Cerca

7 passi per la celebrità: Come indirizzare il traffico Web sul tuo nuovo blog

Hai messo il tuo cuore e la tua anima nella creazione di un blog da zero. Quale prossimo? Ora è il momento di indirizzare un po ‘di traffico serio ad esso.

Tuttavia, generare traffico di alta qualità è una delle maggiori sfide affrontate dai nuovi blogger, soprattutto quando ogni nicchia ha migliaia di blog che invocano attenzione. Secondo i  dati di Statista , il numero cumulativo di account blog su Tumblr da solo è superiore a 456 milioni :

Blog di Tumblr

Sviluppare il contenuto e la credibilità del tuo blog nel dominio del blog può essere impegnativo. Ecco sette modi intelligenti per aumentare i lettori del tuo nuovo blog e attirare il pubblico che desideri.

1) Pubblica contenuti pertinenti

Contenuti interessanti e a valore aggiunto sono uno dei motivi principali per cui le persone seguono i blog. I blog di successo soddisfano le esigenze specifiche del loro pubblico e offrono articoli, video, infografiche, ecc. Che ispirano i loro lettori a fidarsi e a seguirli.

È saggio disporre di una solida  strategia di marketing dei contenuti per aiutarti ad attirare un flusso costante di traffico organico, stabilendoti così come autorità nel tuo dominio. Inoltre un’infografica  condivisa da Demand Metric rivela che ogni dollaro speso per un’efficace commercializzazione dei contenuti genera un numero di contatti pari a 3 volte il marketing tradizionale:

Infografica di Content Marketing

La qualità del contenuto dipende da tre parametri:

  • Il titolo
  • La lunghezza del contenuto
  • La qualità dei contenuti

In media, l’ 80% dei lettori leggerà il titolo del tuo post sul blog e un titolo convincente può portare al 500% in più di visualizzazioni di pagina . Pertanto, il titolo del tuo post dovrebbe attirare l’attenzione dei lettori, convincendoli a leggere l’intero post o articolo.

Un avvincente titolo di post di blog con un’immagine di intestazione pertinente è sicuro di catturare i lettori in cerca di consigli di marketing di contenuti efficaci: 

tipi-di-contenuti-to-take-tuo-contenuti-marketing-to-the-next-level

Inoltre, i post di blog lunghi offrono maggiori opportunità per l’implementazione di tattiche SEO efficaci  e ricevono un alto posizionamento da parte di Google, migliorando così i risultati del blog nelle SERP. Secondo OkDork, un blog di marketing e business, i post di blog di successo vanno da 3.000 a 10.000 parole :

image2 3

Infine, presta attenzione alla qualità dei contenuti pubblicati sul tuo blog. Scopri di cosa è appassionato il tuo pubblico utilizzando un’efficace ricerca di parole chiave  (maggiori informazioni al riguardo nella sezione successiva). Una volta che sai cosa sta cercando il tuo pubblico, usa strumenti di blog  come Buzzsumo e Ubersuggest per generare idee di contenuto pertinenti.

I commenti del pubblico su Quora sono anche un ottimo modo per ricercare gli argomenti caldi discussi in un determinato dominio. Ad esempio, un blogger che scrive per marchi della moda maschile come Ralph Lauren o Nordstrom può consultare la sezione pertinente su Quora per conoscere le opinioni e le preferenze del pubblico target:

image3

Ricorda: il tuo post sul blog è in competizione con due milioni di post scritti ogni giorno . Pertanto, la creazione di contenuti pertinenti e di alta qualità è un passaggio fondamentale per attirare traffico sul tuo blog.

Dive Deeper:

2) Ottimizza i contenuti del tuo blog

Per trovare contenuti informativi, i lettori digitano una particolare frase o domanda in un motore di ricerca, quindi un motore di ricerca che ottimizza i tuoi contenuti contribuirà a rendere visibile il tuo blog ai lettori che inseriscono parole chiave pertinenti al tuo dominio.

Un efficace marketing delle parole chiave può aiutarti a identificare e concentrarti sulle parole chiave utilizzate dal tuo pubblico ed evitare il riempimento delle parole chiave,  che è dannoso per il tuo blog e può farti pagare una penalità da parte di Google. Lo strumento di Google, Keyword Planner , non mostra tutti i termini utilizzati dalle persone per cercare contenuti e, poiché questo strumento viene utilizzato dalla maggior parte dei blogger, finiscono per competere con blog affermati per le stesse ovvie parole chiave, impedendo ai nuovi blogger di ottenere un SERP.

Pertanto, oltre a Google Trends , Google Analytics e Google Ads , è saggio dipendere da alcuni strumenti di ricerca di parole chiave sotto il radar  come questi per generare parole chiave efficaci:

SEMRush

SEMRush

iSpionage

iSpionage

WordStream

WordStream

Esploratore di parole chiave di Moz 

Moz Keyword Explorer

Una volta effettuata la ricerca, includere alcune parole chiave a coda lunga nel titolo, nel corpo principale, nella meta descrizione e nell’URL del contenuto. Le parole chiave a coda lunga hanno un’alta probabilità di essere lette dal tuo pubblico di destinazione, attirandole verso il tuo blog.

Infine, assicurati che il tuo blog sia ottimizzato per i dispositivi mobili. Secondo Statista, 157,6 milioni di persone hanno cercato sul Web sul proprio dispositivo mobile nel 2015 e si prevede che tale numero raggiungerà 215,8 milioni entro la fine del 2019.

Google favorisce fortemente i siti Web ottimizzati per i dispositivi mobili, quindi è consigliabile utilizzare un design web reattivo, che consente al tuo blog di avere un URL comune per desktop e dispositivi mobili e quindi migliorare il traffico del tuo blog.

Download bonus gratuito: utilizza questo elenco di controllo per assicurarti di fare tutto il possibile per ottenere più conversioni! Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

3) Attuare un solido piano di promozione dei social media

Il blog non riguarda solo la scrittura e la pubblicazione. Devi promuovere i tuoi contenuti sulle principali piattaforme di social media come Facebook, Twitter, LinkedIn e Instagram, incoraggiando il tuo pubblico a visitare il tuo blog per ulteriori contenuti nella tua nicchia.

Attualmente, circa l’ 87% dei marketer B2B  utilizza in media cinque siti di social media per promuovere i propri contenuti e indirizzare il traffico verso il proprio sito:

Condivisione sociale

Inoltre, l’ 81% dei blogger ha registrato un’impennata del traffico blog dedicando solo sei ore alla settimana alla promozione sui social media.

Scopri le principali piattaforme social utilizzate dal tuo pubblico di destinazione e crea più post sui social media per ogni post del blog:

social-media-demografiche-twitter

Incoraggia il tuo pubblico a condividere i tuoi post includendo i click-to-tweet o i pulsanti di condivisione in una posizione di rilievo nella pagina.

Inoltre, tagga un marchio o un potente influencer online che può ottenere maggiore visibilità per i tuoi contenuti, aumentando così il traffico sul tuo blog. Ad esempio, un blogger nel dominio dell’arredamento per la casa non dovrebbe perdere l’occasione di taggare marchi influencer, come Spruce Home Décor, John Lewis o Martha Stewart nei post pertinenti del blog.

Per saperne di più:

4) Promuovi il tuo blog attraverso la community

Utilizza Google Analytics per trovare siti Web, blog e forum professionali su cui il tuo pubblico è attivo. Partecipa all’ascolto sociale e interagisci con il pubblico su questi forum per migliorare la tua immagine come membro prezioso della comunità.

Siti aggregati e community di votazione come Reddit, BizSugar e Triberr che aiutano i blogger a condividere i loro contenuti e migliorare il loro traffico blog. Quora è una piattaforma intraprendente che può darti un impulso del mercato e permetterti di interagire con il tuo pubblico. Assicurati di includere il link al tuo blog quando rispondi alle domande.

Digitare il “intitle: forum” + [tua nicchia parola chiave]  in Google per trovare le migliori forum nella tua nicchia. Quindi, un blogger che scrive per un marchio di abbigliamento fitness femminile come Onzie o Aviator Nation può trovare i migliori forum nella sua nicchia usando “intitle: forum” + activewear .

image6

Allo stesso modo, un blogger che scrive per marchi di moda e accessori come Shein ,  Urban Outfitters  o BlueStone  può trovare i migliori forum in questo dominio digitando “intitle: forum” + moda nel modulo di ricerca.

Infine, inviare il tuo blog su siti di social bookmarking come AllTop , StumbleUpon e Digg può migliorare le impressioni sui tuoi post, aumentando così il traffico verso il tuo nuovo blog.

Dive Deeper:  Google Like a Pro: 42 dei trucchi di ricerca di Google più utili

Download bonus gratuito: utilizza questo elenco di controllo per assicurarti di fare tutto il possibile per ottenere più conversioni! Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

5) Partecipa al blog degli ospiti

La pubblicazione o la pubblicazione di contenuti da parte degli ospiti nei principali blog o media è una delle migliori tattiche di marketing in entrata che può indirizzare il traffico qualificato verso il tuo blog.

Il Content Marketing Institute  condivide il fatto che il blog degli ospiti (o la leadership di pensiero off-site) è in cima alla canalizzazione del marketing in quanto raggiunge un vasto pubblico che non ha familiarità con un marchio, attirandoli quindi verso il tuo blog per saperne di più:

immagine5 2Il blog degli ospiti non solo ti aiuta a raggiungere un nuovo pubblico, ma crea anche una forte prova sociale per il tuo blog. Ad esempio, se Huffington Post pubblica il tuo articolo, sta dicendo ai suoi abbonati che il contenuto del tuo blog soddisfa i suoi elevati standard.

Cerca i siti di blog degli ospiti visitati dal tuo pubblico  e scegli come target due tipi di siti Web:

  • Pubblicazioni di spicco come Huffington Post, Imprenditore, Forbes e TechCrunch
  • Principali blog e siti Web nella tua nicchia ( Optimize Smart  può offrirti preziosi suggerimenti per trovare i migliori siti Web nel tuo dominio)

In alternativa, puoi utilizzare una query di ricerca “(frase chiave argomento)” + “scrivi per noi”  o “(frase chiave argomento)” + “post ospite” su Google per trovare siti Web che accettano post ospiti. Pertanto, un blogger di moda  alle prime armi può digitare “fashion” + “write for us” per trovare i migliori siti aperti per i contributori di contenuti:

image7 1

Compila un elenco di siti Web che corrispondono alla persona del tuo blog e contatta gli editori per presentare i tuoi contenuti .

Per saperne di più: 

6) Promuovi il tuo blog attraverso l’email marketing

La mailing list è di gran lunga la risorsa più preziosa per qualsiasi blogger. L’email marketing può aiutarti a coinvolgere i tuoi lettori e incoraggiarli a tornare sul tuo blog quando hanno bisogno degli ultimi contenuti del tuo dominio.

In effetti, l’email marketing è la tecnica di marketing online più redditizia, generando un ritorno di $ 44 per ogni dollaro speso :

CyberImpact_Marketing_Email_Marketing

Per prima cosa, usa gli strumenti per la creazione di elenchi come plug-in SumoMe , Scroll Box , List Builder e LeadPages per creare il tuo pubblico iniziale che probabilmente leggerà i tuoi post e condividerli con altri.

Successivamente, invia le e-mail nel giorno o all’ora migliori in cui l’attività di posta in arrivo dei destinatari è elevata. Mail Chimp, ad esempio, ha una  funzione di ottimizzazione del tempo di invio  che suggerisce il momento ottimale in cui gli utenti possono inviare le loro e-mail.

Ad esempio, una ricerca condotta da Mail Chimp rivela che il martedì e il giovedì sono i giorni migliori per promuovere il tuo blog tramite e-mail e che il momento migliore per inviare un’e-mail è tra le 8 e le 10 del fuso orario.

immagine9 2 immagine10 2

Infine, invia una newsletter via email al tuo elenco di lettori per condividere post di blog nuovi e vecchi (ma di successo). Ciò non solo aumenterà le visualizzazioni della tua pagina, ma incoraggerà anche il tuo pubblico fedele a condividerlo con la propria rete.

Dive Deeper:  [Case Study] Il metodo Content Sprout: come utilizzare il Content Marketing strategico per far crescere il tuo traffico da 0 a milioni

7) Misura il tuo successo

Bloggare costantemente senza analizzare le metriche delle prestazioni chiave  è una perdita di tempo e fatica. Misura il successo del tuo blog su base regolare per identificare i punti deboli e modificare la tua strategia di blog.

Utilizza strumenti online efficaci che offrono dati sul traffico per il tuo blog, come:

Le metriche critiche da tenere d’occhio sono il numero di visitatori, lead, abbonati, link in entrata e condivisioni sui social media.

Ognuna di queste metriche ti offrirà preziose informazioni sulla strategia di promozione del tuo blog. Ad esempio, un blog di yoga che ottiene collegamenti in entrata da siti o marchi di autorità, in particolare Yoga Journal, BookYogaRetreats o Green Apple, implica che i tuoi contenuti vengono percepiti come di alta qualità ed è rilevante per il pubblico di destinazione.

Download bonus gratuito: utilizza questo elenco di controllo per assicurarti di fare tutto il possibile per ottenere più conversioni! Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Pensieri finali

Il basso traffico sul blog può essere frustrante, soprattutto dopo aver trascorso mesi a creare il tuo blog. Utilizza i suggerimenti efficaci condivisi in questo post per aumentare il traffico del tuo blog nell’ambiente di blogging competitivo di oggi.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close