Cerca

5 modi in cui i tuoi competitor possono aiutarti ad aumentare le vendite

La vecchia scuola di pensiero è che devi battere la concorrenza per avere successo. Ma quello stesso pensiero potrebbe fare più male che bene al tuo business web.

Perché?

Perché i tempi sono cambiati. Oggi il successo è fare amicizia. Si tratta di trovare un terreno comune con i tuoi concorrenti. Si tratta di collaborare tra loro per ottenere collettivamente più clienti.

Se vuoi portare il tuo business online a un livello superiore, comprendi il potere delle partnership. Smetti di vedere la concorrenza come un nemico. E impara ad abbracciarlo, invece di combatterlo.

Unendo le forze con i tuoi concorrenti ti preoccuperai di meno di perdere vendite e sarai in grado di concentrarti maggiormente sulla crescita della tua attività.

Ora, la domanda è: come si creano joint venture che danno risultati – senza danneggiare i propri profitti?

Per i principianti, assicurati di fare i compiti prima di entrare in qualsiasi tipo di partnership con un concorrente:

Ottieni chiarezza: sii cristallino su ciò che vuoi ottenere con la tua partnership. Sì, in definitiva si tratta di aumentare le tue entrate. Ma avere un obiettivo più concreto e reciprocamente vantaggioso può farti fare molta strada.

Esegui un controllo in background: indipendentemente da chi sia il tuo concorrente, controlla sempre prima di andare avanti. Perché concludere un buon accordo di joint venture non riguarda solo i soldi. Si tratta anche di salvaguardare la tua credibilità.

Trova un vuoto : lavorare con la concorrenza diventa più facile quando trovi un vuoto nella loro attività che puoi colmare con il tuo prodotto. Saranno più aperti a collaborare con te quando il tuo prodotto completerà effettivamente il loro.

Sii pronto a impegnarti: se hai deciso di fare squadra con il tuo concorrente, prendilo sul serio. Tieni sempre presente che una joint venture di qualsiasi tipo richiede impegno per renderla redditizia.

Diamo un’occhiata a 5 modi efficaci per sfruttare la concorrenza per aumentare le vendite:

N. 1: condurre webinar gratuiti basati sul valore

webinar gratuiti stanno guadagnando popolarità in questi giorni. Molte aziende online li utilizzano per connettersi al proprio pubblico di destinazione, ottenere più lead e guadagnare più vendite.

Allora, perché non collaborare con il vostro concorrente e ospitare un webinar?

Il motivo per cui i webinar funzionano così bene è perché hanno un alto valore percepito e portano a conversioni migliori.

Partecipando a un webinar con i tuoi concorrenti, sarai in grado di attingere alle loro risorse, in particolare al loro elenco di clienti.

Immagina di essere in grado di contattare istantaneamente un pool di potenziali clienti disposti ad ascoltarti e ad agire su ciò che hai da dire. Se questo non ti fa guadagnare più vendite, non so cosa sarà.

Quando si tratta di convincere il proprio concorrente a ospitare un webinar con voi, è necessario creare una situazione vantaggiosa per tutti. Ecco come:

1. Dimostra loro di conoscere il tuo gioco. Dai loro un’anteprima del tipo di qualità che puoi offrire. Metti in chiaro che il tuo obiettivo è quello di dare un valore solido al loro elenco e niente di meno.

2. Offri una percentuale del profitto che verrebbe generato attraverso il webinar. Dai loro una quota maggiore se necessario. In nessun caso il tuo affare dovrebbe apparire debole. Fai loro un’offerta che non possono rifiutare.

Il tuo obiettivo qui non è solo quello di stringere un accordo, ma anche creare una solida base per il tuo webinar.

Una volta convinto con successo il tuo concorrente a fare un webinar con te, la palla è nel tuo campo. Questo è quando dovrai decidere l’argomento e il contenuto.

Diamo un’occhiata ad alcune idee di webinar con cui puoi andare …

Dare consigli e strategie: le persone sono sempre alla ricerca di suggerimenti che possano utilizzare. Idee che possono prendere in prestito. E strategie con cui possono sperimentare. Condividendo contenuti utili sarai in grado di dimostrare la tua esperienza e guadagnare fiducia.

Condividi la tua storia di successo: nulla vende come il successo. Se hai una storia da raccontare che dimostra il tuo punto di vista e mostra la tua autorità, quindi condividila nel tuo webinar. Ricorda, le storie mettono in evidenza le emozioni e le emozioni portano all’azione.

Tieni una sessione “Come fare”: hai una soluzione per un problema difficile? Mostra ai tuoi partecipanti come risolverlo. Entra nei dettagli ma non regalare tutto. Guidali verso il tuo prodotto e spiega come è la soluzione migliore.

Finché si sta fornire valore, facendo webinar può essere divertente e gratificante. Ma alla fine, tutto si riduce a numeri, o quanti i partecipanti a convertire in clienti.

# 2: creare report PDF con marchio

how-to Informativo rapporti sono sempre stati di gran moda nel mondo di Internet marketing. Che si tratti di convincere la gente a iscriversi alla tua lista e-mail o la creazione di un bonus per il vostro prodotto principale – PDF rapporti di lavoro.

Tuttavia, c’è un modo sottoutilizzate di usare tali relazioni per indirizzare il traffico al tuo sito e il punteggio più vendite. Si tratta di creazione di report di alta qualità in formato PDF che sono specificamente personalizzati e di marca per il vostro partner di joint venture.

Ecco, lasciami spiegare …

Proprio come voi, i vostri concorrenti sono alla ricerca di modi per raggiungere i loro target di riferimento, far crescere il loro marchio e ottenere più vendite.

Quindi tecnicamente parlando, se li aiuti a fare tutto ciò, saranno lieti di aiutarti a commercializzare il tuo prodotto.

Quello che puoi fare è creare un rapporto PDF con contenuti premium di alta qualità e aggiungere una pagina “sponsorizzata da” all’inizio. Qui è dove pubblichi una recensione del prodotto della concorrenza. Se il prodotto ha un programma di affiliazione, si collega ad esso con il proprio link di affiliazione.

Ma aspetta, per quanto riguarda il tuo prodotto? Come si fa a guadagnare da questa tattica?

È abbastanza semplice. Arrivi a:

  • Inserisci il link del tuo sito Web sulla copertina
  • Visualizzare link del tuo sito web in tutto il PDF – nel piè di pagina
  • Consiglia il tuo prodotto 1-2 volte all’interno del contenuto
  • Fine con un invito all’azione, soft-vendere il prodotto ai lettori

Al termine della creazione del rapporto, il passaggio successivo è contattare il concorrente. Invia loro immediatamente il rapporto e informali che l’hai creato esclusivamente per loro. Chiedi loro di condividerlo sul loro blog, Twitter, Facebook, ecc.

L’idea qui è di far diventare virale il rapporto. Ma ciò accadrà solo quando si supera il valore.

Quindi, concentrarsi sulla creazione di un rapporto che siete orgogliosi. Qualcosa si sa si diffonderà di bocca in bocca.

Più utile è il rapporto, maggiore è l’esposizione. Più esposizione ottiene il traffico più mirato che raggiungi: il traffico che si converte in vendite.

# 3: Fare riferimento vendite per ottenere le vendite In Return

Hai mai pensato di costruire un rapporto fruttuoso con i tuoi concorrenti? Se no, allora si seriamente bisogno di prendere in considerazione.

Resta il fatto che un’azienda non può essere tutto per tutti. Potresti avere il miglior prodotto sul mercato, ma sicuramente non risolve tutti i problemi sotto il sole. Lo stesso vale per il prodotto della concorrenza.

Se ti guardi intorno, troverai concorrenti che non competono direttamente con te. Potrebbero vendere prodotti complementari ai tuoi. Ed è qui che si trova l’opportunità.

Ad esempio, se vendi software di web design, puoi indirizzare i potenziali clienti al tuo concorrente che vende e-book di web design. Questo non solo ti aiuta a ottenere una percentuale delle vendite a cui ti riferisci (come affiliato), ma ti posiziona anche come qualcuno onesto.

Quando inizi a fare riferimento alle vendite per selezionare concorrenti, ti dà l’opportunità di parlare e convincerli a indirizzare il tuo prodotto ai loro potenziali clienti.

Inoltre, quando invii i tuoi potenziali clienti a prodotti di qualità, diventi una fonte affidabile. La prossima volta che avranno bisogno di qualcosa, verranno da te. Quindi il tuo onesto referral ti aiuta a portare più vendite nel lungo periodo.

Tuttavia, questo significa anche che devi essere schizzinoso su chi ti riferisci ai tuoi potenziali clienti. Oltre ad un ottimo prodotto, il concorrente a cui stai inviando i tuoi referral dovrebbe avere:

  • Un sito Web professionale che fa una buona prima impressione
  • Una comprovata esperienza nella fornitura di servizi di qualità
  • Un servizio clienti proattivo che supera le aspettative
  • Testimonianze / feedback dei clienti esistenti
  • Qualsiasi altra cosa che li rende autentici e affidabili

Crescere il tuo business online diventa più semplice quando sai come collaborare con le persone giuste, senza mettere in pericolo la tua reputazione.

# 4: Croce Vendita Prodotti correlati

“Vorresti delle patatine con quello?”

Suona familiare? È un metodo comune di vendita incrociata praticato dai fast food.

Il cross selling non è una novità nel mondo del marketing online. Molti venditori su Internet vendono in modo incrociato per ottenere più vendite.

Poiché il cliente sta già pagando un prodotto, diventa facile convincerlo ad aggiungerne un altro al carrello.

Quindi, come usi questa tattica per la tua attività?

Trovando concorrenti che vendono prodotti correlati e negoziando con loro la vendita incrociata del prodotto in cambio di una quota degli utili.

In alternativa, puoi anche scegliere di vendere in modo incrociato il loro prodotto se vendono in modo incrociato il tuo. In questo modo entrambi potete mantenere i vostri profitti e continuare a sfruttare le risorse reciproche. Potrebbe non funzionare con tutti quelli a cui ti avvicini, ma sicuramente vale la pena provare.

La tattica del cross selling può fare una grande differenza per le tue vendite, purché tu eviti questi 2 errori:

1. Scelta del partner sbagliato

Il tuo prodotto potrebbe avere il più alto tasso di conversione, ma non farà molto se lo lanci al pubblico sbagliato. La scelta del partner giusto è fondamentale per ottenere il massimo dalla tua vendita incrociata.

Quindi non andare in partnership con quasi nessuno. Devi avere lo stesso pubblico per assicurarti di ottenere vendite. Più sono mirate le prospettive, meglio è.

2. Offerta del prodotto sbagliato

Il rovescio della medaglia, potresti aver trovato il miglior partner di joint venture con cui lavorare, ma se vendi in modo incrociato un prodotto che non è correlato al loro pubblico, bombarderà. Proprio come è importante avere il pubblico giusto, è anche importante offrire un prodotto coordinato.

Indipendentemente da quanti prodotti vendi o con chi decidi di collaborare, assicurati che il prodotto che stai vendendo sia rilevante. Ciò non solo migliora il tasso di conversione, ma garantisce anche una relazione a lungo termine con il tuo partner JV.

Se hai un prodotto utile con un’ottima reputazione, non avrai difficoltà a stringere partnership. Anche alcuni buoni concorrenti che vendono il tuo prodotto in modo incrociato possono aiutarti a raggiungere un pubblico più vasto.

5: concedi il 100% di commissione su un prodotto front-end

Per aumentare le tue vendite, hai bisogno di più persone a cui vendere. Hai bisogno di lead pronti ad acquistare ciò che stai vendendo. Hai bisogno di potenziali clienti che si fidano abbastanza di te per investire denaro nel tuo prodotto.

Generare tali contatti richiede di pensare in modo tattico. Richiede di andare oltre gli abbonati e-mail gratuiti e iniziare a creare un elenco di clienti attraverso un’offerta di front-end efficace.

Questo è il primo passo per far entrare le persone nella tua canalizzazione di vendita, in modo che tu possa seguire e vendere loro gli altri tuoi prodotti.

Uno dei modi più semplici per iniziare a ottenere vendite per il tuo prodotto front-end è quello di sfruttare l’elenco clienti esistente della concorrenza. Ma non è facile convincere qualcuno a dire “sì” per promuovere il tuo prodotto, anche se prometti loro un’alta commissione.

La soluzione?

Crea un prodotto front-end e assicurati che sia buono. Intendo davvero bene. Qualcosa che saresti orgoglioso di vendere. Potrebbe essere un ebook, un corso online, un plugin per WordPress – praticamente tutto ciò che è vendibile. E assicurati di valutarlo bene.

Una volta terminato, scarica lo script Rapid Action Profits e installalo sul tuo sito. RAP è un sistema di gestione delle affiliate che ti consente di dare una commissione del 100% ai tuoi affiliati / partner di joint venture.

Vedi dove stiamo andando con questo?

Con il prodotto e il sistema di affiliazione in atto, sarai in grado di convincere facilmente tutti i tuoi concorrenti a promuovere il tuo prodotto front-end e conservare tutti i soldi per ogni vendita che generano.

Molti non riescono a capire quanto possa essere potente questa tattica. Anche se non stai guadagnando nulla sul tuo prodotto front-end, stai comunque espandendo il tuo database di clienti. Clienti che puoi vendere più e più volte in futuro.

Non prendere la mia parola; chiedi a qualsiasi marketer di successo di Internet e ti dirà che i soldi veri si trovano nel back-end, non nel front-end.

Cosa pensi? In quale altro modo puoi collaborare con i tuoi concorrenti per far crescere il tuo business online? Condividi i tuoi pensieri e idee nella sezione commenti qui sotto.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close