Cerca

38 Statistiche sul Blogging che devi conoscere nel 2020 (Per fare Blogging più intelligente quest’anno)

Se stai cercando le statistiche di blog più aggiornate , sei nel posto giusto.

Come blogger, imprenditore, scrittore o marketer di contenuti, paga i dividendi per essere al corrente quando si tratta delle ultime statistiche di blogging del settore.

Perché? Bene, avere una conoscenza delle più recenti statistiche sul blog può aiutarti a identificare le lacune in cui puoi creare contenuti più strategici che si distingueranno dalla concorrenza. L’analisi dei dati alla base di ciò che funziona bene per altri blogger può anche aiutarti a individuare le tue carenze di contenuti e a raccogliere idee approfondite da testare.

Inoltre, indipendentemente dal settore in cui ti trovi, queste statistiche sui blog ti aiuteranno a migliorare la tua strategia di contenuti in futuro.

Quindi, il blog è sopravvalutato? È davvero la salsa segreta per guidare il traffico che molti sostengono che sia?

Qualunque sia la risposta, una cosa è certa. Molte aziende e blogger di successo stanno investendo molte risorse nel blogging. Ma mi sto anticipando.

Per dimostrare (o confutare) il valore del blogging, esaminiamo rapidamente 38 statistiche chiave sul blogging che faranno luce sullo stato del blogging nel 2020.

38 Statistiche sui blog che devi conoscere nel 2020 (per Blog più intelligenti)

  1. Il 34,5% di tutti i siti Web su Internet è gestito da WordPress
  2. 70 milioni di nuovi post vengono pubblicati su WordPress ogni mese
  3. Per scrivere un post sul blog occorrono in media 3,5 ore (la lunghezza media è di 1.151 parole)
  4. Il lettore medio trascorre 37 secondi a leggere un post sul blog
  5. I post di blog che presentano un’immagine ogni 75-100 parole ottengono 2 volte più condivisioni
  6. Entro la fine del 2019 ci saranno circa 31,7 milioni di blogger negli Stati Uniti
  7. Un schiacciante 77% degli utenti di Internet legge regolarmente post di blog
  8. Il 55% dei blogger scrive meno di 1000 parole per post (il 20% scrive oltre 1500 parole)
  9. La lunghezza ottimale per un post di blog è compresa tra 2.250 e 2.500 parole
  10. Il 44% dei blogger pubblica nuovi contenuti da tre a sei volte al mese
  11. Il 65% dei marketer dei contenuti afferma di avere una strategia di contenuto documentata
  12. Il 71% degli acquirenti B2B consuma contenuti del blog durante il viaggio dell’acquirente
  13. La pubblicazione di 16 post / mese ottiene 4,5 volte più lead rispetto a quelli che pubblicano 4 post
  14. Nel 2015 200 milioni di persone hanno avuto blocchi pubblicitari (che è in crescita del 40% all’anno)
  15. Il content marketing è più economico del 62% rispetto al marketing tradizionale
  16. Il content marketing produce 3 volte più contatti rispetto alla ricerca a pagamento
  17. Il 60% delle persone acquista un prodotto dopo averne letto un post sul blog
  18. L’89% dei marketer B2B cita il content marketing come una strategia molto importante
  19. Oltre il 92% degli esperti di marketing considera il contenuto una risorsa preziosa su cui investire
  20. Quasi il 50% degli esperti di marketing afferma di voler ricominciare a concentrarsi sul blog
  21. Il 61% degli americani spende 3 volte più tempo nei contenuti del blog rispetto alle e-mail
  22. Il 75% degli acquirenti online afferma di utilizzare i social media come parte del loro processo di acquisto
  23. Google detiene una quota di mercato del motore di ricerca del 92,04% (Yahoo! è seconda con il 2,67%)
  24. I contenuti più votati su Google sono in media tra 1.140-1285 parole
  25. Il 52,2% di tutto il traffico del sito Web nel mondo proveniva da dispositivi mobili nel 2018
  26. Avere un blog aumenta le probabilità di posizionarsi più in alto nella ricerca del 434%
  27. Indirizzare il traffico verso i loro siti Web è una delle principali priorità di marketing per il 54% degli esperti di marketing
  28. Una volta pubblicati 21-54 post di blog, il tuo traffico può aumentare fino al 30%
  29. Fino all’80% dei ricercatori ignora i post sponsorizzati a favore dei contenuti organici
  30. Il 95% degli utenti non supera mai la prima pagina della pagina dei risultati di ricerca di Google
  31. Il 50% delle query di ricerca è composto da quattro parole o più
  32. Quasi la metà di tutti i clic passa ai primi 3 annunci nei risultati di ricerca
  33. I rivenditori statunitensi prevedono di spendere $ 6,8 miliardi in programmi di marketing di affiliazione nel 2019
  34. I titoli predittivi (“Il futuro di …”) stanno sovraperformando altri contenuti B2B
  35. I post di blog con titoli lunghi 6-13 parole tendono a generare più traffico
  36. I titoli con numeri dispari hanno prestazioni migliori rispetto ai loro omologhi con numeri pari
  37. I titoli emozionali ottengono un numero maggiore di condivisioni rispetto ad altri tipi di titoli
  38. I post sui blog hanno una probabilità 3,5 volte maggiore di essere condivisi sui social media dagli abbonati e-mail

Il contenuto è ancora il pilastro di tutti gli sforzi di marketing in entrata. E nella maggior parte dei casi, la base su cui è costruito quel pilastro … è un blog.

Ecco una raccolta delle mie scelte per le statistiche sui blog più approfondite che devi conoscere per creare contenuti di successo quest’anno. Che tu sia un principiante del blog o un esperto di marketing, queste statistiche di blog aiuteranno immensamente a mappare il tuo viaggio di blog nel futuro.

Lo stato del blogging: statistiche generali sul blogging quest’anno

Statistiche sui blog relative ai blog generali quest'anno

Cominciamo il nostro viaggio lungo il percorso delle statistiche sui blog con uno sguardo casuale allo stato dei blog, vero?

1. Un enorme 34,5% di tutti i siti Web su Internet è gestito da WordPress come sistema di gestione dei contenuti preferito. ( Tecniche W3 )

2. 70 milioni. Questo è il numero medio di nuovi post pubblicati su WordPress in un determinato mese. ( WordPress )

3. In media, occorrono circa 3,5 ore per scrivere un post sul blog (con una lunghezza media del post sul blog di 1.151 parole). ( Orbit Media )

4. 37 secondi. Questo è il tempo medio che un lettore trascorre leggendo un post sul blog. ( NewsCred )

So cosa stai pensando: solo 37 secondi ?! Questo è incredibilmente basso, specialmente con la lunghezza media del post sul blog che pesa 1.151 parole.

Non lasciare che questa statistica dei blog ti spaventi, poiché ci sono molte cose che puoi fare come blogger per aumentare contemporaneamente la quantità di tempo che i lettori trascorrono sui tuoi articoli mentre scrivi anche post di blog più forti (o anche post di blog degli ospiti ) che forniscono più valore per quei lettori.

Per aumentare il tempo che le persone dedicano ai tuoi post sul blog:

  • Aggiungi il maggior valore possibile in un post. Le persone non leggono i post sul blog semplicemente per divertimento: leggono per trovare una soluzione a un problema specifico.
  • Crea contenuti scremabili. In altre parole, suddividere il testo in blocchi facilmente digeribili.
  • Utilizza una combinazione di contenuti scritti, immagini, video e audio incorporati per coinvolgere i lettori (e attirare gli stili di apprendimento di più persone).

5. I post sul blog che presentano un’immagine ogni 75-100 parole ottengono 2 volte più condivisioni rispetto a quelli senza. ( Hubspot )

6. Entro la fine del 2019 ci saranno circa 31,7 milioni di blogger negli Stati Uniti. ( Statista )

7. Un schiacciante 77% degli utenti di Internet legge regolarmente post di blog. ( Impatto )

Uno sguardo casuale al numero di post di blog pubblicati in un solo mese mostra come sta diventando il blogging competitivo.

Se non hai ancora iniziato a investire nella creazione di contenuti, queste statistiche sui blog hanno dimostrato che oggi è il momento perfetto per iniziare.


Statistiche sui blog di lunghezza e frequenza

Statistiche sui blog sulla lunghezza del blog e sulla frequenza di pubblicazione

La lunghezza dei post sul blog e la frequenza di pubblicazione influiscono sul successo delle tue attività di blog? (Suggerimento: sì, lo fanno 🙂 )

Dai un’occhiata a queste statistiche sui blog per aiutarti a modellare la tua strategia quando si tratta della lunghezza dei post sul blog e della frequenza di pubblicazione:

8. La maggior parte dei blogger (55%) scrive meno di 1000 parole per post. D’altra parte, il 20% dei blogger crea post di oltre 1500 parole. ( Orbit Media )

9. La lunghezza ottimale per un post di blog è compresa tra 2.250 e 2.500 parole. ( Hubspot )

I contenuti di lunga durata sono la strada da percorrere se speri di ottenere un ROI forte dai tuoi sforzi di blog.

10. Il 44% dei blogger riferisce di pubblicare nuovi contenuti del blog tra le tre e le sei volte al mese. ( Orbit Media )

Secondo queste statistiche di blog sulla frequenza e la durata dei post, è meglio pubblicare contenuti più lunghi (più completi) con meno frequenza nel mondo dei contenuti di oggi. E poiché non tutti i blogger hanno attinto a questa intuizione sull’efficacia dei contenuti di lunga durata, è un divario che puoi ancora sfruttare per creare contenuti straordinari.


Statistiche sui blog focalizzate sul marketing

Statistiche sui blog sul marketing e sulla creazione di contenuti efficaci

Molti esperti di marketing dichiarano che i blog sono parte integrante dei loro sforzi di marketing in entrata (per attirare potenziali clienti sui loro siti Web).

Ecco alcune statistiche di blog specifiche per il marketing che ti aiuteranno a stabilire le priorità su dove concentrarti nel marketing dei contenuti per il 2020.

11. Il 65% dei marketer dei contenuti afferma di avere una strategia documentata di marketing dei contenuti  per guidare i propri sforzi. ( CMI e MarketingProfs)

Questo è un salto significativo considerando che solo il 39% ha documentato la propria strategia di marketing dei contenuti nel 2018. È un segno sicuro che più aziende stanno apprezzando il valore che i blog possono creare per i loro profitti.

12. Il 71% degli acquirenti B2B consuma contenuti di blog durante il loro percorso di acquisto. ( Demand Gen )

Bloggare non è più un semplice top della strategia di marketing inbound dell’imbuto. Se utilizzato correttamente, puoi mettere i blogging al centro e alla fine della tua canalizzazione di vendita, per aiutare a rispondere a domande critiche, rafforzare la credibilità e guidare i tuoi potenziali clienti a concludere l’affare.

13. Le aziende che pubblicano 16 o più post di blog al mese generano 4,5 volte più lead rispetto a quelle che pubblicano 4 post (o meno).  ( HubSpot )

Ciò significa che dovrai presentare regolarmente idee di post sul blog convincenti, intelligenti e coinvolgenti che rimandano ancora alla missione generale di attrarre i lettori che alla fine possono convertirsi in abbonati e-mail e potenziali clienti per la tua attività.

14. Nel 2015 200 milioni di persone hanno installato dispositivi di blocco degli annunci sui propri dispositivi. Tale numero è cresciuto di un enorme 40% ogni anno. ( PageFair )

I blogger che generano entrate dalle tradizionali reti pubblicitarie di blog stanno morendo lentamente. Gli esperti di marketing hanno già visto arrivare questa tendenza e si sono concentrati sulla monetizzazione dei loro blog attraverso altre fonti più sostenibili come programmi di affiliazione, contenuti sponsorizzati, corsi online, vendita dei loro servizi e altro ancora.

15. Il marketing dei contenuti è più economico del 62% rispetto al marketing tradizionale. ( Metrica della domanda )

16. Quando si tratta di generare lead, il content marketing produce 3 volte più lead rispetto alla ricerca a pagamento. ( Kapost )

17. Il 60% delle persone afferma di acquistare un prodotto dopo aver letto un post sul blog. ( Metrica della domanda )

18. L’89% dei marketer B2B cita il content marketing come una strategia di marketing molto importante. ( Content Marketing Institute )

19. Oltre il 92% degli esperti di marketing considera il contenuto come un bene prezioso su cui vale la pena investire. ( Content Marketing Institute )

20. Quasi il 50% degli esperti di marketing afferma che, data la possibilità di ricominciare a commercializzare i propri contenuti, si concentrerebbero sui blog. ( Databox )

21. Il 61% degli americani spende 3 volte più tempo in contenuti di blog rispetto ai contenuti e-mail. ( Social media oggi )

22. Il 75% degli acquirenti online afferma di utilizzare i social media come parte del loro processo di acquisto. ( Social media oggi )

È ufficiale e i dati lo dimostrano: le aziende che non fanno blog corrono il rischio di chiudere i negozi nel lungo periodo.

Dalla generazione di lead all’educazione dei potenziali clienti, i post di blog sono un modo eccellente, efficace ed economico per far progredire la tua attività.

È un modo per costruire relazioni significative con i tuoi  futuri clienti mentre sono ancora in procinto di conoscere il tuo prodotto.

Queste statistiche sui blog rafforzano il fatto che è un investimento a lungo termine assumere il blog come strategia di acquisizione dei clienti, ma i vantaggi sono spesso incredibili per le aziende (e le persone) che si impegnano a fondo a utilizzare i contenuti del proprio blog come mezzo per guidare il business crescita.


Statistiche relative al SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca)

Statistiche sui blog sull'ottimizzazione dei motori di ricerca

Diamo subito un’occhiata ad alcune statistiche SEO e di blog che devi conoscere nel 2020.

Questi saranno particolarmente utili per vedere cosa serve per classificare i contenuti del tuo blog in alto nei risultati di ricerca organici, aumentare la consapevolezza del marchio e attirare più lettori dai motori di ricerca.

23. Google detiene una quota di mercato del motore di ricerca del 92,04%. Yahoo! Arriva secondo con il 2,67%. ( StatCounter )

24. In senso longitudinale, i contenuti di massimo posizionamento su Google sono in media tra 1.140 e 1285 parole. ( Cerca metriche )

Considerando che la lunghezza media del post nel 2014 era di 808 parole, questo è un enorme aumento del 30% in pochi anni. Ancora una volta, questa statistica dei blog è un indicatore di quanto sta diventando competitiva per i blogger creare contenuti che si distinguono dalla concorrenza.

25. Un enorme 52,2% di tutto il traffico del sito Web in tutto il mondo proveniva da dispositivi mobili nel 2018. ( Aumcore )

Il traffico mobile è aumentato di oltre il 2% rispetto all’anno precedente e tale percentuale è in aumento solo quando ci avviciniamo al 2020. Ciò fa uso di temi WordPress reattivi , ottimizzazione mobile intelligente dei contenuti, caricamento rapido e impiegando solo il i migliori piani di web hosting più importanti che mai.

26. Avere un blog sul tuo sito web aumenta le tue possibilità di posizionarti più in alto nella ricerca di un enorme 434%. ( Tech Client )

27. Il traffico verso i loro siti Web è una delle principali priorità di marketing per il 54% degli esperti di marketing. ( Stato di ingresso )

28. L’aumento del traffico è proporzionale all’aumento della pubblicazione di post sul blog. Una volta pubblicati 21-54 post di blog, il tuo traffico può aumentare fino al 30%. ( Traffic Generation Cafe )

29. Fino all’80% dei ricercatori ignora i post sponsorizzati a favore dei contenuti organici. ( MarTech )

30. Il 95% degli utenti non va mai oltre la prima pagina della pagina dei risultati di ricerca di Google, rendendola la proprietà immobiliare più preziosa su Internet. ( Brafton )

31. Il 50% delle query di ricerca è composto da quattro parole o più. Ciò significa che oltre la metà delle query di ricerca riguarda qualcosa di specifico. ( Brafton )

32. Quasi la metà di tutti i clic sulle SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca) passa ai primi 3 elenchi. ( Accendi visibilità )

Il blogging è la spina dorsale di un’efficace strategia SEO, poiché è il contenuto che crei sul tuo blog che ha maggiori possibilità di posizionamento per parole chiave competitive (se impari a fare ricerche di parole chiave , cioè). Per massimizzare la tua capacità di classificare i tuoi contenuti in alto nei risultati di ricerca, Google e gli altri principali motori di ricerca richiedono contenuti che:

  • Scritto sapientemente
  • Autorevole
  • fidato

L’unico modo in cui il tuo sito web può soddisfare i criteri EAT e trovare il favore agli occhi di Google è pubblicando regolarmente sul tuo blog contenuti di alta qualità (relativi agli argomenti in cui sei un esperto percepito). Fare questo non solo ti aiuterà a posizionarti più in alto, ma ti aiuterà anche a stabilirti come una fonte affidabile di informazioni sugli argomenti in cui sei specializzato.

33. I rivenditori negli Stati Uniti prevedono di spendere fino a $ 6,8 miliardi in programmi di marketing di affiliazione nel 2019. ( Awin )

Questa statistica dei blog è particolarmente rilevante oggi, perché indica quanto spazio di crescita ci sia ancora per i blogger che hanno appena iniziato oggi. Sebbene possa sembrare che ci sia già troppa concorrenza nella tua nicchia, nel complesso c’è ancora spazio per una crescita drammatica.


L’impatto dei titoli sui post di blog (statistiche sui blog)

Grafico che descrive l'importanza di scrivere titoli forti nei post del tuo blog

La mia carrellata delle più importanti statistiche sui blog che devi conoscere nel 2020 non sarebbe completa senza un approfondimento su ciò che serve per realizzare i titoli dei post di blog vincenti. I titoli non sono solo una componente cruciale per catturare l’attenzione dei potenziali lettori ovunque si trovino, ma anche per essere considerati un articolo di alto livello da parte dei motori di ricerca.

34. I contenuti sempreverdi si stanno rapidamente esaurendo negli ambienti B2B. I titoli predittivi (“Il futuro di …”) superano rapidamente tutti gli altri tipi di contenuto. ( Buzzsumo )

35. I post di blog con titoli lunghi 6-13 parole tendono a generare più traffico. ( Hubspot )

36. Quando si tratta di titoli numerati, i titoli dispari ottengono risultati migliori rispetto alle loro controparti numerate pari. ( Content Marketing Institute )

37. I titoli emozionali ottengono un numero maggiore di azioni rispetto ad altri tipi di titoli. ( OkDork )

Per fare in modo che i lettori facciano clic sul tuo post sul blog, in primo luogo, dovrai inchiodare il titolo.

Considera il tuo titolo come il tappetino di benvenuto per il tuo post specifico sul blog.

Se è abbastanza interessante, i lettori non esiteranno a visitare il tuo blog e vedere cosa hai da offrire, assicurati solo di lavorare sodo per abbinare l’intento dell’utente di ciò che quei lettori sono lì per raggiungere. Rendi il più semplice possibile per loro ottenere ciò per cui sono venuti e vincerai la corsa in cima alle classifiche di ricerca nel tempo.

38. I post del blog hanno una probabilità 3,5 volte maggiore di essere condivisi sui social media dai miei abbonati e-mail. (io 🙂)

Questa statistica dei blog si basa sull’espressione dei numeri dalla mia lista e-mail di oltre 137.000 abbonati e oltre 4,4 milioni di lettori solo l’anno scorso.

Blog Traffic Figures Schermata di Google Analytics (ryrob) e grafico di supporto

Bene, ora parliamo di alcuni dei punti salienti di queste statistiche sui blog che abbiamo analizzato qui oggi, con l’obiettivo di creare blog più intelligenti quest’anno.


Takeaway chiave da queste statistiche di blog

Statistiche sui blog Takeaway chiave per i creatori di contenuti (grafica)

Quindi, alla fine di tutto ciò, cosa ci dicono davvero queste statistiche sui blog?

Ecco alcuni aspetti importanti da considerare:

  • Bloggare è un modo potente per raggiungere e coinvolgere il tuo pubblico
  • Le aziende che investono in blog regolari e coerenti superano quelle che non lo fanno
  • Il contenuto di lunga durata è il tipo di contenuto del blog più popolare e redditizio (quindi punta a più di 1.500 parole nei tuoi articoli)
  • Una forte strategia di blogging è la chiave per indirizzare il traffico verso il tuo sito web
  • Il blog è parte integrante della generazione e della vendita di lead oggi

Se la tua azienda non sta bloggando, stai perdendo molte opportunità redditizie (come evidenziato da queste statistiche approfondite sui blog).

Soprattutto, poiché i blog diventano sempre più popolari e competitivi man mano che ci spostiamo nel futuro, il momento migliore per iniziare a prenderlo sul serio è bene … oggi!

Quindi il mio invito all’azione per te è fare qualcosa al riguardo.

Invece di leggere semplicemente queste statistiche sui blog e andare avanti con la giornata, trasforma questi dati nelle componenti strategiche delle tue attività di blog e creazione di contenuti. Scopri le mie migliori risorse per creare una strategia di blog di lunga durata:

  • Come scegliere una nicchia di blog (+8 idee blog di nicchia redditizie)
  • Come creare un sito Web in 3 semplici passaggi
  • Come creare una strategia di marketing di contenuti intelligenti
  • Oltre 200 idee per post sul blog intelligenti che porteranno i lettori al tuo sito web
  • Come scrivere un post sul blog (le persone vorranno effettivamente leggere)

E se non hai ancora iniziato il tuo viaggio nel blog, non c’è momento migliore di oggi. Leggi la mia guida dettagliata completa all’avvio di un blog per metterti in funzione in pochi minuti.

Se abbiamo imparato qualcosa da queste statistiche sui blog, è che le aziende reali stanno prosperando grazie al blog.

Con abbastanza tempo, impegno e creatività, il tuo blog può persino trasformarsi in una fonte di entrate significative  da solo.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close