Cerca

40 migliori strumenti di Blogging nel 2020 per un miglior Marketing, SEO, scrittura, ricerca e crescita

I giusti strumenti di blogging possono creare o distruggere il tuo business basato sul blog.

Negli ultimi sei anni di crescita del mio blog da zero a oltre 500.000 lettori mensili, una cosa fondamentale che ho imparato è quanto sia importante scegliere gli strumenti di blogging giusti dal primo giorno e sapere anche quando hai fatto progressi abbastanza e sei pronto per passare al livello successivo di strumento.

Quando usi gli strumenti giusti per i blogger sul tuo sito web (per il palcoscenico in cui ti trovi), puoi letteralmente risparmiare ore di tempo che altrimenti verrebbero spesi in molto più lavoro manuale.

Non solo questi migliori strumenti di blogging ti faranno risparmiare tempo e fatica, ma ti permetteranno anche di fare cose che altrimenti non sarebbero possibili senza investire nel noleggio del tuo team di esperti di marketing, scrittori, assistenti virtuali o ingegneri del software.

Dalla ricerca di parole chiave all’analisi della concorrenza, la scrittura di titoli più forti, l’email marketing, la divulgazione dei contenuti, il ridimensionamento della promozione sui social media e molto altro: stiamo analizzando tutti i principali strumenti di blog che  devi utilizzare oggi sul tuo blog.

Ora, prima di poter trarre pieno vantaggio dall’implementazione di questi strumenti con il tuo blog, dovrai ovviamente aver avviato un blog in primo luogo. Se non l’hai già fatto, vai al  mio tutorial passo-passo sull’avvio di un blog e riprendi qui quando sei pronto per iniziare .

Senza ulteriori indugi, ecco le mie scelte sugli strumenti migliori che i blogger possono mettere in atto oggi.

40 migliori strumenti di blog nel 2020 per un migliore marketing, SEO, scrittura e ricerca

  1. Ahrefs
  2. statistiche di Google
  3. MonsterInsights
  4. Serprobot
  5. Yoast SEO per WordPress
  6. Buzzsumo
  7. Idee Twinword
  8. SimilarWeb
  9. Posso classificare?
  10. Classifica SE
  11. Analizzatore di titoli di CoSchedule
  12. Cacciatore
  13. Ecco Norbert
  14. Ninja Outreach
  15. Clearbit
  16. Wordable
  17. FocusMe
  18. Posta in arrivo pronta per Gmail
  19. ConvertKit
  20. Sumo
  21. OptinMonster
  22. Aggiungi questo
  23. SocialSnap
  24. Click-to-Tweet
  25. Insegnabile
  26. Promuovi Quuu e Quuu
  27. Wishpond
  28. Youtube
  29. Adobe Rush
  30. Rev
  31. Albacross
  32. Link Miner
  33. Analizzatore di pagine Web SEO
  34. Telaio
  35. Pichi
  36. Adobe Photoshop
  37. Visme
  38. Logaster
  39. Unsplash
  40. Trello

Divulgazione: ti preghiamo di notare che alcuni dei link sottostanti sono link affiliati e senza alcun costo aggiuntivo, guadagnerò una commissione. So che raccomando solo strumenti, prodotti e servizi che ho usato personalmente e che sto dietro. Quando acquisti uno strumento utilizzando il mio uno dei miei link di affiliazione, l’azienda mi compensa, il che mi aiuta a gestire questo blog e mantenere gratuitamente tutti i miei contenuti di approfondimento per i lettori.

Ora, prima di approfondire la raccolta odierna di strumenti di blog: se sei totalmente nuovo ai blog, ho messo insieme la guida definitiva per iniziare con il tuo blog. Realizzare il tuo blog online e ben ottimizzato (con gli strumenti giusti) è il primo passo per gettare le basi che alla fine attirerà i lettori. E la mia guida di 25.000 parole per iniziare un blog ti posizionerà nel modo migliore per portare migliaia di lettori sul tuo blog nel prossimo futuro.

Se non hai ancora ottenuto il tuo blog da terra, vai alla mia guida definitiva per iniziare un blog .

Hai ancora bisogno di iniziare il tuo blog prima?

Dai un’occhiata alla mia guida definitiva: come iniziare un blog (a lato) oggi .


Innanzitutto, stiamo esplorando gli strumenti di blogging di ricerca e analisi più efficaci sul mercato oggi, in modo che tu possa adottare un approccio più efficace a come stai crescendo il tuo blog in primo luogo.

1. Ahrefs

Ahrefs Homepage come il miglior strumento di blogging per la ricerca di parole chiave

Ahrefs ha più che guadagnato la sua reputazione come uno dei migliori strumenti di blogging quando si tratta di inchiodare le strategie SEO del tuo blog , con particolare attenzione alla ricerca di parole chiave e all’analisi della concorrenza. Anche se per essere chiari, se sei nuovo di zecca nel blog, questo strumento potrebbe essere un po ‘avanzato (e non è gratuito).

Dopo aver iniziato come solo un backlink checker di nuovo nel corso della giornata, molti blogger non sono pienamente consapevoli di quanto potente Ahrefs è diventato come uno strumento di blogging. Le loro caratteristiche più rilevanti per i blogger sono che si quadruplica come juggernaut di ricerca e analisi dei contenuti, tracker del ranking delle parole chiave (con movimenti storici SERP risalenti a quando il tuo blog ha iniziato a classificarsi per la sua prima parola chiave), uno strumento di ricerca della concorrenza e on- pagina analizzatore SEO. Lo so, è molto.

Le nuove funzionalità arrivano ancora abbastanza spesso e non vengono mai rilasciate a spese delle loro funzioni più amate: vantano ancora il più grande indice di backlink di qualsiasi strumento di blogging della sua classe.

Mentre il loro strumento di esplorazione delle parole chiave è il mio obiettivo in questi giorni, Ahrefs guadagna davvero le sue strisce come strumento di analisi del backlink. Quando conduci un’analisi del tuo profilo di backlink o di quello di un concorrente da cui stai provando a imparare, puoi scegliere di visualizzare colonne come solo nuovi link, link persi, nessun follow o link follow. Puoi anche raggruppare collegamenti simili, vedere solo un collegamento per dominio o visualizzare collegamenti per piattaforma. La flessibilità ti consente di arrivare facilmente alla fine delle tue domande.

Ecco alcune delle mie ricerche quotidiane su Ahrefs:

  • Pagine principali: mostra un elenco delle pagine con il maggior volume di traffico per il sito che stai analizzando
  • Migliore per collegamenti: questa vista classifica le pagine di un sito in base al numero di collegamenti a ritroso ricevuti
  • Content Explorer: ti consente di generare rapidamente idee per post di blog che mettono in primo piano gli argomenti di tendenza nel tuo spazio
  • Ricerca sulla concorrenza: questo mostrerà rapidamente le parole chiave per cui un sito della concorrenza classifica (insieme alle stime del traffico)

Tieni presente che le stime del traffico sono calcolate in base alle posizioni organiche di posizionamento di un sito, al loro numero di frammenti in primo piano, ai caroselli di ricerca e a tutto il resto.

Pertanto, i rapporti sul traffico organico possono essere sorprendentemente accurati, anche per piccoli blog.

2. Google Analytics

Come ho guadagnato $ 54923 Blog sul lato nel giugno 2019 Traffico di screenshot di Google Analytics

Dal 2005, Google Analytics è un servizio di analisi web (gratuito) creato e offerto da Google che consente ai proprietari di blog e siti Web di monitorare e riferire sul traffico del proprio sito Web . Oggi è solo uno degli strumenti di blogging offerti all’interno del marchio generale Google Marketing Platform, progettato per gli esperti di marketing e inserzionisti per raggiungere più lettori.

Nello screenshot sopra (dalla mia dashboard di Google Analytics per questo blog), puoi vedere punti di dati critici come quanti lettori arrivano al mio blog ogni mese, la ripartizione dei visitatori nuovi e di ritorno, quante pagine visualizza il visitatore medio, come spendono molto su una pagina, la frequenza di rimbalzo del mio blog e molto altro ancora. Ecco una guida dettagliata di Google su come installare Google Analytics sul tuo blog.

3. MonsterInsights

Strumenti di blogging per diventare un plug-in WordPress MonsterInsights migliore per Blogger

Per dirla semplicemente, MonsterInsights è un semplice plug-in Google Analytics per WordPress, che ti consente di visualizzare i tuoi dati GA direttamente nella dashboard di WordPress.

Questo plugin rende la nostra lista dei migliori strumenti di blogging perché ti consente di collegare facilmente il tuo blog WordPress al tuo account Google Analytics (senza assumere sviluppatori o scrivere tu stesso un codice), un’attività che a volte può essere un po ‘più complicata della maggior parte dei nuovi blogger contrattare, a seconda di quale dei migliori temi WordPress si sta utilizzando.

Con il clic di pochi pulsanti in MonsterInsights, puoi impostare il monitoraggio degli eventi, il monitoraggio eCommerce, i moduli e le funzionalità relativamente sofisticati che ti aiuteranno a comprendere meglio i lettori del tuo blog man mano che cresci.

4. Robot Robot

Strumento di blogging Serprobot per il controllo delle classifiche di ricerca

Serp Robot è un correttore di rango gratuito di Google che tiene traccia della posizione degli articoli del tuo blog per le parole chiave inserite.

Il suo punto forte sono le classifiche accurate, esilaranti se si considera che è l’unico lavoro di un tracker di ranghi … ma non altrettanto esilaranti se si è mai provato a utilizzare uno strumento di blogging di tracciamento dei ranghi.

La maggior parte dei tracker di livello manca il segno, alla grande. Un tracciamento accurato è la chiave per comprendere la salute del tuo blog (in relazione alla tua capacità di fornire traffico di ricerca organico), poiché un forte declino potrebbe suggerire una potenziale sanzione manuale da parte di Google.

5. Yoast SEO per WordPress Plugin

Inserisci il plugin SEO per WordPress tra i migliori strumenti di blog

Probabilmente il plugin WordPress più installato di tutti i tempi (realizzato da una società indipendente), Yoast SEO è indispensabile tra i migliori strumenti di blogging.

Sia che tu stia gestendo un blog personale o che lavori nel marketing e nella SEO per un’azienda che ti ha incaricato di gestire il suo blog aziendale, Yoast SEO è un potente plug-in gratuito progettato per aiutarti a rendere il tuo blog il più possibile ottimizzato per i motori di ricerca .

Dopo aver installato il plug-in, vedrai immediatamente la dashboard mini-SEO sopra nella parte inferiore di ogni post sul tuo blog una volta che sei in modalità di modifica. Tutto quello che devi fare è inserire la frase chiave del focus (parola chiave target per la quale l’articolo deve essere classificato nella ricerca organica) e il plug-in ti fornirà un’analisi dettagliata di come scrivere un titolo migliore, una meta descrizione, insieme a consigli sul numero dei link che il tuo articolo deve contenere, il numero di volte in cui la frase chiave deve essere menzionata, la lunghezza dell’articolo e altro.

Se dovessi usare solo uno di questi strumenti di blog sul mio sito oggi, sceglierei Yoast SEO.

6. Buzzsumo

Buzzsumo I migliori strumenti di blogging per gli esperti di marketing

Lo strumento di blogging di ricerca dei contenuti di BuzzSumo genera un elenco dei post di blog più popolari su un determinato argomento e puoi visualizzare idee preconvalidate per i post di blog .

Con Buzzsumo, puoi anche monitorare le menzioni del tuo blog sul Web in tempo reale. Questo li rende molto utili tra i migliori strumenti di blogging specifici per gli esperti di marketing, poiché puoi raggiungere menzioni di marchi non collegati e trasformarli in nuovi collegamenti per la tua strategia SEO di blog in crescita .

L’analizzatore di domande offre la possibilità di cercare ed elenca le domande poste su una particolare frase di parole chiave che i tuoi lettori potrebbero cercare, il che è importante se vuoi catturare frammenti in primo piano.

7. Idee Twinword

Tecniche e strumenti SEO di Blogger per la ricerca di parole chiave Twinword

Ti manca il vecchio (gratuito) Google Keyword Planner o stai cercando un’alternativa gratuita ad alcuni degli strumenti più avanzati come Ahrefs? Bene, Twinword Ideas è la tua prossima cosa migliore. È uno strumento di ricerca di parole chiave gratuito che puoi usare per imparare a quali frasi dovresti creare contenuti mirati (al fine di portare più lettori giusti sul tuo blog dai motori di ricerca).

Twinword Ideas – uno strumento di blogging gratuito del team di Twinword – raccoglie i dati delle parole chiave direttamente da Google, rendendoli più accurati della maggior parte degli altri strumenti di ricerca di parole chiave completamente gratuiti oggi disponibili.

Oltre alla semplice funzione di ricerca di base, puoi visualizzare “Argomenti popolari” insieme a dati che calcolano la concorrenza SEO sull’argomento, suggerendo quanto sarà difficile per il tuo blog classificarsi in alto nei risultati di ricerca organici. A differenza dello strumento di pianificazione delle parole chiave originale di Google (non più una risorsa completamente gratuita) che offre una serie di volumi di ricerca mensili, Twinword Ideas elenca i volumi di ricerca esatti su cui puoi contare.

8. SimilarWeb

I migliori strumenti di blogging per gli esperti di marketing per utilizzare Screenshot simile di Web

Quello che mi piace di SimilarWeb è la loro capacità di trasformare i numeri spesso imperscrutabili in una grafica colorata di facile comprensione. Approfondimenti che potrebbero richiedere ore per raccogliere altrove basandosi interamente sui numeri, possono essere disegnati abbastanza rapidamente con le presentazioni grafiche su SimilarWeb.

La versione gratuita di SimilarWeb rende il nostro elenco dei migliori strumenti di blogging perché ti consente di vedere tutto ciò che fa l’account a pagamento, con l’eccezione che l’intervallo di tempo è limitato. Con un account gratuito, puoi visualizzare l’analisi del traffico del sito Web di un blog negli ultimi 3 mesi. Con un account a pagamento, puoi visualizzare rapporti dettagliati sul traffico per sei mesi. Mostra anche il traffico mondiale, suddiviso per Paese. C’è anche una classifica di categoria che mostra la tua popolarità all’interno della nicchia di cui blog .

Puoi analizzare i dati sulle posizioni dei visitatori, la quantità di traffico di ricerca che stai ricevendo, i siti di riferimento, il traffico sociale, le parole chiave per le quali stai classificando, i dati pubblicitari a pagamento e siti simili con cui competi oggi. Le cifre del traffico dovrebbero essere prese con un granello di sale però. SimilarWeb tende a sottostimare il conteggio del traffico per i siti con una media inferiore a 50.000 visitatori al mese, mentre spesso sopravvaluta il traffico per gli altri.

Ad esempio sul mio blog, SimilarWeb stima le visualizzazioni di pagina mensili per maggio a 960.587 .

Le vere pagine visualizzate per maggio? Solo 736.679 .

La precisione del laser non è lo scopo di uno strumento di blogging come questo, però.

SimilarWeb distribuisce ciò che Ahrefs non ti aiuta, aiutandoti a visualizzare tutti i canali che inviano il tuo traffico sul blog (e ad agire per imparare a scrivere post sul blog che ripeteranno i tuoi successi).

9. Posso classificare?

Posso classificare lo strumento SEO tra i migliori strumenti di blog per conoscere meglio i contenuti

Posso classificare? è uno dei nuovi strumenti di blog più interessanti che ho scoperto quest’anno. Alla base del loro prodotto, c’è un motore software basato sull’intelligenza artificiale che ti offre consigli pratici su come migliorare le classifiche SEO del tuo blog , ottenere più traffico e persino raccogliere le migliori idee di post di blog da perseguire in base ai tuoi contenuti esistenti e quali opportunità fornirà il valore di traffico più potenziale nei prossimi mesi.

Oltre alle raccomandazioni incentrate sulla SEO che riceverai da Can I Rank ?, la loro piattaforma offre istruzioni dettagliate su come implementare al meglio i loro consigli o l’opportunità di delegare l’attività a un consulente SEO all’interno della loro rete. È puro genio e ho già scoperto diverse opportunità di contenuti di grande impatto su cui sto capitalizzando per il mio blog, quindi consiglio a tutti i blogger seri di provare.

10. Classifica SE

Schermata del prodotto di classifica SE nella panoramica dei migliori strumenti di blogging

La classifica SE è un’altra delle mie scelte per nuovi entusiasmanti strumenti di blog da entrare in scena quest’anno. Con un set di funzionalità molto ampio che va dal tracciamento del ranking delle parole chiave agli strumenti di ricerca, monitoraggio della concorrenza, analisi del traffico avanzata, pianificazione del marketing e altro ancora, questo è uno dei più robusti nuovi strumenti di blog che ho incontrato da un po ‘di tempo.

Quello che mi piace di più del ranking SE, è che oltre alla funzione di monitoraggio della posizione delle parole chiave che si trova al centro del prodotto, questo strumento di blogging fornisce anche una funzione di controllo del sito Web molto ampia che ti fornirà un feedback estremamente attuabile su come migliorare il tuo impronta SEO tecnica del blog. Anche se questo è uno degli strumenti di blogging a pagamento qui in questo elenco, se stai prendendo sul serio la crescita del tuo blog , allora vale la pena dedicare il tuo ranking SE al tuo stack tecnologico.

11. Analizzatore di titoli CoSchedule

SEO per i blogger Come scrivere un buon titolo per il tuo articolo tester

L’analizzatore di titoli di CoSchedule rende il nostro elenco dei migliori strumenti di blogging gratuiti perché controlla rapidamente il titolo per l’equilibrio, la lunghezza, le parole chiave, il sentimento e lo segna su una scala da 0 a 100.

Sulla base della tua prima analisi, puoi giocare con le parole, la lunghezza e l’ordine delle parole per vedere se riesci a ottenere un punteggio più alto. È importante notare, tuttavia, che anche uno strumento di analisi dei titoli non è sempre perfetto: vuole che i titoli si conformino a un modello che potrebbe essere il migliore nella classifica per alcune frasi di parole chiave, ma non è sempre la scelta migliore garantita. Detto questo, è uno strumento di blogging eccellente per gli scrittori per avere un’idea di come i loro titoli saranno probabilmente percepiti dai lettori.


Strumenti di blogging mirati alla divulgazione per ridimensionare la promozione dei contenuti

Con gli strumenti di blogging più ricchi di ricerca alle spalle, esaminiamo i migliori strumenti di blogging orientati alla divulgazione.

Questi strumenti di blogging sono progettati con lo scopo esplicito di aiutarti a innalzare il raggio d’azione del tuo blogger , ridimensionare la promozione dei contenuti, ottenere post di ospiti di alta qualità e creare partnership con altri blogger nel tuo settore.

12. Cacciatore

Hunter per Cold Email Success per trovare indirizzi e-mail

La premessa di questo strumento di blogging gratuito è ingannevolmente semplice: Hunter raschia Internet per gli indirizzi e-mail e consente di accedere a un dominio e vedere tutte le e-mail associate a quella società (che si sono fatte strada nel database di Hunter). Oggi è il mio strumento per la ricerca di e-mail.

Che tu abbia bisogno dell’indirizzo e-mail di un CEO, di un gestore dei contenuti o di un rappresentante dei social media, la funzione di ricerca e-mail di Hunter restituirà il loro indirizzo e-mail esatto o la loro ipotesi migliore in base alle e-mail di altre società che hanno scoperto. Ciò che migliora la posta con questo strumento di blogging, è la funzione di massa, in cui è possibile caricare un elenco di domini o contatti, al fine di trovare o verificare i contatti per una campagna di sensibilizzazione su larga scala.

Il piano gratuito ti limita a 100 ricerche al mese (che è più che sufficiente per implementare una attenta strategia di blog SEO ).

13. Voila Norbert

Strumento di blogging Voila Norbert In azione per trovare indirizzi e-mail

Voila Norbert si distingue per il modo in cui è in grado di elaborare anche centinaia di file CSV non elaborati e di fornire informazioni di contatto estremamente accurate per le campagne di sensibilizzazione del blog.

Costruito principalmente per diventare uno dei migliori strumenti di blogging per la convalida dei lead, Voila Norbert si integra anche con altri strumenti come Drip e Pipedrive, rendendolo particolarmente utile per ordinare i lead e allineare le campagne per l’avvio rapido.

14. Ninja Outreach

Strumenti di blogging NinjaOutreach per esperti di marketing per usare l'esempio

La divulgazione di Ninja è in questo elenco dei migliori strumenti di blogging perché è uno strumento di sensibilizzazione all-in-one che puoi utilizzare per connetterti con influenzatori, pubblicare post degli ospiti e costruire relazioni con altri blogger nella tua nicchia, su vasta scala.

È possibile accedere alla sua funzione principale come prospettore di link nella sezione Sbraccio. Inserisci un argomento per trovare i migliori blog con cui connetterti, con diverse colonne che evidenziano statistiche sociali, metriche SEO, dati sul traffico e informazioni di contatto per le persone con cui dovresti metterti in contatto ed e-mail con la tua idea di collaborazione.

La colonna delle funzionalità mostra anche se il sito Web di destinazione sta attualmente accettando o meno i post degli ospiti, rendendolo fantastico tra i migliori strumenti per i blogger che vogliono ottenere più post degli ospiti e attirare collegamenti di alta qualità come parte della loro strategia SEO .

15. Clearbit

Come utilizzare Clearbit come strumento di blogging

La caratteristica distintiva che rende Clearbit uno degli strumenti di blogging più utili per i creatori di contenuti, è la sua straordinaria integrazione con Gmail. Una volta installato Clearbit, puoi fare clic su un contatto a cui stai per inviare un’e-mail e otterrai un mini widget con una breve biografia della persona, del suo sito Web e dell’azienda a cui lavorano.

È utile non solo per personalizzare le tue e-mail durante una campagna di sensibilizzazione, ma anche per testare e convalidare se un determinato indirizzo email che hai è accurato o meno 😉


Strumenti di blogging incentrati sulla produttività per ottenere più lavoro (più veloce)

Bene, cambiando di nuovo le marce – parliamo degli strumenti di blogging relativi alla produttività – che è una mia ossessione.

Queste sono le mie scelte per gli strumenti di blogging orientati alla produttività più essenziali che ti aiuteranno a risparmiare tempo su attività che possono essere eseguite più velocemente (e in modo più efficace).

16. Wordable

I migliori strumenti di blog disponibili per i blogger

Se hai bloggato per un certo periodo di tempo e hai mai attraversato il (esilarante) processo di provare a copiare e incollare un post sul blog che hai scritto come bozza in un documento di Google — e caricarlo in WordPress, allora tu sapere quanto sarà un incubo la riformattazione. Wordable è uno dei miei strumenti di blog preferiti perché mi ha salvato letteralmente ore della mia vita.

Dopo esserti registrato alla versione di prova gratuita di Wordable , scaricherai il loro plug-in e lo installerai sul tuo blog WordPress. Quindi, letteralmente con un clic, sarai in grado di esportare istantaneamente Google Documenti in un post o una pagina di WordPress sul tuo blog, senza problemi di formattazione. Sul serio. È incredibile e importerà persino le immagini utilizzando i titoli che hai assegnato ai file originariamente nel tuo Google Doc.

17. FocusMe

I migliori strumenti per i blogger FocusMe Screenshot in uso

FocusMe occupa un posto speciale nella mia lista dei migliori strumenti di blog a causa di quanto, beh … mi aiuta a rimanere concentrato quando devo svolgere un lavoro critico.

Come blocco di siti Web e app, FocusMe aspira ad aiutarti a uccidere il multitasking che consuma energia e limitare la quantità di tempo che trascorri su siti Web di distrazione. La sua promessa di efficienza si basa sulla convinzione che l’impostazione di un coprifuoco giornaliero di 2 ore per un sito Web o un’app specifici può tradursi in livelli di produttività superiori del 25% .

18. Posta in arrivo quando è pronta per Gmail

Posta in arrivo quando sono pronti gli strumenti per i blogger da mettere a fuoco

I creatori di questa speciale estensione di Chrome per Gmail hanno capito quanto siamo diventati ossessionati dalle e – mail oggi e hanno cercato di reprimere quell’ossessione, in modo da poter dedicare più tempo alle attività che aiuteranno effettivamente a far crescere il tuo blog (piuttosto che rispondere ogni singola e-mail non appena arriva).

Una volta installata, l’estensione ti aiuta a elaborare le e-mail in batch e a ridurre al minimo il tempo impiegato per ogni e-mail, aggiungendo un pulsante “Mostra posta in arrivo” e in alternativa un pulsante “Nascondi posta in arrivo” per quando sei pronto per tuffarti nell’e-mail o nascondere il tuo e-mail in arrivo da vista. Personalmente, mi aiuta a pensare due volte all’apertura della mia casella di posta elettronica.

Un’altra grande caratteristica è che puoi ancora comporre nuove e-mail mentre la posta in arrivo rimane nascosta, quindi non devi preoccuparti che nuove e-mail spuntino e rubino la tua attenzione. Puoi anche assegnare un limite di frequenza su quante volte vuoi controllare la tua e-mail in un giorno, oltre a allocare limiti di tempo specifici per ogni e-mail.


Strumenti di blogging relativi al marketing per aumentare il tuo traffico e creare un pubblico

Marketing. Piaccia o no, le recenti statistiche sui blog dimostrano che devi promuovere i tuoi contenuti se speri di creare un pubblico coinvolto e che i giusti strumenti di blog possono aiutarti a farlo in modo più efficace che mai.

Queste sono le mie scelte per gli strumenti di blogging più essenziali che ti aiuteranno specificamente a commercializzare il tuo blog in modo più efficace.

19. ConvertKit

Ryan Robinson Blog Rapporto sul reddito Luglio 2019 Abbonati e-mail ConvertKit

Mentre sarò il primo a dirti di restare con gli strumenti gratuiti di email marketing come Mailchimp all’inizio, non sarà il miglior strumento di blogging per far crescere la tua mailing list a lungo termine man mano che la tua attività si ridimensiona e puoi permetterti di investire in strumenti di blog come ConvertKit che faranno di più per creare cose come automazioni e sequenze che possono generare entrate dalla tua lista e-mail mentre dormi.

I tuoi abbonati e-mail sono solo a un passo dal diventare clienti paganti del tuo corso online, eBook o offerta di servizi. La funzionalità di ConvertKit è progettata specificamente per i blogger ed è conveniente (a partire da $ 29 / mese) per il loro elenco di funzionalità pieno di inceppamenti, tra cui la creazione di un elenco di e-mail, la creazione di pagine di destinazione, l’impostazione di e-mail automatizzate, abbonati alla messaggistica e modelli per iniziare. Si integrano anche direttamente con WordPress e altri strumenti di blogging di alto livello, rendendolo un dashboard cruciale per un blogger esperto.

Se non sei ancora convinto, dai un’occhiata al mio recente confronto tra ConvertKit vs AWeber vs Mailchimp .

20. Sumo

Migliori strumenti di blogging Sumo per gli esperti di marketing

Sumo in realtà raggruppa più di venti diversi utili strumenti di blogging in un unico pacchetto. Qui, parlerò dei loro tre strumenti di ottimizzazione dei social media.

Sappiamo tutti che i post con immagini vengono condivisi di più , giusto? Cosa succede se i visitatori del tuo blog vogliono anche condividere le immagini che trovano nei tuoi post sul blog? È facile farlo con un solo clic con lo strumento di condivisione immagini di Sumo. Oltre a ciò, il Sumo Evidenziatore rende facile per i lettori condividere i frammenti che preferiscono all’interno di un post di blog evidenziandolo (per altri lettori notarlo) e twittandone.

Sumo share è un set di pulsanti di condivisione social ottimizzato e ben ottimizzato che puoi incorporare in un post di blog o lungo il tuo blog, in modo che i lettori siano incoraggiati a spargere la voce sui contenuti che preferiscono sul tuo blog.

21. OptinMonster

OptinMonster Esempio dei migliori strumenti di blogging per operatori di marketing

Come saprà ogni nuovo blogger, la creazione di un elenco di e-mail è essenziale per imparare eventualmente a fare soldi con il blog .

OptinMonster arriva sul nostro elenco dei migliori strumenti di blogging a causa di quanto sia efficace nel catturare gli indirizzi e-mail dei tuoi lettori. Può essere impostato su qualsiasi pagina del tuo blog (hanno anche un plug-in WordPress incredibilmente facile da usare) e i loro strumenti ti danno la possibilità anche di testare A / B diversi messaggi per imparare i modi più efficaci per incentivare i tuoi lettori per unirti alla tua lista o persino completare un acquisto.

22. AddThis

Strumenti di blog per i creatori di contenuti Aggiungi questo in uso

I pulsanti di condivisione social che utilizzo su molte pagine del mio blog sono basati su AddThis, e soprattutto? Questo è uno strumento di blogging completamente gratuito che puoi installare in pochi minuti.

Oltre ai widget di condivisione social, offrono una suite di altri strumenti di blogging come la possibilità di popolare i pulsanti di follow-up nel tuo blog, collegare barre degli strumenti di promozione che possono indirizzare i lettori a una pagina specifica del tuo sito, creare popup di elenchi di e-mail e persino contenuti correlati barre che possono essere posizionate strategicamente all’interno dei tuoi contenuti per consentire ai lettori di passare al prossimo articolo.

23. SocialSnap

SocialSnap Strumento di blogging widget di condivisione personalizzabile

SocialSnap è un plugin per WordPress che aggiunge bellissimi pulsanti di condivisione social sul tuo blog, con più opzioni di personalizzazione e caricamento più veloce di chiunque altro sul mercato.

A differenza di altri strumenti di blog e plug-in che aggiungono pulsanti social al tuo blog, SocialSnap è progettato per essere fulmineo e non rallenta un po ‘la velocità di caricamento della pagina, un fattore importante nella strategia SEO del tuo blog generale . Inoltre, i loro pulsanti di condivisione sono disponibili in più formati come barra mobile, widget appiccicoso, post di blog sopra o sotto e persino come popup.

24. Click-to-Tweet di CoSchedule

Strumenti per il blog Fare clic su Tweet di CoSchedule

Per quanto minimalista e diretto sia questo plugin gratuito per WordPress, è diventato uno degli strumenti di blogging di ritorno più alti che ho installato sul mio sito.

È facile come ottenere quando si tratta di incorporare citazioni o contenuti tweetable facili e veloci che si desidera incoraggiare i lettori a condividere ovunque all’interno del contenuto del blog.

25. Teachable

Strumenti di blog disponibili per esempi sulla creazione di corsi

Man mano che la tua attività di blog cresce, creare e vendere corsi online sarà una naturale evoluzione lungo il percorso di monetizzazione del tuo blog . Teachable è stata a lungo una delle piattaforme di consegna dei corsi online più facili da usare che può non solo fornire contenuti ai tuoi studenti, ma anche raccogliere pagamenti per tuo conto.

Tutto quello che devi fare è creare il contenuto del corso, progettare una pagina di vendita usando il loro semplice builder e quindi connettere Teachable al tuo conto PayPal o Stripe, quindi sei pronto per iniziare a vendere corsi ai tuoi lettori. Dai un’occhiata e registrati qui per saperne di più .

26. Quuu e Quuu Promote

Principali strumenti di blogging Quuu Promuovi agli influenzatori

Quuu e Quuu Promote sono due cose diverse, ma entrambi sono strumenti di blogging incredibilmente utili per costruire il tuo pubblico e promuovere i tuoi contenuti.

Gli utenti di Quuu come me ricevono consigli sui contenuti quotidiani di alta qualità dalle nicchie che scegli di condividere sui tuoi canali social. È quindi possibile programmare questi contenuti affinché vengano pubblicati automaticamente a intervalli regolari durante il giorno o la settimana, mantenendo il pubblico coinvolto.

Gran parte del contenuto che condividerai è per gentile concessione dei blogger che si sono registrati per far controllare il loro contenuto dal programma Promuovi di Quuu . Il vantaggio per l’utilizzo di Quuu Promote è che avrai accesso a una vera fonte di traffico che continua a dare per le settimane a venire. Ogni volta che pubblico un nuovo post sul mio blog, lo invio a Quuu Promote.

È vantaggioso per entrambe le parti interessate, sia i curatori di contenuti che i blogger che vogliono guidare il traffico , ottenere più condivisioni e costruire un marchio.

27. Wishpond

Funzionalità di Wishpond e schermata iniziale per l'elenco degli strumenti di blog

Wishpond è in realtà una raccolta di strumenti di blog creati per aiutarti a fare una cosa: commercializzare e far crescere in modo efficace il tuo business. Guadagna un posto qui sul mio elenco di utili strumenti di blogging per gli esperti di marketing, a causa di quante diverse funzionalità ottieni dopo la registrazione: una dashboard di pubblicità online, strumenti di social media, e-mail marketing, gestione dei lead, campagne di riferimento, landing page, moduli, monitoraggio delle chiamate, chat chat e altro ancora. È una dashboard completa di strumenti di blogging quando ti concentri sulla commercializzazione del tuo sito.

La caratteristica più singolare di Wishpond è quella di ottenere un dirigente di marketing dedicato per unirti al tuo team dopo esserti registrato. Il loro compito è guidarti attraverso ogni fase di ciò che serve per creare (ed eseguire) campagne di marketing di successo per il tuo blog e la tua nicchia . Ti aiuteranno a rimanere aggiornato sulle tendenze del settore, cercheranno ottimizzazioni specifiche che puoi apportare sul tuo blog e forniranno consigli continuativi e fattibili per aiutarti a far crescere il tuo sito nella giusta direzione. La parte migliore? Il prezzo parte da soli $ 49 / mese.

28. YouTube

Screenshot dei migliori strumenti di blogging del canale YouTube Ryan Robinson

Sapevi che YouTube è il secondo motore di ricerca più grande del mondo (dietro solo la loro società madre Google)?

Con milioni di persone che cercano risposte alle domande urgenti che hanno ogni giorno su YouTube, questo lo rende uno degli strumenti di blog più utili per aiutare a costruire il tuo pubblico, attirare più spettatori che vogliono imparare da te e accrescere la tua influenza. Nella loro spinta per aumentare il tempo di visione che gli utenti trascorrono su YouTube, i blogger che pubblicano video di forma più lunga che coinvolgono gli spettatori, saranno premiati con l’arrampicata nelle classifiche organiche.

29. Adobe Rush

I migliori strumenti di blogging Adobe Rush per la modifica di video in movimento

Adobe Rush è il più recente prodotto di editing video della società, una versione ridotta del loro software di editing Premier estremamente popolare, destinato ad aiutare i blogger e i creatori a girare, modificare e condividere video online il più rapidamente possibile.

Rush fa la mia lista dei migliori strumenti di blogging perché sono tutt’altro che un editor di video professionale. Mi aiuta a prendere i semplici video che registro (come il mio tutorial su come avviare un blog ) e modificarli in contenuti visivamente accattivanti per il mio blog e il canale YouTube in pochi minuti.

30. Rev

I migliori strumenti di blog per utilizzare Rev per le trascrizioni video

Che si tratti di trascrizioni di video o podcast, didascalie da includere con i tuoi video di YouTube o persino sottotitoli stranieri sui tuoi contenuti che iniziano ad attirare un pubblico internazionale, Rev è la mia destinazione preferita per servizi veloci e di alta qualità in questo mondo, atterrandoli direttamente nella mia lista dei migliori strumenti di blogging.

31. Albacross

Migliori strumenti di blogging Albacross per Lead Generation e analisi dei siti Web

Albacross è una potente piattaforma di generazione di lead B2B che offre ai blogger (e alle aziende) la possibilità di identificare e monitorare quali aziende visitano i loro siti Web. Puoi anche raccogliere informazioni utili sulle organizzazioni dietro i tuoi lettori, inclusi dimensioni, entrate, industria, posizione e persino dettagli di contatto.

Avere questo tipo di dati sui visitatori del blog a tua disposizione ti consentirà di fare campagne di email marketing molto più pertinenti per diffondere la parola sul tuo blog e costruire più partnership. La loro integrazione con Zapier offre agli utenti l’accesso a una vasta gamma di applicazioni a cui passare i dati, inclusi CRM , strumenti di email marketing e altro.


Strumenti per il blog interrotti e basati sull’ottimizzazione

Ora, uno dei miei aspetti preferiti del blog: lavorare sodo per assicurarsi che i tuoi contenuti vengano scoperti da nuovi spettatori attraverso tattiche come … atterrare post sul blog degli ospiti , trovare collegamenti interrotti e trovare modi creativi per far menzionare i tuoi contenuti in punti strategici online .

Queste sono le mie scelte per i migliori strumenti di blog che ti aiuteranno a far menzionare il tuo blog su altri siti Web principali.

32. LinkMiner

Strumenti di blog LinkMiner per la diffusione dei contenuti

LinkMiner è un’estensione di Google Chrome che identifica le opportunità per te di creare collegamenti ai contenuti del tuo blog, individuando collegamenti interrotti sui siti Web che stai visualizzando. Una volta installato, LinkMiner evidenzierà tutti i 404 errori (collegamenti interrotti), in modo che tu possa quindi contattare il proprietario del blog con una risorsa simile che hai già creato e chiedere che il tuo collegamento si trovi dove si trovava quello interrotto in precedenza.

33. Analizzatore di pagine Web SEO

Strumenti di blog di SEO Web Page Analyzer per gli esperti di marketing

Questo strumento di blogging è un analizzatore SEO gratuito che puoi utilizzare per ottenere consigli attuabili su come migliorare le pagine del tuo blog.

Basta inserire l’URL della pagina che si desidera analizzare per ottenere un rapporto gratuito. Sulla base dell’analisi rapida, la tua pagina otterrà un punteggio SEO complessivo, seguito da un rapporto con implementazioni specifiche che puoi rapidamente fare per migliorare il punteggio della tua pagina e ottenerlo in una migliore forma SEO.


Strumenti di blogging relativi a immagini e video per inchiodare la tua identità visiva

Senza un’identità visiva coerente e un layout ben progettato (come puoi ottenere da questi temi WordPress ), sarà difficile rimanere nella mente dei tuoi lettori (e convincerli che vale la pena tornare). Questi strumenti di blog ti aiuteranno a eccellere in questo.

Dall’ottimizzazione delle immagini per mantenere basse le velocità di caricamento della pagina, alla progettazione di immagini di alta qualità per i tuoi post sul blog, questi sono gli strumenti essenziali di blogging per immagini e video che devi utilizzare in questo momento.

34. Telaio

I migliori strumenti di blog disponibili per la registrazione di video

Ho scoperto Loom poco più di un anno fa e sono rimasto completamente colpito non solo dalla sua versatilità come strumento di blog utile (gratuito) per la registrazione di tutorial di condivisione dello schermo di alta qualità, ma da quanto sia efficace anche catturare direttamente i video della videocamera da il mio computer.

Le funzionalità di Loom includono anche la possibilità di condividere rapidamente (e privatamente o pubblicamente) i video che registri con un solo clic, incollandoli nella tua e-mail, su Slack o in altro modo. I colleghi o i clienti possono anche valutare i commenti sui tuoi video, oppure puoi esportarli e caricarli su una destinazione come YouTube.

35. Pichi

Strumenti di blogging Pichi Image Compression per i blogger

Questa app per Mac ti consente di ridimensionare e comprimere le immagini in un paio di clic, rendendola essenziale tra gli strumenti di blogging che vorrai impiegare man mano che il tuo traffico aumenta.

Con Pichi, puoi ottenere una compressione fino al 95% senza alcun calo evidente della qualità delle immagini. Le immagini verranno caricate rapidamente e, di conseguenza, le pagine del tuo blog verranno caricate più velocemente. Ogni secondo in più nel tempo di caricamento della pagina può far cadere le conversioni e al contrario segnalare a Google che i tuoi contenuti non dovrebbero essere classificati come alti nei risultati di ricerca organici.

36. Adobe Photoshop

Strumenti di blogging per la modifica delle immagini Adobe Photoshop

Per la modifica e la personalizzazione delle immagini davvero senza restrizioni, Adobe Photoshop regna sovrano tra gli strumenti di blog.

Il rovescio della medaglia, tuttavia, può essere uno degli strumenti di blog più complessi da imparare da zero se non l’hai mai provato prima: la gamma incredibilmente ampia di opzioni di personalizzazione per modificare e persino creare contenuti visivi significa che c’è una curva di apprendimento ripida.

37. Visme

Visme Blogging Tool per la creazione di immagini e grafica

Visme è uno strumento di blogging di design online gratuito che consente ai blogger di creare design personalizzati, immagini di blog, infografiche, post social e altro per il tuo blog, il tutto senza dover apprendere un complesso set di strumenti o competenze.

Dopo esserti registrato, sarai in grado di scegliere tra centinaia di modelli per andare in pista e potrai creare grafica visivamente accattivante in pochi minuti.

38. Logaster

Strumenti di blog di Logaster per creare la schermata iniziale dei loghi

Logaster è uno dei migliori servizi online per la progettazione delle risorse del marchio (in particolare per la progettazione di un logo) con particolare attenzione alla qualità e ai costi. La particolarità di questo strumento di blogging è che puoi creare un logo in un paio di clic, con il loro generatore online che crea più di 1.000 loghi creativi ogni ora.

Con una specifica tendenza ad aiutare le piccole e medie imprese, i loro strumenti di blogging offrono la possibilità di creare rapidamente loghi di alta qualità e altre risorse visive per alimentare progetti come una riprogettazione di siti Web, un nuovo kit di supporti, elementi fissi e altro.

39. Unsplash

Unsplash Immagine Stock Strumenti che i blogger possono usare

Unsplash ha una vasta libreria di archivi fotografici gratuiti, che lo rende un punto di riferimento tra i miei strumenti preferiti per i blogger.

Gli studi hanno dimostrato che i post di blog che presentano un’immagine ogni 75-100 parole ottengono il doppio delle condivisioni rispetto a quelli che non hanno elementi visivi regolari incorporati. La loro potente funzione di ricerca non è l’unico modo per cercare immagini: puoi anche sfogliare le raccolte ordinate in temi familiari. La loro biblioteca vanta una raccolta di oltre 810.000 foto di fotografi di ogni ceto sociale. Non rimarrete delusi dalla ricerca delle immagini dei blog giuste.


Strumenti di blogging per la gestione dei progetti per tenere traccia dei tuoi contenuti

Infine, abbiamo il mio strumento di blogging per la gestione dei progetti preferito che puoi utilizzare per rimanere aggiornato sui calendari editoriali mantenendo i tuoi collaboratori remoti, partner e colleghi blogger in contatto.

40. Trello

Trello in uso come uno dei migliori strumenti di blogging per la produttività

Trello è uno strumento di collaborazione e gestione dei progetti fino in fondo. La registrazione è semplicissima (e gratuita con alcune lievi limitazioni). Dalla creazione di progetti, all’assegnazione dei membri del team ad attività specifiche e al monitoraggio dell’avanzamento di un progetto, è facile avere una visione visiva di come stanno andando le cose sul tuo blog.

Vuoi dare il via a un nuovo post sul blog? Crea una nuova scheda sulla tua redazione con questo strumento di blogging e assegna i membri giusti del team per iniziare.

Ho perso una delle tue scelte per i migliori strumenti di blog?

Ci sono alcuni strumenti di blogging essenziali che ho perso che dovrebbero essere aggiunti all’elenco?

Condividi con noi nei commenti qui sotto!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close