Cerca

6 modi in cui i Lead Bot possono alimentare i tuoi sforzi Lead Generation

Annuisci se sei un fanatico confuso di chatbot (per mancanza di un termine migliore).

La ricerca Mobile Marketer suggerisce che circa il 40% dei Millennial interagisce quotidianamente con i chatbot, quindi naturalmente sempre più aziende utilizzano i lead bot come uno dei loro canali di marketing principali nel loro piano di marketing complessivo.

Un lead bot è semplicemente un chatbot appositamente creato per la generazione di lead, come la raccolta di informazioni di contatto da potenziali clienti e la qualifica automatica di lead. Prendono forme di lead dinamiche, che adattano le domande in base a indirizzi IP e cookie, un ulteriore passo interagendo con il visitatore del sito in modo colloquiale.

Secondo un recente rapporto, gli Stati Uniti (36%), l’India (11%) e la Germania (4%) sono stati classificati come i primi tre paesi “ossessionati” dai chatbot. E giustamente.

Juniper Research afferma che le imprese e i consumatori possono risparmiare fino a 2,5 miliardi di ore attraverso l’uso dei chatbot entro il 2023 e prevede risparmi sui costi di $ 8 miliardi dall’uso delle conversioni di chatbot entro il 2022:

Jupiter - chatbots (2)Juniper - chatbot

E Gartner prevede che entro il 2021 circa il 50% delle aziende spenderà di più in chatbot che nello sviluppo di app mobili.

In breve, i chatbot sono arrivati ​​e non vanno da nessuna parte!

In questo blog, vedremo come i chatbot – o lead bot (da non confondere con LeadBot, lo specifico bot di piombo di Drift) – vengono principalmente utilizzati per sfruttare i vantaggi di ampia portata della generazione di lead.

Prima di passare all’aspetto “come”, diamo una panoramica di come i bot di piombo possono fungere da guida su richiesta in tempo reale di ogni visitatore. Nel più ampio schema di cose, l’utilizzo di un bot di piombo può aiutare:

  • Guida i visitatori attraverso l’imbuto di conversione, colmando così il divario nel percorso di acquisto.
  • Elimina qualsiasi attrito lungo il percorso e promuovi un maggiore valore per il cliente.
  • Generare lead significativi e stabilire una base di clienti fedeli.
  • Rispondere alle richieste dei clienti in tempo reale e fornire in modo proattivo informazioni pertinenti agli utenti.
  • Collega i potenziali clienti con agenti umani il più rapidamente possibile in modo che ogni cliente si senta apprezzato e ascoltato dal marchio.

Ora che abbiamo una migliore comprensione del perché i bot di piombo sono un aspetto essenziale del tuo viaggio di generazione di piombo, entriamo in questo!

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

6 modi per rendere i robot di piombo un punto fermo dei tuoi sforzi di generazione di piombo

1) Lead Bots: dove gli utenti sono più che benvenuti

Proprio come un primo appuntamento, le prime impressioni contano. Nel mondo della lead generation, lo chiamiamo il messaggio di benvenuto .

Un messaggio di benvenuto dal bot principale segna l’inizio della relazione con un nuovo utente e funge effettivamente da primo punto di contatto nel programma di onboarding. In termini di benefici, aiuta ad aumentare il coinvolgimento degli abbonati e massimizza i tuoi sforzi di lead-gen in modo semplice ed efficace.

Come puoi immaginare, fare una dichiarazione impressionante all’inizio della campagna di lead generation può creare o distruggere il tuo gioco di vendite e marketing. L’idea è quella di creare fiducia negli utenti, farli sentire davvero i benvenuti e garantire che continuino a interagire con il tuo marchio.

Il modo per farlo è parlare con i tuoi clienti e potenziali clienti in un modo che risuoni con loro pur rimanendo fedele alla voce del tuo marchio. Se il tuo tono è casual, sii casual. Se sei un’azienda seria e tradizionale, comunica in quel modo.

Ecco alcuni ottimi esempi per farti ispirare:

  • Un messaggio di benvenuto con una personalità giocosa e umana :

1 b5inllamxzmqqj9y5ulkfw 5e84915627333 1

  • Per promuovere il loro programma televisivo, Genius , basato sul genio stesso, il bot di National Geographic ha conversato con gli utenti come Einstein avrebbe:

geografico nazionale una volta 5e8492a429592 1

  • Il bot Cheapflights offre soluzioni pertinenti e attuabili alle domande dell’utente:

cheapflights_botsIn breve, fare in modo che un lead bot invii un messaggio di benvenuto quando gli utenti accedono al tuo sito Web è importante per stabilire relazioni a lungo termine con i clienti. Puoi utilizzare messaggi, domande, pulsanti o GIF per rendere il messaggio più interessante.

Inoltre, ha senso utilizzare questa funzione per testare offerte, rispondere a domande, fornire sconti, porre una domanda di prequalifica o includere un ciclo di feedback.

Key Takeaway: un messaggio di benvenuto imposta il tono e la personalità del tuo marchio. A tal fine, segui questa regola d’oro quando crei un messaggio che funzioni:

  • Benvenuto / Saluto con umorismo e / o emoji .
  • A bordo con utili video, istruzioni e suggerimenti.
  • Impegnarsi con offerte, sconti e / o informazioni rilevanti per l’utente.

Dive Deeper:
Perché i chatbot sono un must per le aziende (e come costruirne uno!)
13 Messaggi che il tuo chatbot dovrebbe dire ai potenziali clienti
Chatbot di Facebook Messenger: la guida passo-passo per ottenere risultati massicci

2) Widget di chat e bot di piombo: una partita fatta nel paradiso del marketing

Immagina se esistesse un modo per monitorare i visitatori del sito Web e avviare chat proattive. Non sarebbe meraviglioso? Fortunatamente, c’è.

Hai indovinato bene. Stiamo parlando dell’integrazione del widget di chat dal vivo con un bot principale. Ciò non solo semplifica la comunicazione, ma aiuta anche la generazione di piombo. Inoltre, un’ampia ricerca di HubSpot indica perché le risposte immediate e in tempo reale – una specialità dei servizi di chat dal vivo – sono la necessità dell’ora: 

I consumatori di HubSpot sono impazienti

È importante capire che esistono diversi tipi di widget di chat che hanno scopi diversi per feedback, vendite, marketing, servizio clienti, ecc. Questi widget di chat includono (ma non sono limitati a):

  • Widget di chat generale – L’opzione bolla mobile (che spesso utilizza l’icona di Facebook Messenger perché è familiare alla maggior parte delle persone):

screenshot20284229 5e84afe87cc66 1

  • Widget della chat integrata  : il nuovo badge del messaggio. Una volta che l’utente fa clic sul pulsante, sarà in grado di vedere il logo e il nome del marchio. Successivamente, vengono accolti con un messaggio di benvenuto che li invita a interagire con il marchio in diversi modi:

screenshot20284329 5e84b0c8142ea 1

  • Widget chat di supporto: uno specifico “bisogno di aiuto?” widget che visualizza spesso una foto di un rappresentante dell’assistenza e il tempo di risposta previsto per la query di un utente:

Supporto bot

  • Widget della chat di feedback: la bolla mobile con icona e testo personalizzati che, quando vengono cliccati, chiedono feedback ai visitatori:

Bot di feedback

  • Widget di chat live incorporato : il pulsante di chat live di Indigo “Ask Dottie” offre una serie di servizi e mira a rispondere a diversi tipi di richieste dei clienti in una sola volta:

Chiedi a Dottie

Quando si fa clic su, il widget della chat si apre per visualizzare gli argomenti più tipici che le persone chiedono:

Chiedi a Dottie (2)

Come dice Dave Orecchio , proprietario della strategia di Bristol:

“I chatbot sono attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per i visitatori del sito Web che effettuano le ricerche dopo ore, per i nottambuli, i chatbot sono molto più accessibili rispetto al venditore medio. E sono sempre felici, non importa a che ora potrebbe leggere l’orologio. “

Key takeaway: un widget di chat dal vivo è una manna dal cielo per quando il tuo team di vendita / supporto è offline. Tutto quello che l’utente deve fare è fornire dettagli di base come nome, numero di telefono, indirizzo e-mail e query. Il chatbot raccoglie queste informazioni in modo che l’agente possa contattare il cliente e rispondere al più presto al problema. Con il widget di chat dal vivo, nessuna domanda dei clienti rimane senza risposta.

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

3) Pianifica in anticipo con un sondaggio pre-chat

Questo è il sondaggio pre-chat semplice e diretto di Maids in Black . Ma perché questo sito Web accoglie gli utenti con un modulo semplificato? La risposta è più semplice di quanto pensi.

maidsinblack 5e84c136a1042 1

Non utilizzare un sondaggio pre-chat nei tuoi sforzi di chat dal vivo è come una nave che naviga senza bussola: sembra inutile, giusto?

Un sondaggio pre-chat consente al visitatore di inserire alcune informazioni di base (nome, e-mail, numero di telefono) in modo da poter fornire immediatamente i contenuti pertinenti per il richiedente.

In altre parole, le informazioni del sondaggio pre-chat raccolte diventano essenziali per le fasi successive della tua campagna di marketing e vendita.

Ecco come funziona questa funzione: dopo aver abilitato l’opzione di sondaggio pre-chat sulla tua pagina web, i tuoi visitatori dovranno inserire alcuni dettagli di base prima di poter interagire con il bot principale. Questo ti aiuta quindi a indirizzare rapidamente la sessione di chat a un agente in grado di gestire al meglio il visitatore:

2-how-may-help you-

La parte migliore? Anche se gli utenti interrompono la conversazione, puoi sempre utilizzare le loro informazioni di contatto per ulteriori campagne di marketing e un targeting più efficace.

Key Takeaway: il  sondaggio pre-chat è un pendolo che può oscillare in entrambi i modi. Poni troppe domande e il cliente potrebbe agitarsi e chiudere il sito web. Quindi è importante attenersi alle domande essenziali, di base  – appena sufficiente in modo che l’agente cliente sa come prendere la conversazione in avanti.  

4) I bot di piombo multilingue aprono la strada

Considerando che il 74% delle persone ha maggiori probabilità di acquistare qualcosa da un’azienda che offre supporto alle vendite nella propria lingua madre, oltre al fatto che il 72% degli utenti di app non è di madrelingua inglese, si stanno perdendo molte potenziali vendite non usando bot di piombo multilingue:

schermata 2019 02 01 a 5e84c587159eb 1

Questo è un gioco da ragazzi. Nel mondo digitale di oggi in cui è possibile acquistare facilmente un prodotto da metà del mondo, non si può realmente operare partendo dal presupposto che i visitatori di una sola regione interagiranno con il proprio marchio.

Qui è utile un bot di piombo multilingue. Ecco alcuni dei vantaggi:

  • L’implementazione di un lead bot multilingue (non solo tramite un servizio di traduzione) consente interazioni più fluide in molte lingue, ampliando in tal modo il pubblico di destinazione.
  • Porta ad un drammatico aumento dei lead in entrata, migliorando così il coinvolgimento e le conversioni.
  • Ti dà un vantaggio competitivo, poiché non tutti i siti Web offrono bot multilingue, quindi i visitatori di diversi paesi e lingue possono interagire con il tuo sito, aumentando così la possibilità di diventare clienti.
  • È una funzione economica, poiché non è necessario assumere più persone che parlano lingue diverse.
  • Offre un’esperienza cliente più personalizzata.

Consiglio pratico: ricorda di tenere conto delle intricate sfumature culturali come gergo, simboli e colori, che spesso hanno significati e rappresentazioni diverse nelle diverse culture.

Ecco un esempio di un marchio che utilizza questa funzionalità al massimo delle sue potenzialità e che ottiene grandi vantaggi:

  • Dr. Lal Path Labs offre un chatbot multilingue con varianti linguistiche in hindi e inglese:

Laboratori Lal Path hi-in

Key takeaway:  se desideri infondere maggiore lealtà e fiducia tra i clienti oltre ad aumentare la soddisfazione degli utenti, devi parlare la lingua dei tuoi clienti  – letteralmente in questo caso.

Dive Deeper:
Come utilizzare il marketing multiculturale nella pubblicità digitale
Come l’IA aiuta ad aggiungere personalizzazione alle campagne e-mail
La guida completa per iniziare a personalizzare il sito Web

5) Avvia conversazioni personalizzate con “Messaggi attivati”

Non tutti i clienti che visitano il tuo sito web andranno fino in fondo e agiranno nel modo desiderato. Ecco perché i tempi e la personalizzazione sono fondamentali per catturare e coinvolgere nuovamente i tuoi visitatori. Questo può essere fatto facilmente tramite messaggi innescati.

Ecco come funziona questo strumento: supponi che un cliente stia provando a lasciare il tuo sito Web e desideri coinvolgerlo nuovamente. Ora, a seconda di determinate condizioni predefinite (è andato alla pagina dei contatti? Ha trascorso del tempo sul sito Web? Non hai trovato quello che cercava?), Puoi inviare messaggi automatici attivati ​​per riavvolgere il visitatore, convertirli in un lead e ridurre la frequenza di rimbalzo del sito Web.

Esistono diversi modi per inviare messaggi attivati. Ecco alcuni esempi di marchi che fanno un uso efficace della messaggistica attivata:

1) Windows pop-up

Il factoring nel tempo di visualizzazione ideale e il giusto ritardo sono essenziali per il messaggio attivato dalla finestra pop-up. In alcuni casi, quando il cursore dell’utente si sposta fuori dallo schermo (un segnale che potrebbe lasciare), viene inviato un messaggio pop-up attivato :

screenshot20285329 5e84d7ac2213e 1

2) Messaggi di chat

Come le altre opzioni, è necessario concedere all’utente un po ‘di tempo per navigare nel sito Web. L’idea è di raggiungere i clienti che potrebbero non voler avviare una conversazione o indirizzare gli utenti che ritieni stiano trovando difficoltà nella navigazione del tuo sito web.

Inoltre, tieni presente che esistono diversi tipi di trigger:

Innescati-mobile-messaggi-Sephora

automatizzati personalizzabili-trigger-live-chat-software

salvataggio e-commerce 5e84d4df4071f 1

Innescati-mobile-messaggi-Century-21

3) Email

Questa tattica aiuta se l’utente ha già lasciato il sito Web. Ecco un esempio di messaggio attivato e-commerce per un utente che ha lasciato qualcosa nel carrello :

personalizzazione abbandonata 5e84d2c3af4d6 1Key Takeaway : i messaggi attivati ​​fungono da promemoria per il marchio, il sito Web, le offerte e così via. Per i migliori risultati, personalizzalo.

Dive Deeper:
Email marketing vs. Chatbot Marketing: l’ultimo confronto
Come costruire un imbuto di marketing per chatbot di Facebook
Come le aziende di e-commerce possono guidare le vendite con i chatbot di Facebook Messenger

6) Crea una pagina blog che attiri più di un semplice lettore

La sezione blog sul tuo sito Web dovrebbe essere più che una strada per creare grandi contenuti. Che ci crediate o no, è possibile ottenere molti lead dalla pagina del blog.

In effetti, i dati suggeriscono che le aziende che pubblicano più di 16 post al mese generano quasi 3,5 volte più traffico e 4,5 volte più lead rispetto a quelle che pubblicano solo tra 0 e 4:

post mensili sul blog inb 5e84baa1d13bc 1Ecco come i marchi stanno raggiungendo questa straordinaria impresa:

  • Impostazione di un bot principale nella pagina del blog.
  • Integrazione di un invito all’azione convincente (iscrizione, download, iscrizione, installazione, contatto, ecc.) In ogni singolo post. Assicurati che il tuo pulsante CTA sia visivamente accattivante e facilmente identificabile.
  • Assicurarsi che il lead bot chieda all’utente se sono interessati a un determinato argomento e quindi raccomandare blog pertinenti:

leggi questo dopo

  • Offrire al lettore la possibilità di inserire il proprio indirizzo e-mail in modo che possano ricevere articoli direttamente nella propria casella di posta. Oltre a inviare post di blog, è possibile utilizzare l’email marketing per convertirli in potenziali clienti.
  • Interagire con i visitatori e offrire prodotti / servizi con sconti limitati esclusivi, aumentando le possibilità di ottenere un nuovo vantaggio.
Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Avvolgendo

Considerando che il 96% delle aziende crede che i chatbot siano qui per rimanere, speriamo che questo post sul blog abbia risposto alla domanda: “Dirigere un robot o non guidarlo.”

L’integrazione delle funzionalità di chat dal vivo con il tuo bot esistente può essere utile per coinvolgere i tuoi potenziali clienti guidando i visitatori attraverso la canalizzazione, generando lead significativi, rispondendo alle domande dei clienti in tempo reale 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e fornendo in modo proattivo informazioni pertinenti agli utenti. Ti farà anche risparmiare tempo e denaro.

Ora che hai una migliore comprensione del perché i robot di piombo sono un aspetto essenziale del tuo viaggio di generazione di piombo quest’anno, è tempo di iniziare!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close