ibdi.it

5 motivi per cui è ora il momento migliore per avviare un nuovo Business

La combinazione di tecnologia economica, mercati virtuali accessibili e finanziamenti facili attraverso il crowdsourcing sta cambiando il volto dell’imprenditoria. I nuovi imprenditori di oggi sono socialmente sofisticati, disposti a sopportare più rischi rispetto alle generazioni precedenti e hanno maggiori probabilità di lavorare fuori da una casa o da un piccolo ufficio e fare affidamento su altri per i processi aziendali. Alcuni sono piccoli abiti da guerriglia che navigano da un concetto accattivante all’altro, e altri sono geni finanziati dal capitale di rischio con idee dirompenti.

È il momento ideale per avviare una nuova attività , il momento migliore della storia.

Le chiavi del successo

L’America è sempre stata la terra delle opportunità, la Mecca dell’imprenditoria. Mentre sono state fatte grandi fortune da immigrati e americani di prima generazione come Andrew Carnegie in acciaio, John D. Rockefeller in petrolio e William A. Clark in rame, migliaia di altre hanno costituito piccole società di successo che hanno fornito sicurezza finanziaria e occupazione a centinaia di migliaia di loro concittadini.

La possibilità di essere responsabili del proprio destino non è mai stata così grande nella storia del Paese. Opportunità latenti per nuove idee e imprese sono esplose in modo esponenziale, ogni nuovo concetto e nuova interpretazione di vecchi metodi gravidi di possibilità, in attesa di nascere. Ci sono diverse ragioni chiave per cui è così.

1. Alloggio culturale

Per gran parte della storia, il capitalismo era limitato ai beneficiari dell’alta nascita, della ricchezza ancestrale e dell’educazione esclusiva. Gli spazi spalancati e le risorse non sfruttate del nuovo continente nel XIX secolo hanno infranto le norme culturali che esistevano da centinaia di anni. Gli imprenditori hanno invaso il paese, sfruttando nuove risorse, nuovi mercati e nuove tecnologie per creare la più grande nazione industriale nella storia del mondo.

Nonostante il successo, l’accesso a queste nuove possibilità era purtroppo generalmente limitato ai maschi bianchi. Sono state escluse le minoranze (tranne che nelle loro comunità limitate) e le donne, limitate da pregiudizi razziali, stereotipi culturali ed educazioni inefficienti.

L’America nel 21 ° secolo è una società più aperta e l’accesso continua ad espandersi indipendentemente dal sesso o dall’etnia: chiunque può essere abbastanza intelligente e abbastanza coraggioso da creare una nuova impresa. Secondo un rapporto American Express del 2013 , ci sono 8,6 milioni di imprese di proprietà femminile nel paese, che generano oltre 1,3 trilioni di dollari di ricavi e offrono lavoro a 7,8 milioni di dipendenti. Il tasso di crescita tra il 1997 e il 2013 nelle nuove imprese di proprietà femminile è stato una volta e mezzo la media nazionale. In un comunicato del censimento degli Stati Uniti del 2011, Tom Mesenbourg, vicedirettore del Census Bureau degli Stati Uniti, ha dichiarato: “La crescita del numero di aziende di minoranza – sia datori di lavoro che non datori di lavoro – ha superato di gran lunga quella delle imprese in generale”.

Guidati da governi federali e statali, i programmi per assistere i potenziali nuovi imprenditori sono facilmente accessibili e generalmente gratuiti. Un imprenditore può accedere a classi che vanno dalla contabilità di base a contratti sofisticati di prodotti e servizi. Il tutoraggio in loco diretto è disponibile da organizzazioni come SCORE, mentre i comuni, i college e le università e le imprese private offrono servizi di incubazione con assistenza amministrativa e contabile a basso costo. Le leggi federali impongono che una percentuale dei contratti federali venga subappaltata alle piccole imprese e fornisca assistenza contrattuale dettagliata a quegli individui e società che cercano tale lavoro.

2. Aprire i mercati

La travolgente ubiquità di Internet ha aperto i mercati mondiali per le aziende di tutte le dimensioni. Un’operazione con una sola persona con un sito Web e una presenza sui social media può raggiungere i consumatori di tutto il mondo con la stessa facilità con cui i vicini in fondo alla strada. Le persone in tutti i paesi sono esposte alle stesse notizie e fenomeni culturali, quindi un prodotto o servizio popolare può facilmente diventare virale oltre i confini. I canali di distribuzione tradizionali sono sotto pressione per espandere ed eliminare le barriere di costo o di esclusività che una volta esistevano. In breve, un imprenditore oggi può vendere qualsiasi cosa a chiunque in qualsiasi parte del mondo.

Mentre i mercati di massa sono più disponibili, la capacità di utilizzare i dati demografici e dei social media per identificare mercati piccoli, specifici e specializzati non è mai stata così grande o facile. Una società specializzata in alimenti per cani può rivolgersi ai proprietari di cani per razza ed età, un artista del design può commercializzare autori di e-book autopubblicanti e una rock band garage o un regista in erba può creare una presenza in tutto il mondo tramite siti come YouTube. Un’app di telefonia mobile come Candy Crush diventa una sensazione durante la notte ed è l’impulso per un’offerta pubblica. Se l’obiettivo dell’imprenditore è la comunità locale o gli acquirenti attraverso gli oceani, l’opportunità è lì.

3. Tecnologia economica

Poiché Internet ha generato mercati aperti, i progressi tecnologici hanno ridotto i costi, migliorato la qualità e un maggiore accesso a coloro che sono meno meccanicamente o propensi alla produzione. Poche aziende oggi producono il 100% dei loro prodotti o servizi con attrezzature, strutture o dipendenti di proprietà dell’azienda.

Sono disponibili decine di produttori di specialità, sia nel blocco successivo che in mezzo mondo di distanza. Le macchine robotizzate possono tagliare, fresare, saldare, modellare e verniciare materiali di ogni tipo secondo le specifiche più esigenti. Le società di logistica di terze parti possono reperire, archiviare e consegnare prodotti di tutte le dimensioni, fragilità e durata a basso costo in strutture locali e remote. Ancora più aspetti personali e intimi del business, come il servizio clienti e il supporto tecnico, possono essere forniti in modo trasparente e multilingue da paesi stranieri.

I traduttori di software sono in grado di interpretare e semplificare il linguaggio informatico più complicato, ampliandone l’utilità e fornendo agli utenti più avversi alla tecnologia una straordinaria potenza computazionale. I materiali stampati possono essere forniti in remoto, su richiesta da stampanti di proprietà del cliente; l’arte e le fotografie possono essere facilmente manipolate da sofisticati programmi disponibili gratuitamente su Internet; e prototipi fisici unici nel loro genere per completare parti e modelli possono essere creati da più materiali con stampanti 3D.

La tecnologia ha cambiato il volto dell’occupazione in tutto il mondo, introducendo telelavoro , condivisione del lavoro e videoconferenza nel vecchio mondo della centralizzazione, standardizzazione e limitazione. Gli imprenditori che vendono i loro servizi e talenti, siano essi consulenti aziendali, specialisti amministrativi, artisti o scrittori, possono servire efficacemente clienti e clienti con la stessa facilità di prima con spese molto inferiori.

4. Finanziamento accessibile

Storicamente, una persona con un’idea per una nuova impresa, ma senza soldi, ha dovuto andare a braccetto con quelli con capitale, chiedendo e invocando un investimento. Il processo, tra cui presentazioni, spiegazioni esaustive e proiezioni multiple, il più delle volte non è riuscito a ottenere il finanziamento richiesto. Con loro disappunto, gli imprenditori hanno imparato rapidamente la regola d’oro finanziaria: “Chi ha l’oro fa le regole”.

Coloro che cercavano capitale erano tenuti a trattare con regole arcane, anche senza senso, su chi poteva essere sollecitato, sulla quantità di fondi che potevano essere investiti e su come il denaro poteva essere utilizzato. Era un sistema costoso e dispendioso in termini di tempo che non serviva né agli imprenditori né agli investitori. Come conseguenza di regolamenti estesi e costosi, molti imprenditori hanno semplicemente rinunciato o sono caduti in preda a promotori e artisti della truffa senza scrupoli che sono fioriti a causa dell’inefficiente applicazione di leggi complicate.

Tuttavia, oggi una persona che avvia una nuova attività ha accesso a singoli investitori (a volte chiamati “angeli”), fondi di capitale di rischio creati al solo scopo di investire in nuove idee e nuove società, offerte pubbliche e private a gruppi di investitori e governo -sussidio agevolato attraverso i programmi della Small Business Administration del governo federale. Sebbene gli investitori debbano ancora dimostrare il merito delle loro idee, le loro opzioni di finanziamento sono maggiori e il processo, in generale, è meno complicato.

Diverse fonti di fondi includono:

  • Grandi corporazioni . Le aziende sono spesso disposte a finanziare e persino a incoraggiare le start-up a fornire servizi e prodotti alle aziende più grandi e scoprire e sviluppare mercati di nicchia al di fuori dell’area di interesse di tali aziende più grandi.
  • Banche private . Le banche sono pronte ad assistere i nuovi imprenditori nell’acquisizione di attività in conto capitale, crediti e inventari a breve termine, unendo società e fattori finanziari tradizionali.
  • Franchisor di concetti aziendali comprovati . I franchisor forniscono spesso finanziamenti favorevoli per incoraggiare i nuovi affiliati e i proprietari di piccole imprese esistenti (che cercano di vendere i loro affari e andare in pensione), per accettare accordi di pagamento a lungo termine al posto del denaro contante, consentendo così ai nuovi proprietari di pagare la società al di fuori delle operazioni.

Una regolamentazione governativa rilassata ha generato un nuovo settore dedicato ai finanziamenti per l’avvio con almeno due approcci diversi. Un modello basato sulla donazione è attraente per gli investitori che condividono obiettivi sociali comuni o cercano prodotti, vantaggi o premi in cambio di investimenti. Ad esempio, una band o un autore potrebbero fornire royalties in cambio di investimenti, oppure un ristoratore potrebbe scontare pasti o fornire posti speciali. Nei modelli basati sugli investimenti, invece, le quote di proprietà o il debito sono venduti online in modo che coloro che investono diventino azionisti nell’impresa finanziata.

Secondo il Crowdfunding Industry Report 2013 di Massolution, le piattaforme di crowdfunding hanno raccolto $ 2,7 miliardi nel 2012 – e questo numero dovrebbe raddoppiare nel 2013 a $ 5,1 miliardi. Alcuni siti Web importanti per gli imprenditori in cerca di finanziamenti includono:

  • Kickstarter . Una delle prime piattaforme, Kickstarter, si concentra sul finanziamento basato sulla donazione per imprenditori creativi come autori, artisti, musicisti e registi.
  • Crowdfunder . Crowdfunder è il sito leader per le aziende la cui raccolta fondi è localizzata in città e regioni degli Stati Uniti e del Messico. Fornisce approcci basati su donazioni e investimenti.
  • Somolend . Somolend si concentra sul finanziamento degli investimenti basati sul debito per le piccole imprese, fornendo un veicolo agli imprenditori per attirare amici e familiari, nonché le banche locali a collaborare con il sito.

Oltre alla possibilità di utilizzare “OPM” – ovvero “denaro di altre persone” – per finanziare una nuova società, gli individui sono spesso in grado di capitalizzare le proprie operazioni utilizzando i risparmi del datore di lavoro e i conti di investimento a cui hanno contribuito per anni , nonché i pagamenti di fine rapporto e gli investimenti personali effettuati durante un impiego precedente. Naturalmente, se l’idea imprenditoriale o la gestione proposta – tu – non puoi giustificare un investimento, avviare una società non è una buona idea.

5. Regolamenti rilassati e benefici

Nel 2012 è stata approvata la Jumpstart Our Business Startups Act (JOBS) , ampliando notevolmente le fonti di capitale disponibili per i potenziali proprietari di piccole imprese esistenti. La legge ha facilitato i requisiti di registrazione federali per le piccole imprese con attività inferiori a $ 10 milioni e 500 o meno azionisti. Ha inoltre ampliato il potenziale universo degli investitori per includere quelli che guadagnano meno di $ 100.000 all’anno (con un limite all’importo che tali potenziali azionisti potrebbero investire) e ha consentito sforzi di marketing pubblico più ampi di quanto non fosse stato in precedenza. Di conseguenza, il potenziale pool di investimenti per le start-up è stato notevolmente ampliato.

Sebbene le leggi fiscali siano in costante mutamento, il Congresso ha dimostrato la volontà di accogliere e incoraggiare la proprietà delle piccole imprese. L’uso della detrazione dell’home office è stato semplificato con un metodo di detrazione alternativo. Inoltre, i regolamenti 2014 prevedono un aumento dei limiti per contributi e benefici di piani pensionistici qualificati e un aumento dei crediti per l’assicurazione sanitaria dei dipendenti. Inoltre, è molto probabile che le norme favorevoli sull’ammortamento accelerato e il credito a più imprese scaduto nel 2013 saranno prorogati prima della scadenza delle imposte del 2014.

I titolari di aziende con meno di 50 dipendenti sono esenti dalle disposizioni dell’Affordable Care Act del 2010 che impongono a determinate società di fornire ai dipendenti un’assicurazione sanitaria. Tuttavia, è probabile che le borse di assicurazione sanitaria create di recente offrano alle piccole imprese migliori opzioni di assicurazione sanitaria e una migliore copertura a costi inferiori. Va notato che la legge è molto controversa e potrebbe essere modificata in modo significativo nei prossimi anni.

Parola finale

Nelle parole di William Durant, un abbandono del liceo che ha fondato la General Motors, “Dimentica gli errori del passato. Dimentica i fallimenti. Dimentica tutto tranne quello che farai adesso e fallo. ”Il sogno americano è sempre stato quello di possedere i propri affari, di raccogliere i frutti del tuo sforzo e intelligenza senza penalità. Se hai un’idea o il desiderio di essere un imprenditore, oggi è il giorno migliore per iniziare il processo.

Stai pensando di avviare una nuova attività?

Exit mobile version