Cerca

6 modi per identificare prodotti redditizi e fare soldi con il tuo negozio online

Ecco alcune potenti tattiche per costruire e far crescere un business di shopping online di successo.

6 modi per identificare prodotti redditizi e fare soldi con il tuo negozio online

Sebbene gestire la propria attività di e-commerce possa essere un’entusiasmante avventura imprenditoriale, non si può negare che molti negozi online non riescono a realizzare alcun tipo di profitto. Dopo poco tempo, sono fuori dal mercato, chiusi per sempre.

Mentre ci sono molti fattori che possono causare il fallimento di un negozio di e-commerce, uno dei maggiori problemi che gli imprenditori devono affrontare è l’incapacità di riconoscere e sfruttare una nicchia di prodotto redditizia. Tuttavia, conducendo un’analisi approfondita dell’attuale mercato, è possibile trovare un’area in cui lasciare un’impressione duratura.

1. Risolvi un problema significativo.

Come con qualsiasi altra idea di business, un prodotto di e-commerce di successo può iniziare quando si tenta di risolvere un problema reale e significativo. Puoi ottenere idee dalle tue esperienze personali, dal parlare con amici o vicini o andare online per vedere quali sfide stanno affrontando gli altri.

Questo è esattamente ciò che ha funzionato per il marchio di giocattoli per cani Active Hound. Come spiega un post sul blog di Shopify , i fondatori del marchio hanno parlato con i proprietari di cani in un parco locale e hanno appreso che “i costosi giocattoli per cani che stavano acquistando mancavano della durabilità necessaria per resistere all’usura di un animale domestico giocoso. Ascoltare questa frustrazione li ha ispirati a creare una linea di giocattoli per cani ultra resistenti. “

Correlati:  7 modi realistici per fare soldi online

2. Trova un divario tra i potenziali concorrenti dei negozi online.

È probabile che se una nicchia di e-commerce ha un potenziale di marketing, ci sono già altri negozi che vendono un prodotto simile. Tuttavia, questo non significa che devi abbandonare completamente l’idea. Ricercando i tuoi concorrenti, puoi trovare aree in cui le loro offerte non soddisfano del tutto le esigenze dei clienti – ed è qui che puoi entrare e stabilire la tua proposta di valore unica.

Per un parere di un esperto, ho contattato Sultan AlBanyan, co-fondatore di FLTR, poiché la sua azienda è il perfetto esempio di vita reale di questo. FLTR è una startup di produzione che produce maschere per la filtrazione facciale. Ha spiegato: “Vi è una grande richiesta di maschere di filtrazione efficaci, ma eleganti nel nostro paese di origine dell’Arabia Saudita. Ma queste maschere non durano per sempre, devono essere sostituite periodicamente. “

Continua AlBanyan, “Nella nostra ricerca, una delle cose che abbiamo scoperto è che i concorrenti nella nostra nicchia non hanno utilizzato un modello diretto al consumatore , che ha aumentato i prezzi e ha reso difficile per alcuni permettersi costantemente di acquistare le maschere di cui avevano bisogno . Identificando ciò che mancava dalle loro offerte, siamo stati in grado di definire il nostro posto nel mercato “.

3. Scopri cosa è di tendenza.

Non otterrai molta trazione se crei una copia esatta di un’idea preesistente. Ma quando si osservano le nicchie di prodotto di tendenza e si confrontano le possibilità alternative all’interno di quella categoria, è possibile trovare l’angolazione unica necessaria per avviare un negozio di e-commerce di successo.

La buona notizia è che ci sono molte risorse disponibili per aiutarti a farti un’idea delle categorie di tendenza nel mondo dell’e-commerce. Google Trends è un ottimo posto per valutare il volume di ricerca per parole chiave diverse. Molte piattaforme di e-commerce come Oberlo pubblicano anche elenchi di prodotti di tendenza attuali, che possono aiutare ad alimentare idee per il tuo negozio.

Correlati:  8 modi per fare soldi online senza abbandonare il lavoro quotidiano

4. Conosci i margini.

Una cosa è vendere un prodotto online; è piuttosto un altro per venderlo con profitto.

La ricerca di MarketingSherpa ha scoperto che i negozi di e-commerce con un fatturato annuo inferiore a $ 100.000 hanno un margine lordo medio del 30% . I negozi di successo sanno se possono competere sul prezzo o sul valore e lo usano per mantenere questi tipi di margini.

Quando si valuta una nicchia di prodotto, non è possibile semplicemente impostare un prezzo arbitrario. Devi ricercare ciò che il tuo pubblico target è disposto a pagare per quel prodotto e quindi tenere conto delle spese aziendali come produzione, spedizione e web hosting. I margini di profitto sottilissimi renderanno difficile ridimensionare o adattarsi alle mutevoli circostanze del mercato.

5. Cerca vendite ricorrenti.

La ricerca della Harvard Business School ha scoperto che un aumento del 5% nella fidelizzazione dei clienti può aumentare la redditività dal 25 al 95%. È ovvio, quindi, che le nicchie di e-commerce più redditizie si concentrerebbero su aree in cui i clienti hanno maggiori probabilità di tornare per un acquisto ripetuto.

Questo è uno dei motivi alla base del successo delle caselle di abbonamento e dei servizi di abbonamento in generale. Ogni cliente diventa una fonte di entrate ricorrente. Questo rende anche altri articoli che devono essere sostituiti regolarmente – come pianificatori, alimenti e materiali fai-da-te, solo per citarne alcuni – una buona scelta. Offri un’esperienza di qualità la prima volta e probabilmente i clienti torneranno spesso da te.

Correlati:  Perché l’ottimizzazione dei motori di ricerca è la chiave per fare soldi online

6. Conosci i tuoi interessi.

Uno studio sugli imprenditori di e-commerce pubblicato sull’Huffington Post ha rilevato che il 45% degli imprenditori ha citato l’amore per quello che fanno come motivo principale per l’avvio del loro negozio, posizionandosi molto più avanti rispetto ad altri attributi tipicamente associati ai trambusto laterali , come la libertà di lavorare dove e quando scegli.  

Alla fine della giornata, non importa quanto possa essere redditizio un potenziale prodotto di e-commerce. Se non sei appassionato dell’idea, non avrai la spinta necessaria per affrontare problemi imprevisti o innovare per trovare prodotti o servizi migliori. Trova qualcosa che ti interessa e sarai meglio attrezzato per restare con il tuo negozio per il lungo raggio.

La nicchia di prodotto prescelta definirà in definitiva tutto ciò che riguarda il tuo negozio di e-commerce, dal suo pubblico di destinazione al modo in cui commercializzi il tuo marchio. Facendo la dovuta diligenza per trovare una nicchia che ti piace e che ha un reale potenziale di mercato, sarai in grado di gettare le basi per un negozio di e-commerce di successo.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close