Cerca

7 modi intelligenti per ottenere Lead con il Marketing

Stai scrivendo contenuti . Hai perfezionato il tuo SEO. Hai coperto tutti i soliti canali di marketing, ma hai ancora la sensazione di non vedere il tipo di crescita di cui sai che la tua azienda è capace.

Se ti senti come se stessi lottando per produrre risultati, non sei solo. La ricerca mostra che il 76% delle persone pensa che il marketing sia cambiato di più negli ultimi due anni rispetto ai cinquanta precedenti.

Basta pensarci. Cinquant’anni fa, i professionisti del marketing avevano a disposizione il passaparola, la stampa, la TV e la radio con cui lavorare. Oggi, hai decine di nuovi canali per gestire  e anche se si sta utilizzando tutti loro, si respira ancora difficili da differenziare il vostro marchio dalla concorrenza e connettersi con le persone che hanno bisogno i vostri prodotti o servizi.

Se ti trovi in ​​questa posizione, devi iniziare a pensare fuori dagli schemi quando si tratta di attirare nuovi potenziali clienti. Se non stai utilizzando nessuna delle sette strategie che descrivo qui, dedica qualche minuto a valutare se hanno senso o meno per i tuoi clienti e la tua azienda.

Strategia n. 1: inviare messaggi di testo

Ho avuto questa idea da Neil Patel, che ha testato l’invio di messaggi di testo molto semplici ai suoi contatti. Ecco come vanno di solito le conversazioni:

  • Un membro del team di Neil invierà un messaggio del tipo: “Eric?”
  • I suoi contatti in genere rispondono con qualcosa del tipo: “Chi è questo?”
  • Questo dà al suo team l’opportunità di rispondere con qualcosa del tipo: “Ehi, sono [nome] del team di Neil Patel. Volevo solo parlarti di [qualche programma o offerta]. Fammi sapere quando sei libero di chattare. “

Nell’esperienza di Neil, è un ottimo modo per entrare in contatto con più persone, soprattutto perché la maggior parte dei tuoi contatti sarà più propensa ad aprire messaggi di testo rispetto a email da persone a caso.

Detto questo, è importante ricordare che devi comunque rispettare tutte le normative applicabili (come il Telephone Consumer Protection Act, se sei negli Stati Uniti), che influisce sulla possibilità o meno di inviare messaggi a potenziali clienti o potenziali clienti. In generale, a un certo punto è necessario aver ottenuto il consenso per ricevere messaggi di testo (il che non è necessariamente lo stesso che accettare di ricevere e-mail di marketing).

Un modo per aggirare questo problema è incentivare i nuovi visitatori del sito Web ad accettare di ricevere messaggi di testo dal tuo marchio in cambio di qualche tipo di promozione. Quindi, aspetta alcune settimane. Quando ti ricontatterai con un messaggio personalizzato, si spera che sia trascorso abbastanza tempo da poter utilizzare la struttura di conversazione sopra.

Strategia n. 2: usa Facebook Messenger

Facebook Messenger è un’altra strada davvero sottovalutata per entrare in contatto con potenziali clienti. Ma se utilizzi uno strumento come MobileMonkey  o ManyChat , puoi trasmettere loro messaggi una volta raccolte le loro informazioni. Pensala come una trasmissione di posta elettronica, tranne che con tassi di apertura più elevati.

Ancora una volta, dovrai ottenere il permesso delle persone per contattare in questo modo. Ma una volta ottenuto il consenso, puoi vedere enormi ritorni con questi tipi di messaggi. Ad esempio, la campagna di chatbot Facebook Messenger di Lego ha  prodotto:

  • Ritorno sulla spesa pubblicitaria 3,4 volte superiore per gli annunci click-to-Messenger (rispetto agli annunci collegati al sito Web LEGO)
  • Costo per acquisto inferiore del 71% facendo clic per accedere all’esperienza Messenger
  • Valore 1,9 volte superiore per gli acquisti sul sito web effettuati da annunci click-to-Messenger

Schermata 80

Creare un chatbot di Facebook Messenger potrebbe essere più facile di quanto pensi. ClearVoice afferma che può essere fatto in circa 10 minuti , sebbene la tempestività non sia l’unico fattore qui. Se hai intenzione di automatizzare il coinvolgimento in questo modo, assicurati di aver creato un sistema che rappresenti il ​​tuo marchio così come faresti se parlassi con i destinatari dei messaggi faccia a faccia.

Immergiti più in profondità:

Strategia n. 3: pianificazione delle chiamate

Un’altra cosa che puoi fare quando i potenziali clienti ti contattano è indirizzarli a un sistema di calendario che li farà impostare una chiamata non appena entrano nella tua canalizzazione. Ci sono un sacco di sistemi diversi che ti aiuteranno a farlo automaticamente ( ScheduleOnce , Calendly  e Acuity Scheduling sono ottimi esempi) e, una volta impostati, l’appuntamento va nel loro calendario. Quindi, puoi seguire con promemoria basati su testo.

Ad esempio, potresti metterti in contatto con loro:

  • Il giorno prima della chiamata
  • Un’ora prima della chiamata
  • 15 minuti prima della chiamata

Non solo tutti questi promemoria aumentano le probabilità che il tuo potenziale cliente si presenti per la sessione programmata, ma ti offre anche tre punti di contatto in più che ti mantengono al top. Ancora meglio, hai trovato la tua strada nei loro messaggi di testo, quindi ora i messaggi inviati attraverso quel canale non sembreranno così fastidiosi per i destinatari.

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Strategia n. 4: trasmissione di messaggi di testo

Piuttosto che inviare messaggi di testo ai contatti uno a uno, puoi anche utilizzare strumenti come CallLoop per trasmettere messaggi di testo a un intero gruppo:

Call Loop

Qualche tempo fa, stavo vedendo tassi di apertura dei messaggi di testo nella fascia alta del 90% utilizzando questo servizio. E capisco perché. Non rispondo sempre e può volerci del tempo quando lo faccio, ma leggo sicuramente tutti i miei messaggi di testo.

La ricerca lo conferma. I dati di Juniper Research mostrano che il 97% dei messaggi di testo SMS viene letto e il 90% di questi viene letto nei primi 4-6 minuti al momento della consegna.

Detto questo, devi stare attento per assicurarti che qualunque sistema tu stia utilizzando sia conforme alle regole e ai regolamenti dei paesi in cui stai inviando. Ma qualsiasi servizio di trasmissione di testo che utilizzi dovrebbe essere in grado di aiutarti a capire cosa è kosher e cosa non puoi fare.

Per saperne di più: 

Strategia n. 5: richiamare rapidamente

È un gioco da ragazzi dire che se vuoi entrare in contatto con più persone, devi davvero metterti in contatto con loro. Ma quello che la maggior parte delle persone non si rende conto è quanto sia importante la tempistica di queste connessioni.

Se qualcuno chiama la tua attività o compila il modulo di contatto, può essere facile rimandare il contatto. Siamo tutti occupati. Abbiamo tutti un milione di cose nei nostri piatti e non sempre sembra valga la pena interrompere quello che stiamo facendo per rispondere.

Il problema è che, quando qualcuno si impegna con la tua azienda, non solo sai che è libero, ma sai che è fidanzato . E se non li rispondi subito, porteranno quell’interesse sul sito web del tuo concorrente e si metteranno in contatto con loro.

In effetti, secondo una ricerca della Harvard Business Review :

  • Il 37% delle aziende ha risposto al proprio vantaggio entro un’ora
  • Il 16% ha risposto entro 1-24 ore
  • Il 24% ha impiegato più di 24 ore per rispondere
  • Il 23% delle aziende non ha mai risposto

E, soprattutto, HBR ha scoperto che:

Le aziende che hanno risposto alle chiamate dei potenziali clienti entro un’ora avevano quasi 7 volte le probabilità di qualificare il lead rispetto a quelle che hanno risposto alla chiamata anche un’ora dopo, e oltre 60 volte le probabilità delle aziende che hanno aspettato 24 ore o più.

Non importa se sei un piccolo negozio mamme e pop o un’azienda: se dai la priorità a qualsiasi potenziale cliente entro cinque minuti dal contatto, il numero di persone che puoi per connettersi dovrebbe essere almeno il doppio.

Strategia n. 6: lancia un evento dal vivo

Potresti aver sentito che Neil ed io organizzeremo un evento dal vivo a giugno . Siamo entusiasti di essere in grado di condividere le nostre conoscenze e aiutare ad educare i partecipanti, ma sarò onesto con voi: Uno dei motivi che stiamo facendo è che l’esecuzione di un evento live ci permette di connettersi con più persone  e più potenziale conduce  di persona.

Noi non siamo soli. Sarah Bolt, Events Manager di InsightSquared, condivide in un’intervista con Bizzabo:

Sarah Bolt, Responsabile eventi, InsightSquared

Naturalmente, non devi affittare una grande sala da ballo di un hotel o pianificare un evento di fantasia per sfruttare questo effetto. Si tratta di creare quei punti di contatto di persona. Anche se puoi incontrare qualcuno faccia a faccia per 5-10 minuti, quell’incontro sarà molto più personale e coinvolgente che connettersi con loro tramite e-mail o telefono.

Strategia # 7: parlare a un evento

Un altro ottimo modo per entrare in contatto con potenziali contatti di persona è parlare a un evento in cui si trova il tuo pubblico di destinazione. Parlo alle conferenze, e anche Neil (più recentemente, SXSW 2019 ):

Schermata 81

Quando parli agli eventi, accadono molte grandi cose.

Innanzitutto, poiché stai parlando a un gruppo numeroso, stai effettivamente chiedendo ai partecipanti di auto-selezionarsi. Se alle persone piace quello che dici, possono venire da te personalmente e imparare di più sul lavorare insieme. Non devi spiegare cosa fai o cercare di capire se sei adatto a ciascun partecipante individualmente.

Puoi anche prepararti per l’evento contattando la tua comunità, la tua mailing list o qualsiasi altro elenco di lead che hai e chiedendo se parteciperanno all’evento. Se lo sono, puoi invitarli a organizzare un incontro e chattare con loro di persona durante l’evento. Ecco uno script veloce per aiutarti a farlo:

Ciao [nome],

Sono entusiasta di condividere la grande notizia che sono stato invitato a parlare a [evento]. Tratterò [argomento] il [data] presso [luogo].

C’è qualche possibilità che ci sarai anche tu? In tal caso, stabiliamo un orario per connetterci all’evento.

Saluti,

[firma]

Personalizza questo modello secondo necessità con i dettagli della tua presentazione e il tipo di riunione che desideri organizzare. Se disponi di dati geografici sui membri della tua comunità, puoi anche indirizzare i tuoi messaggi a quelli più vicini all’evento. Puoi anche inviare in batch ai tuoi potenziali clienti o clienti più importanti, inviando più inviti solo se il tempo rimane nei tuoi programmi.

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Diventa creativo quando ti connetti con i lead

Spero che le sette strategie qui ti diano qualche ispirazione in termini di aggiunta di nuove tattiche al tuo arsenale per entrare in contatto con nuove prospettive. Ma non pensare a questo elenco come definitivo. Esistono tanti modi per entrare in contatto con le persone quanti sono i singoli consumatori. La giusta combinazione di strategie avrà un aspetto diverso per ogni azienda.

Quindi dedica del tempo a sperimentare. Pensa a tutto ciò che sai sui tuoi potenziali clienti e sulla tua comunità, cercando le opportunità nascoste che mancano ai tuoi concorrenti. Quindi, mettili alla prova. Ripeti continuamente il tuo approccio in base ai risultati che vedi e non ti mancheranno mai più lead qualificati.

Open

info@ibdi.it

Close