Cerca

9 suggerimenti per la creazione di annunci video Instagram che generano effettivamente vendite

Se vuoi ottenere il massimo da Instagram in questi giorni, devi andare oltre la semplice pubblicazione di foto. I video guidano il massimo coinvolgimento su questa rete  – il 21,2% in più di interazioni rispetto alle immagini, secondo uno studio:

immagine5 1

Lo stesso vale per gli annunci: secondo un altro studio, gli annunci video generano generalmente 7,5 volte più clic  rispetto agli annunci display.

Ma ancora una volta, la sola pubblicazione di qualsiasi video non ti farà ottenere automaticamente vendite. Devi essere strategico su questo. Questo è il motivo per cui condividerò con te i miei migliori consigli per la creazione di annunci video Instagram che generano effettivamente vendite.

# 1 – Keep It Short & Simple

Uno dei più grandi errori che noto con gli annunci video di Instagram è che le persone cercano di renderli il più sofisticati possibile. Creano lunghi video e usano parole complicate nei sottotitoli nella speranza che ciò li aiuti a convertirsi meglio. Ma questo li danneggia solo.

Se vuoi ottenere il massimo dai tuoi annunci, devi mantenerli il più semplice possibile:

Invece di creare video lunghi, crea video brevi e mantieni il testo al livello di lettura di un quinto anno.

Questo perché i brevi video funzionano meglio su Instagram. Questa piattaforma consente di creare annunci video che sono fino a 120 secondi lunghi – b ut essi stessi consiglia di creare brevi video che sono solo 6 secondi a lungo  “metriche di brand più elevati su tutta la linea” per vedere

Man mano che la lunghezza del video aumenta, il tempo di visione diminuisce :

immagine1 1

Quindi, invece di creare video lunghi nella speranza di ottenere il massimo profitto, crea video succinti che arrivino al punto e comunichi rapidamente il tuo messaggio .

E come ho detto prima, anche le didascalie sono semplici.

Le persone non visitano Instagram per guardare le pubblicità, vanno lì per guardare le foto e i video delle persone che seguono. In altre parole, stanno cercando ogni scusa per distrarsi dai tuoi annunci.

Per catturare l’attenzione degli spettatori e aumentare le possibilità che agiscano, mantieni la tua formulazione il più semplice possibile. Puoi utilizzare uno strumento come Hemingway per semplificare la tua scrittura a quella di quarta o quinta elementare prima di aggiungerla alla didascalia di Instagram:

App Hemingway

Un buon esempio di un breve e semplice annuncio su Instagram che mi sono imbattuto è stato questo da Elementor  : non ho iniziato con un mago che faceva un trucco …

image3 1

E l’invito all’azione appare rapidamente. Noterai anche che la didascalia è molto facile da leggere. Sono solo un paio di frasi semplici e brevi:

immagine16 1

Se vuoi essere ancora più specifico sulla lunghezza dei tuoi video, didascalie e anche altri elementi come gli hashtag , ti consiglio di condurre un’analisi approfondita dei tuoi post precedenti su Instagram. Questo ti aiuterà a controllare quali video hanno ottenuto il maggior numero di visualizzazioni, Mi piace, commenti, vendite, ecc.

È quindi possibile creare video simili per i tuoi annunci. Puoi anche sperimentare lunghezze video simili a quelle dei video con le migliori prestazioni. Se i video hanno funzionato bene organicamente, probabilmente funzioneranno anche come pubblicità.

Per analizzare il tuo account Instagram e trovare i tuoi post più performanti, puoi utilizzare lo strumento di reporting di Instagram Analytics di Whatagraph :

Immagine11

Whatagraph passerà attraverso il tuo intero account e ti dirà quali post hanno ottenuto il maggior numero di impressioni, Mi piace, salvataggi, commenti, ecc. Ciò ti consentirà di trovare rapidamente i tuoi video con il rendimento migliore.

Dive Deeper:
Come creare un annuncio di storie di Instagram che attira l’attenzione
18 Ragioni per cui i tuoi post di Instagram falliscono (e cosa fare al riguardo)
Come trasformare i follower di Instagram in clienti con contenuti effimeri

# 2 – Usa i sottotitoli

L’uso dei sottotitoli negli annunci video è importante per diversi motivi.

L’83% delle persone guarda i video in modalità mute e il suo numero aumenta fino al 92% sui dispositivi mobili.

Alcune persone che guardano il tuo video con l’audio attivato non saranno in grado di seguire correttamente se l’inglese non è la loro lingua madre, alcune persone sono sorde o con problemi di udito e altre disattivano i dispositivi quando guardano video in luoghi pubblici, come su l’autobus o la metropolitana.

Pertanto, dovresti prendere delle misure per rendere i tuoi annunci video più guardabili per queste persone. Un modo semplice per farlo è aggiungendo i sottotitoli.

Quando aggiungi i sottotitoli, il 91% degli spettatori guarderà i video fino al completamento , rispetto al solo 66% di quelli che guardano video senza sottotitoli o didascalie:

image4 1

Per aggiungere facilmente didascalie ai tuoi video, puoi utilizzare uno strumento come l’Editor video di Screencast-O-Matic :

image2

Questo strumento è dotato di una funzionalità di sintesi vocale che converte e visualizza automaticamente tutte le parole pronunciate nei tuoi video come sottotitoli in modo da non doverle aggiungere manualmente. L’editor ti consente anche di aggiungere sovrapposizioni che possono far risaltare gli elementi importanti nel video.

Un buon esempio di annuncio video in cui l’intero discorso è stato convertito in testo è questo tratto da Temi eleganti :

Image22

Rende facile seguire l’annuncio anche quando l’audio è disattivato.

Un altro buon esempio è questo di Indiegogo  sebbene non si parli nella pubblicità (è tutta musica di sottofondo), comunicano con lo spettatore attraverso la sovrapposizione di immagini e testo:

image10

# 3 – Stabilisci un profumo di conversione

Che cos’è il profumo di conversione?

Il profumo di conversione (o profumo dell’annuncio) è la relazione visiva tra l’annuncio e la pagina di destinazione . Quando il design della landing page è lo stesso dell’annuncio, indica un forte profumo di conversione.

Ecco un ottimo video che spiega il profumo della conversione:

Il motivo per cui la coerenza visiva aumenta le conversioni è che dà alle persone un senso di familiarità quando arrivano sul tuo sito web dal tuo annuncio. Ciò è particolarmente necessario quando si guida traffico freddo, poiché queste persone non hanno idea di chi tu sia.

Quando le persone notano una somiglianza tra l’annuncio e la pagina di destinazione, è più probabile che si convertano in lead o in vendita.

Non devi sempre rendere l’intero annuncio identico alla pagina di destinazione; a volte basta aggiungere il tuo logo o rendere il titolo / il testo di overlay sull’annuncio simile al titolo sulla pagina di destinazione può migliorare l’odore di conversione.

Un esempio di questo è questo annuncio video di Artgrid. Le immagini sono simili e usano lo stesso logo nell’angolo in alto a sinistra di entrambi l’annuncio …:

image12

E la landing page :

immagine14 1

Anche se non aggiungi il tuo logo all’annuncio (anche se perché non dovresti farlo?), Assicurati di utilizzare lo stesso logo per l’immagine del tuo profilo Instagram e la pagina di destinazione. Come puoi vedere nell’annuncio sopra e in tutti quelli precedentemente condivisi, l’immagine del profilo è chiaramente visualizzata nella parte superiore dell’annuncio.

Se non hai un logo, puoi crearne rapidamente uno con lo strumento Zyro .

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

#4 – Create Shoppable Video Post Ads

Uno dei maggiori problemi con Instagram  è che non puoi condividere link nei post del tuo feed.

Puoi condividere un link nel tuo annuncio, ma di nuovo è solo un link che porterà a una pagina. Pertanto, se hai più prodotti nel tuo annuncio, dovrai creare una pagina di destinazione speciale in cui sono elencati tutti i prodotti.

Tuttavia, se gestisci un negozio di e-commerce, esiste una soluzione alternativa: utilizzare post acquistabili . Quando usi post shoppable, puoi taggare i prodotti nei tuoi post come fa ORO con il link “visualizza prodotti”:

immagine15 1

Quando le persone visualizzano il post video nel loro feed, viene visualizzata l’icona del carrello e facendo clic sull’icona appariranno tutti i prodotti taggati nel post:

image9

Le persone possono fare clic su di essi, controllarli e visitare il sito Web.

Grazie all’utilizzo di post acquistabili, ORO è stato in grado di aumentare le entrate MoM da Instagram del 29,3% . Sono stati in grado di sfruttare questa funzionalità poiché il loro negozio è stato creato con Shopify , che ha un’integrazione di Instagram che ti consente di taggare i prodotti nei post:

Shopify e Instagram

La funzione di post di shoppable può essere utilizzata anche durante la creazione di annunci video. Se desideri aumentare la percentuale di clic e le vendite dei tuoi annunci video per il tuo negozio di e-commerce, invece di affidarti a quel solo link di invito all’azione, approfitta dei post shoppable. Ciò consentirà alle persone di trovare rapidamente il prodotto esatto che stanno cercando.

Dive Deeper:
Il potere dello shopping sociale su Instagram (e come vendere di più nel 2020)
5 Tendenze dell’e-commerce che non puoi ignorare nel 2020
6 Tendenze del servizio clienti che non puoi ignorare nel 2020

# 5 – Fai squadra con influenzatori

L’influencer marketing su Instagram è molto popolare in quanto genera il maggior reddito da post sponsorizzati rispetto ad altri social network:

image7 1

La maggior parte delle aziende fa squadra con influencer per un post organico. Ma Instagram consente anche ai suoi utenti di pubblicare contenuti con marchio.

Quando gli influenzatori utilizzano l’ opzione di contenuto con marchio , saranno in grado di taggare il tuo account aziendale nei loro post, il che farà apparire il nome della tua attività nella parte superiore del post. Verrà visualizzato come “Partenariato a pagamento con” seguito dal tuo marchio:

immagine6 1

Ti darà anche la possibilità di pubblicare questo post come annuncio e farlo arrivare a raggiungere più persone. Sarai anche in grado di visualizzare le metriche.

Dovresti sfruttare questa opzione e trasformare i tuoi post influencer con le migliori prestazioni in annunci pubblicitari. Il tuo annuncio potrebbe anche migliorare se pubblicato con un account di terzi (influencer). Sembrerà più persuasivo.

Per trovare influenzatori di Instagram per questo, puoi usare uno strumento come Shoutcart :

image20 1

Offrono un elenco di influenzatori con oltre 600 milioni di follower e abbonati attivi. Puoi sfogliarlo per categoria e trovare influencer che sarebbero interessati a promuovere i tuoi prodotti specifici.

Dive Deeper: la guida definitiva per far crescere il tuo business con Influencer Marketing

# 6 – Crea video di retargeting speciali

Se desideri che il tuo annuncio generi più vendite, devi essere molto specifico su chi stai prendendo di mira.

Se stai cercando di raggiungere un pubblico freddo, sarebbe meglio creare annunci leggermente più lunghi che diano alla gente un po ‘di chi sei.

Ma se stai effettuando il retargeting di persone che hanno visitato il tuo blog o persone che hanno abbandonato il carrello, devi creare video di retargeting speciali per loro. Poiché queste persone ti hanno già familiarizzato, puoi creare video più brevi che raggiungono il punto più rapidamente.

Ad esempio, se un video si rivolge a persone che hanno appena abbandonato un carrello sul tuo sito, puoi creare un breve video che chiede semplicemente alle persone perché hanno abbandonato il carrello e fornisce loro un codice di sconto.

Ciò genererà una buona quantità di traffico che verrà convertito in vendite, poiché gli annunci di retargeting hanno un CTR 10 volte maggiore rispetto agli annunci display:

image13 1

Inoltre, i visitatori del sito Web di annunci con targeting hanno una probabilità del 70% in più di convertire .

Per effettuare il retarget delle persone, devi prima installare il pixel sulla tua pagina di destinazione e / o creare un pubblico personalizzato con i tuoi abbonati e-mail.

Per vedere il retargeting in azione, puoi visitare i siti Web dei marchi che ti piacciono. Alcuni di loro ti riprogrammeranno con annunci che ti seguono sul Web, quindi puoi studiarli per avere un’idea migliore di come farlo bene.

Un esempio di retargeting è questo annuncio che mi è stato offerto da Studiopress :

image23

 

Uso un tema per il mio blog che è stato creato da loro, quindi dopo aver visitato il loro sito, mi hanno messo a punto un annuncio video che fornisce un tour di un altro tema.

Dive Deeper:
Come impostare facilmente una campagna di retargeting su Facebook ad alta conversione
Retargeting 101: perché è essenziale per qualsiasi canalizzazione di marketing
Come ottenere 1.000 veri fan con il retargeting video di Facebook

# 7 – Crea miniature interessanti che seguono le linee guida

Quando la maggior parte delle persone incontra il tuo annuncio, lo vedrà riprodotto automaticamente. Ma alcuni non lo faranno, poiché Instagram ha una funzione che consente loro di disabilitare la riproduzione automatica dei video quando si trovano su dati mobili.

Questo è il motivo per cui se vuoi convincere queste persone a guardare i tuoi annunci video, devi creare un’anteprima attraente che li induca a fare clic sul pulsante di riproduzione.

Questo può essere fatto facilmente pensando al punto dolente del tuo pubblico di destinazione (quello che il tuo annuncio risolverà) e aggiungendo la soluzione ad esso come testo sovrapposto. Puoi anche aggiungere altri elementi di sovrapposizione che possono far risaltare l’anteprima nel feed.

Ma devi seguire due regole mentre fai questo:

Regola 1: limitare la quantità di testo sui tuoi annunci video a meno del 20%. Sia Facebook che Instagram hanno una regola di testo del 20% e, se la superi, limiteranno la visibilità del tuo annuncio (inoltre ti costerà di più per eseguirlo).

Quindi, lavora per ridurre la quantità di testo sulla miniatura usando meno parole, un carattere più piccolo ed evitando le maiuscole (poiché occupano più spazio).

Regola 2: assicurati di avere un profumo di conversione. Ciò significa mantenere la tavolozza dei colori dei caratteri e uno stile di scrittura simili al resto dell’annuncio e alla pagina di destinazione.

Puoi usare Canva per creare la tua miniatura dell’annuncio. Hanno modelli predefiniti sia per i post dei feed che per le storie, quindi tutto ciò che devi fare è sceglierne uno e modificare il testo:

image19 1

Dive Deeper: 17 coinvolgenti tipi di contenuti video che la gente ama guardare

# 8 – Posiziona il tuo miglior contenuto nei primi pochi secondi

Solo perché le persone premono il pulsante di riproduzione, ciò non significa che guarderanno l’intero video.

Ecco perché è necessario fare una prima impressione forte nei primi secondi . Puoi farlo parlando immediatamente del punto dolente del tuo pubblico e di come il tuo prodotto ti aiuterà a risolverlo. O semplicemente iniziando con qualcosa che li renderà molto curiosi.

Non tentare di dilly dilettarsi con ulteriori informazioni non necessarie. Ricevi le informazioni principali al più presto. In questo modo anche le persone che non hanno raggiunto il gioco ma hanno la riproduzione automatica attivata per guardare il resto del video. Se riesci a catturare la loro attenzione nel secondo o nei due prima che abbiano la possibilità di scorrere il tuo annuncio video, ci sono buone probabilità che agiranno.

Un buon esempio di annuncio che ha messo all’inizio dei contenuti potenti è il summenzionato di Elementor con il mago e il suo trucco magico. Quando lo vedi, sei immediatamente curioso e vuoi scoprire cosa sta succedendo, quindi continui a guardarlo.

image18 1

Dive Deeper:
20 consigli di pre-produzione per creare contenuti video di successo nel 2020
I tipi di video da utilizzare in ogni fase della canalizzazione di marketing
10 Esempi ispiratori di video di campagne promozionali per le startup

# 9 – Concentrati su un obiettivo

Dovresti sempre concentrarti su un obiettivo per video di annunci. Questo in realtà si applica a qualsiasi video o post che pubblichi su Instagram.

Abbastanza spesso noto persone che includono più obiettivi nel loro video. Chiedono alle persone di controllare il loro prodotto, di apprezzare il post e di commentarlo. Quando assegni alla gente troppi compiti da eseguire, ciò li confonde o li confonde e non intraprenderanno alcuna azione a causa della fatica della decisione .

Mentre ti sto mostrando come aumentare le vendite qui, il tuo annuncio dovrebbe concentrarsi solo sul far sì che le persone visitino il tuo sito Web e acquistino. Non chiedere loro di lasciare un commento o come il tuo post o taggare i loro amici. Questi CTA saranno più adatti se desideri migliorare le impressioni o il coinvolgimento del marchio.

Ma se le persone lasciano un commento, in particolare i commenti relativi al prodotto, assicurati di rispondere rapidamente.

Una buona pubblicità che si concentra sull’aumento delle vendite è questa di Lensdistortions . Il video e la didascalia (“Acquista ora”) servono a farti visitare il sito Web e acquistare il prodotto. Non aggiungono nessun altro invito all’azione.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close