerabilità di WordPress deriva da temi WordPress scarsamente protetti.

75. WordPress riceve 132 milioni di commenti spam al mese, pari a 24 volte il numero di commenti reali. Fortunatamente, Akismet è in grado di identificare e bloccare il 99,9 percento dei commenti spam.

76. Ad oggi, Akismet ha bloccato con successo oltre 100 miliardi di commenti spam.

Statistiche utente / utilizzo di WordPress

77. WordPress riceve 181 milioni di visualizzazioni uniche ogni mese, posizionandosi al quarto posto dietro a Google, Facebook e Yahoo.

78. Oltre 21,3 miliardi di pagine sono visualizzate da oltre 410 milioni di persone ogni mese.

79. Ogni giorno vengono lanciati 50.000 nuovi siti WordPress.

80. Insieme, ci sono 147 milioni di nuovi post e commenti aggiunti mensilmente.

81. 17 nuovi post di WordPress vengono pubblicati ogni singolo secondo di ogni singolo giorno.

82. Oltre 35 milioni di file e 12 milioni di pagine vengono aggiunti ai siti Web WordPress ogni mese.

83. Il 71 percento dei siti WordPress è scritto in inglese.

84. La prossima lingua WordPress più popolare è lo spagnolo, con il 5,1 percento dei siti che mostrano contenuti scritti in spagnolo.

85. Gli utenti di WordPress cambiano tema due milioni di volte al mese in media.

Statistiche su WordPress Worker e Money

86. WordPress ha meno di 1.000 dipendenti.

87. Nonostante riceva lo stesso numero approssimativo di visitatori unici mensili di WordPress, Facebook impiega 25 volte più lavoratori. Amazon, d’altro canto, impiega 500 volte più persone.

88. Lo stipendio medio per WordPress è di $ 61.349.

89. Lo sviluppatore medio di WordPress addebita $ 50 l’ora.

90. La persona media paga $ 1.000 per una progettazione completa del sito WordPress, ma alcuni siti WordPress personalizzati possono costare fino a $ 100.000 per lo sviluppo.

91. Il 25 percento degli utenti WordPress si guadagna da vivere dai loro siti WordPress. Oltre il 90 percento degli utenti sviluppa più di un sito Web.

Statistiche della community di WordPress

92. Il primo WordCamp WordPress ha avuto luogo il 5 agosto 2006. Si è svolto a San Francisco, in California.

93. WordPress I WordCamp si svolgono in sei continenti e in 75 città in 65 paesi.

94. Attualmente, ci sono oltre 1.000 WordCamp organizzati in tutto il mondo.

95. 97. Dal 2011 al 2015, ci sono stati 175 WordCamps negli Stati Uniti e 184 al di fuori degli Stati Uniti.

96. Ci sono oltre 1.500 gruppi Meetup di WordPress in tutto il mondo.

97. Ci sono 511.000 membri del gruppo Meetup WordPress attivi in ​​535 città di tutto il mondo.

98. Nel forum ufficiale di supporto di WordPress esistono oltre due milioni di argomenti.

WordPress più folle

99. WordPress una volta fu catturato mentre veniva usato per guidare i missili. Sì, avete letto bene. Potrebbe essere un po ‘allarmante, ma a quanto pare WordPress può fare molto di più che schiacciare le statistiche di Internet!

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close