Cerca

9 suggerimenti per trasformare i tuoi Blog Content da medi a fantastici

Ogni giorno vengono scritti circa 4 milioni di post sul blog . Ma solo perché tutti creano contenuti di blog per promuovere la propria attività non significa che sia tutto fantastico.

Sebbene il blogging sia un modo fantastico per creare un pubblico per la tua azienda, non è così facile come sfornare numerosi post ogni mese. È essenziale distinguere tra brani mediocri e contenuti ad alte prestazioni che forniscono valore in modo da poter colpire il fuoricampo il più delle volte.

Non esiste una vera formula per il successo, anche se una lista di controllo e una serie di strumenti possono funzionare come sistema di supporto per i creatori di contenuti affamati di tempo per garantire che ciò che stanno scrivendo sia fantastico.

Ecco alcuni suggerimenti per creare contenuti di blog straordinari.

1) Studia i tuoi lettori

Non è un caso che questo suggerimento sia il primo della lista. Conoscere le preferenze , gli interessi e le esigenze dei tuoi lettori ti consente di produrre contenuti migliori per loro. Ad esempio, se gestisci un blog per professionisti di livello CXO, pubblicare contenuti di livello principiante potrebbe infastidire il pubblico.

Ecco alcuni suggerimenti per comprendere meglio i tuoi lettori:

  • Unisciti a gruppi di social media in cui i tuoi lettori si incontrano e scambiano opinioni.
  • Segui i leader di pensiero di nicchia per sapere cosa pubblicano.
  • Valuta i commenti del blog per imparare dai loro feedback e suggerimenti:

immagine6 1

Per ottenere una migliore comprensione degli argomenti che il tuo pubblico sta cercando, puoi utilizzare uno strumento gratuito come Suggestion Keyword Finder per generare suggerimenti di parole chiave popolari, che fornisce anche parole chiave di livello 2 e 3 per aiutarti a immergerti in profondità nelle query di ricerca:

image8

Conoscere le sfide comuni affrontate dal tuo pubblico di destinazione può aiutarti a fornire loro soluzioni.

Approfondisci : un post sul blog dovrebbe concentrarsi su una o più parole chiave per il SEO?

2) Fai delle ricerche incredibili

Parlando di query di ricerca, è fondamentale conoscere le tendenze del settore prima di scrivere un pezzo in modo da renderlo il più fresco e di impatto possibile. Una buona strategia è sfogliare le conversazioni su comunità popolari come Quora, Reddit, Medium e LinkedIn.

L’utilizzo di strumenti come Google Trends è un ottimo modo per analizzare le tendenze in aumento e in calo in qualsiasi nicchia, periodo di tempo, paese e sottoregione:

image9

BuzzSumo è un altro strumento di ricerca di contenuti gratuito. Digita le tue parole chiave per trovare i post del blog con il maggior numero di condivisioni sui social:

BuzzSumo

La ricerca è il fondamento di contenuti di qualità in quanto fornisce agli scrittori una conoscenza approfondita di un argomento e li aiuta a capire cosa sta andando bene. La chiave, ovviamente, è scrivere post sul blog e articoli che siano migliori di ciò che è disponibile, non semplicemente copiare ciò che è già stato fatto.

Immergiti più in profondità: 

3) Includi dati credibili

Il collegamento a fonti di dati affidabili crea la giusta reputazione per il tuo marchio poiché i lettori sono più aperti ai marchi che utilizzano fonti di dati credibili . Le risorse affidabili includono siti web governativi, documenti di ricerca e white paper di esperti del settore.

Alcune fonti generali per dati credibili includono:

Twitter #statistics

Stai cercando di salire la scala dell’autorità? Fai ricerche originali e pubblica post sul blog intorno ad esso. Scavare più a fondo nella radice di un argomento mostra competenza e attira lettori fedeli.

Clicca qui per scaricare subito la tua guida gratuita!

Approfondisci: come scrivere post basati sui dati

4) Avere una voce distinta

Nessuno vuole leggere un post sul blog arido e privo di emozioni (a meno che tu non voglia ostentare che è scritto da un robot!). Una voce unica ti aiuta a dare vita alle parole e stabilisce una relazione emotiva con il pubblico.

Ad esempio, GenTwenty , una webzine rivolta ai ventenni, ha uno stile di contenuto molto giovane, stimolante e rinfrescante:

image10

Una voce unica è ciò che attrae i lettori e li fa ricordare i tuoi contenuti. Il ristorante fast-food Wendy’s, ad esempio, ha una voce molto particolare (e molto divertente) su Twitter perché, come dicono nella loro descrizione, vogliono essere “meglio di quanto ci si aspetta da un fast food” (guarda il loro migliori “tweets selvaggi” ):

Twitter di Wendy

La linea di fondo è: non lesinare sulla personalità quando scrivi articoli, post di blog e post sui social media!

Approfondisci: 7 modi creativi per far risaltare i tuoi post sul blog

5) Crea un titolo potente

Un creatore di contenuti dovrebbe concentrarsi sull’intrigare il lettore e costringerlo ad aprire l’articolo, e il titolo giusto aiuta il pubblico a capire l’idea principale dietro l’articolo e cosa c’è dentro per loro:

Immagine11

Un titolo ben scritto dovrebbe dare ai lettori una buona idea del contenuto che segue. Includere emozioni come stupore, gioia, sorpresa, shock, preoccupazione e curiosità rendono i titoli più cliccabili e contagiosi, anche se è essenziale capire la differenza tra un buon titolo e un clickbait!

Puoi utilizzare Impact Title Generator per creare un titolo creativo per il tuo prossimo post sul blog:

image13

Inserisci un concetto e premi il pulsante di aggiornamento per ottenere molte combinazioni e selezionare le opzioni utilizzando l’icona del cuore. Lo strumento include anche una sezione del blocco dello scrittore che ti consente di disegnare i tuoi pensieri e di entrare in una modalità di pensiero profondo.

Ecco alcuni esempi di ottimi titoli :

Come:

  • “Come avere un ufficio domestico più sano e produttivo”
  • “21 modi per dominare YouTube: la guida definitiva”

Identifica e risolvi un problema:

  • “6 stimolatori istantanei della fiducia”
  • “Parenting Guru: dal caos all’accesso”

Prendi nota di controversia

  • “Why All Guys Cheat, Fresh Insight”
  • “10 motivi per cui la civiltà potrebbe crollare a causa degli alimenti biologici …”

Fare domande:

  • “Vuoi invertire immediatamente tutti i tuoi problemi di salute?”
  • “Sei tipi di investitori: in quale gruppo sei?”

Approfondisci: come scrivere titoli di eroi per aumentare le percentuali di clic

6) Usa immagini pertinenti e di alta qualità 

I post del blog approfonditi e di lunga durata fanno davvero bene con i lettori (e anche i motori di ricerca):

image3

L’aggiunta di elementi visivi a un lungo post rompe la monotonia del testo e rende il contenuto più facile da leggere. Infatti :

  • I post del blog con immagini vengono visualizzati il ​​94% in più rispetto ai post senza.
  • Le persone ricordano solo il 10% delle informazioni tre giorni dopo averle ascoltate, in media; l’aggiunta di un’immagine può migliorare il richiamo al 65%.
  • Quasi due terzi delle persone dicono di apprendere visivamente.
  • È molto più probabile che i consumatori considerino favorevolmente gli annunci che enfatizzano la fotografia rispetto agli annunci che enfatizzano il testo.
  • Il 60% dei consumatori afferma di essere più propenso a prendere in considerazione o contattare un’azienda che presenta un’immagine nei risultati di ricerca locale.

Grafici, diagrammi, infografiche, screenshot e tabelle rafforzano la narrazione e aiutano i lettori ad assorbire le informazioni. Tenendo conto della voce del tuo marchio (vedi # 4 sopra), puoi anche rendere i tuoi contenuti più succosi usando meme, GIF e citazioni. In altre parole, sorprendi il pubblico ad ogni passo e costringilo a leggere!

Usa questi siti di immagini stock gratuiti (e di alta qualità) :

Puoi anche utilizzare uno strumento come Canva o Visme per progettare alcune immagini accattivanti. Awesome Screenshot è un altro fantastico strumento per ravvivare i post del tuo blog con alcuni entusiasmanti esempi dal vivo.

Approfondisci: SEO trascurato: ottimizzazione di immagini e video per la ricerca

7) Aggiungi diversità con diversi tipi di post 

I creatori di blog devono aggiungere varietà sperimentando diversi tipi di post:

Post di riepilogo : intervista i leader del settore e poi prepara un riepilogo di esperti. Tali post aggiungono molto più valore perché includono l’esperienza di prima mano di coloro che sono stati lì, lo hanno fatto. Ecco un esempio :

immagine2 1

Casi di studio: tali contenuti funzionano bene con i lettori che sono vicini a prendere una decisione di acquisto. Metti insieme un rapporto che aiuti le persone a capire esattamente come la tua attività ha aiutato un cliente e poi completa il tuo post sul blog con il case study.

Dai un’occhiata a questo caso di studio che Single Grain ha fatto:

results_intuit

Pezzi di opinione – I lettori adorano quando prendi una posizione, quindi esprimi il tuo punto di vista su un articolo o una tendenza in corso. Ricorda, un pezzo d’opinione può mettere da parte la diplomazia e la cortesia (è divertente interpretare il ribelle!). Se ti assicuri che il pezzo sia tempestivo, non sai mai se potrebbe diventare virale.

Dai un’occhiata a questo esempio :

immagine5 1

Racconta la tua storia: il modo migliore per far risaltare i post del tuo blog è condividere le tue esperienze uniche. Puoi parlare di cose come:

  • Come il fondatore ha avuto l’idea di business
  • Quali sono alcuni problemi comuni che stai cercando di risolvere
  • Quello che è servito per ottenere finanziamenti per la tua attività
  • Dietro le quinte della tua cultura aziendale e del lavoro
  • Lezioni dai tuoi recenti risultati
  • Come hai guadagnato i tuoi primi clienti :

immagine4 1

Approfondisci: 9 modi per riutilizzare il tuo vecchio contenuto del blog

8) Modifica e lucida alla perfezione 

Correggere gli errori di grammatica e ortografia non è sufficiente. Se ti definisci un paroliere, è meglio agire come tale, il che significa non solo ogni parola del tuo post sul blog è importante, ma anche la sintassi, la lunghezza della frase e il contenuto effettivo. Rendilo efficace e la tua scrittura susciterà le emozioni e le azioni che desideri.

I blogger possono aggiungere questo elenco di parole potenti al loro vocabolario e rendere i contenuti del loro blog più incisivi:

7 diversi tipi di parole potenti

Allo stesso modo, se non vuoi rendere il tuo post sul blog eccessivamente complicato o stantio e banale, evita il gergo, i cliché e altre parole / frasi deboli come:

  • processabile
  • Alla fine del giorno
  • Palle in aria
  • Porta in tavola
  • Selezionare la casella
  • Cambio di gioco
  • App killer
  • Letteralmente
  • Fuori dalla scatola
  • Reinventare la ruota
  • Salsa segreta
  • L’hanno ucciso
  • Base touch
  • Win-win

Ecco una rapida lista di controllo per rendere i tuoi contenuti fluidi e di facile lettura:

  • Scrivi frasi nitide ed evita di girare intorno a un semplice punto.
  • Alterna frasi brevi e lunghe : troppe frasi brevi la fanno sembrare una canzone rap; troppe frasi lunghe e suona come un’escursione da ubriaco.
  • Accorcia i paragrafi e utilizza 4-5 frasi ciascuno per rendere il post pulito e leggibile. Non mettere ogni frase su una nuova riga : non solo sembra una lista della biancheria, ma è più difficile da leggere perché il cervello sta cercando di raggruppare le idee.
  • Sii attento al flusso di scrittura; semplifica le frasi che sono difficili da capire.
  • Scrivi con la voce attiva perché la voce passiva allontana il lettore dal messaggio.
    • Attivo: li ha uccisi.
    • Passivo: sono stati uccisi.
  • Controllo incrociato dei contenuti visivi per i diritti d’autore. Utilizza immagini senza diritti o aggiungi i crediti pertinenti.
  • Modifica molte volte e poi chiedi a qualcun altro di esaminarlo prima di premere la pubblicazione.

Se la scrittura professionale non è il tuo punto forte, puoi utilizzare Grammarly per verificare la presenza di problemi ortografici, grammaticali e linguistici di base:

Grammarly

Uno strumento come Readable aiuta a valutare, analizzare e migliorare la leggibilità dei contenuti con metodi come Flesch-Kincaid, Gunning Fox Index, Flesch Reading Ease e altro ancora.

Hemingway è un altro strumento fondamentale per migliorare la tua scrittura. Rileva la voce passiva, avverbi non necessari e frasi difficili:

image12

9) Ottimizza per risultati migliori

Uno degli obiettivi principali di un blog aziendale è ottenere risultati: traffico, coinvolgimento e lead. Quindi, oltre a scrivere un ottimo contenuto, dovrai ottimizzarlo.

Rendilo adatto alla ricerca: ecco alcuni modi per ottenere una migliore visibilità della ricerca:

  • Ottimizza il titolo e la meta descrizione utilizzando il plugin Yoast SEO .
  • Utilizza uno strumento come LSIGraph  per ottimizzare i tuoi contenuti per le parole chiave semantiche latenti pertinenti.
  • Comprimi le immagini prima di caricarle e non dimenticare di aggiungere tag Alt ottimizzati per parole chiave.
  • Aggiungi collegamenti a risorse esterne utili e autorevoli.
  • Assicurati che la sezione blog del tuo sito sia ottimizzata per i dispositivi mobili. Fai il test di ottimizzazione mobile di Google .

La ricerca e l’ottimizzazione per dispositivi mobili sono necessarie per recuperare più traffico e lettori.

Aggiungi un invito all’azione: non dimenticare di aggiungere un invito all’azione convincente verso la fine di ogni post del blog. Ma non buttarlo lì dentro a caso; utilizzare il contenuto del blog per avviare una conversazione con il pubblico e trasformarlo in una relazione continua con loro. Quindi, alla fine, chiedi ai lettori di lasciare un commento o condividere il post o iscriversi alla tua newsletter:

image7

Piccole correzioni come queste possono fare molto per rendere i contenuti del blog pertinenti ai motori di ricerca e utili ai lettori.

Approfondisci: come creare inviti all’azione che causano effettivamente azione

Pianifica bene

Una lista di controllo aiuta gli autori di blog a rimanere motivati ​​sui loro obiettivi di contenuto. Puoi utilizzare un modello di calendario dei contenuti per popolare gli argomenti mensili e annuali con largo anticipo:

Calendario dei contenuti di CoSchedule

Pensare al futuro alimenta grandi idee per la storia; il tuo team ha più tempo per il brainstorming e la sperimentazione. Utilizza uno strumento di monitoraggio del tempo come Toggl  per tenere sotto controllo la tua produttività di scrittura.

Immergiti più in profondità:

Clicca qui per scaricare subito la tua guida gratuita!

A voi

Sebbene i formati di contenuto più recenti come video e podcast siano diventati popolari, il blogging di qualità ha il suo spazio e il suo pubblico. Non vuoi che il tuo blog aziendale abbia contenuti ordinari.

Immergiti in ogni pezzo e dagli l’amore che merita e il tuo pubblico ricambierà più di quanto ti aspetti. Lascia che la tua passione si manifesti ei tuoi post rimarranno molto avanti rispetto alla concorrenza.

Open

info@ibdi.it

Close