Cerca

21 I migliori software di email marketing e strumenti di automazione del marketing per la tua azienda

software di email marketing

Mentre ti stai divertendo un sacco a fare questo compito banale, potresti fare qualcos’altro che aggiunge effettivamente valore. Non sto solo parlando di inviare e-mail qui. Si applica a innumerevoli altri lavori di marketing che svolgi, che non richiedono alcuna esperienza ma consumano la maggior parte delle tue ore produttive. Puoi mettere quelle ore preziose da utilizzare quando hai un software di automazione e marketing di posta elettronica.

In questo articolo vedremo le basi di ciò che può fare un software di email marketing e di come l’ automazione ti aiuta nelle tue attività quotidiane insieme alle raccomandazioni dei migliori software di email marketing e automazione del settore. Cominciamo con una semplice domanda.

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Che cos’è il software di email marketing?

È semplice come sembra. Un software di email marketing aiuta gli esperti di marketing a utilizzare il software per un facile marketing via email. L’email marketing è ancora una delle forme più efficaci di marketing digitale. È supportato dal fatto che il 58% delle persone controlla le proprie e-mail come la prima cosa della giornata rispetto a solo il 14% delle persone che controllano i social media.

Le applicazioni del software di email marketing sono numerose. Dalla creazione di modelli di e-mail personalizzati alla segmentazione degli abbonati e all’invio di e-mail personalizzate, il software di e-mail marketing semplifica il lavoro di un marketer.

Per le aziende come la tua, non saresti vincolato dai limiti di tempo e puoi sfruttare appieno l’email marketing con un software così efficiente da supportare. Inoltre, puoi anche raccogliere le metriche per analizzare l’efficacia dell’e-mail e ottenere approfondimenti per progettare e creare e-mail migliori man mano che cresci.

Che cos’è l’automazione dell’email marketing?

Un software di email marketing aiuta un operatore di marketing a pianificare ed eseguire facilmente campagne di email marketing. Il software di automazione per l’email marketing fa un passo avanti. Automatizza l’intero processo di invio e risposta alle e-mail per le quali abbiamo solo bisogno di spendere una frazione del tempo rispetto a ciò che facciamo di solito!

Ad esempio, quando un nuovo utente si iscrive al tuo sito Web, invierai loro un’e-mail di benvenuto, giusto? Che può essere facilmente automatizzato con uno strumento di automazione dell’email marketing. Allo stesso modo, è possibile utilizzare il software per vari scopi per rimanere nella mente dei propri clienti e clienti.

In base al segmento di clienti, al comportamento online e alle loro azioni, possiamo pianificare automaticamente comunicazioni email mirate. Possiamo anche impostare autorisponditori per la risposta a determinate e-mail, risposte rapide salvate per le domande più frequenti, registrazione automatica dei tassi di risposta di ogni e-mail in base ai segmenti e molti altri.

Uno dei problemi comuni che devono affrontare gli operatori di posta elettronica, secondo il DMA Insight Report del 2019 , è capire come gli utenti rispondono alle e-mail. Circa il 59% delle persone annulla l’iscrizione perché riceve troppe e-mail mentre il 43% annulla l’iscrizione poiché ritiene che il contenuto non sia più pertinente per loro. Un software di email marketing ti aiuterà a valutare i pensieri che corrono nella mente degli abbonati e ti aiuterà a creare contenuti che lo mantengano interessante.

Scommetto che ora vuoi goderti tutti questi vantaggi dell’email marketing! Bene, ci sono centinaia di software di email marketing e automazione sul mercato, ma solo pochi sono efficaci quanto abbiamo bisogno. Quindi, ecco alcune cose che devi controllare quando pianifichi di ottenere un software di email marketing in quanto tale.

Criteri per la scelta del software di email marketing

Il software di email marketing che scegli dovrebbe rendere il tuo lavoro più semplice e non complicarlo ulteriormente. Ci sono alcuni criteri che puoi considerare quando selezioni un software di email marketing come:

  1. Facilità d’uso del software, disponibilità di modelli e strumenti creativi predefiniti.
  2. Integrazioni gratuite, API e capacità di lavorare con altri strumenti di marketing e automazione.
  3. Modi pronti per offrire la conformità CASL e GDPR per tutto il database dei contatti.
  4. Le modalità di distribuzione su un sito Web. Script, tag e codici.
  5. La confezione del software e i suoi costi. Contiene SEO, blog e CMS in bundle?
  6. Le dimensioni dell’azienda, i suoi ricavi e il numero di persone che utilizzano il software. Più utenti significano software più robusto come regola generale per il pollice.
  7. Il motto principale di ciò che l’azienda intende raggiungere con il software di automazione dell’email marketing. Guarda come ti inviano esattamente e-mail come potenziale cliente o prova una versione di prova per saperne di più.

Con questi criteri in mente, ho selezionato alcuni software di automazione e marketing di posta elettronica più adatti per aziende come la vostra.

L’elenco definitivo dei migliori software di email marketing e strumenti di automazione

Ogni azienda ha un punto di vendita unico. Pertanto, quando si esaminano gli strumenti di email marketing di seguito, tenere d’occhio il software che soddisfa i tuoi mezzi per raggiungere il tuo obiettivo.

1. HubSpot

 

Se sei un marketer o una nuova attività, allora devi aver sentito parlare di HubSpot. HubSpot è uno dei principali software di marketing in entrata disponibili che non fornisce solo strumenti di automazione per l’email marketing, ma anche per vari altri scopi di marketing come CRM, caricamento di documenti per il monitoraggio e così via.

HubSpot offre software di marketing, vendita e assistenza. I piani partono da $ 50 al mese per chi inizia con il Marketing, $ 400 al mese per la Pagina del servizio e $ 800 al mese per il professionista del Marketing con tonnellate di tutorial gratuiti e dettagliati, video e persino certificazioni per migliorare il tuo curriculum. Consiglio di provare gli strumenti HubSpot Free, l’unica limitazione è il loro marchio e se ti piace, puoi sempre crescere da lì.

HubSpot ha oltre 2000 modelli per e-mail di marketing, che possono essere personalizzati e automatizzati. Puoi creare flussi di lavoro (versione professionale e successive) con le e-mail inviate da HubSpot e utilizzarlo in combinazione con altre campagne di marketing in tempo reale. Il team di supporto di HubSpot è eccezionale e reattivo.

HubSpot ha recentemente iniziato a offrire CRM gratuitamente che utilizza approfondimenti HubSpot , uno strumento incredibilmente utile e gratuito per ottenere informazioni sagge sulla società e contattare direttamente all’interno di CRM HubSpot.

HubSpot altrimenti, è uno strumento un po ‘costoso rispetto ad altri software, soprattutto se lo utilizzerai solo per l’email marketing con l’automazione del marketing. Devi pagare almeno $ 800 e più per ottenere l’automazione della posta elettronica che è molto necessaria e molto comune nel marketing digitale al giorno d’oggi. Funziona meglio quando HubSpot è distribuito come un unico strumento su CRM, e-mail marketing, flussi di lavoro, proposte, blog e contenuti.

2.  Mailchimp

Mailchimp è lo strumento di email marketing più popolare di sempre ed è uno dei campioni imbattuti dell’email marketing. Mailchimp è cresciuto fino a circa 11 milioni di clienti attivi con un pubblico nelle cifre di un enorme 4 miliardi! Si prevede inoltre che raggiungeranno le entrate di $ 700 milioni entro l’anno 2019.

Con un così grande volume di persone che usano Mailchimp per l’email marketing, puoi immaginare quanto sia efficace. Mailchimp ha un piano di pagamento base che inizia a $ 9,99 al mese, che consente fino a 50.000 contatti. Man mano che la tua connessione cresce, potrebbe essere necessario assumere altri piani costosi: Standard ($ 14,99 / mese) o Premium ($ 299 / mese).

Recentemente hanno incluso annunci mirati basati sull’intelligenza artificiale su Facebook e Instagram. Mailchimp ha anche un’app mobile per utenti Android e iOS da cui è possibile inviare rapidamente e-mail. Hai anche la possibilità di automatizzare le risposte con autorisponditori e impostare prontamente una pipeline di vendita per la tua attività.

Mailchimp è un luogo eccellente per mettere alla prova l’automazione della strategia di email marketing. Puoi provare il piano gratuito che consente fino a 2.000 contatti e 10.000 e-mail al mese e accettarlo da lì.

3.  ConvertKit

ConvertKit è uno strumento di e-mail marketing specializzato per i creatori di contenuti in quanto fondatore di questa società, Nathan Barry, stesso è di blogging. . Con ConvertKit, puoi impostare rapidamente pagine di destinazione per raccogliere indirizzi e-mail dei tuoi lead e da allora in poi, utilizzarli per il marketing.

È possibile creare e-mail di risposta automatica in base alle azioni specifiche degli abbonati. Ti consente di segmentare gli utenti e, quindi, personalizzare le e-mail basate su di esso. Puoi anche creare flussi di lavoro basati sulla segmentazione degli utenti. È la soluzione migliore per blogger, influencer, creatori di video, creatori di corsi, autori e altri professionisti che creano i propri contenuti.

Il piano inizia da $ 29 al mese per 0 a 1000 abbonati e aumenta fino a $ 79. Puoi anche utilizzare il periodo di prova di 14 giorni per avere un’idea di come funziona ConvertKit e ottenere esperienza pratica per convalidare se questo è quello giusto per le tue esigenze di email marketing. Un fattore che si distingue per me è ottenere l’automazione del marketing a $ 29 al mese, cosa rara oggi in altri importanti software di email marketing!

Constant Contact è uno dei più antichi strumenti di email marketing che esiste da quasi 25 anni. Mentre Mailchimp e HubSpot sono le scelte popolari per le aziende, Constant Contact è lo strumento di automazione e marketing e-mail preferito per le piccole imprese in termini di prezzi e facilità d’uso. Ha superato i maggiori ricavi da $ 1 miliardo nel 2018 ed è in costante aumento per includere oltre 500.000 clienti.

Constant Contact fornisce modelli di e-mail specifici del settore con vari elementi di design per creare un design accattivante. Ha tutte le metriche giuste visualizzate nella dashboard per tenere traccia della risposta delle e-mail.

Di recente, nel 2019, Constant Contact ha annunciato l’aggiunta di strumenti di social media per la creazione e il monitoraggio di post e uno strumento SEO per parole chiave e funzionalità per la creazione di landing page. Uno dei nuovi strumenti interessanti è lo strumento di creazione di annunci Google basato sull’intelligenza artificiale, che ottimizzerà automaticamente gli annunci per le parole chiave in base alle risposte per una conversione ottimale.

Con queste nuove funzionalità, il semplice strumento di email marketing si è elevato a un altro livello. Ci sono due piani offerti da Constant Contact – Email, che inizia a $ 20 al mese e Email Plus, che inizia a $ 45 al mese.

Mentre il piano e-mail soddisfa le esigenze di base della creazione di e-mail, segmentazione, monitoraggio, personalizzazione dei modelli e così via per piccole aziende, il piano e-mail Plus offre test A / B, serie automatizzate di e-mail, creazione di sondaggi online, marketing di eventi e molto Di Più.

La parte migliore è che Constant Contact offre un periodo di prova di 60 giorni che include campagne illimitate ma per soli 100 contatti. Tuttavia, è molto utile testare le funzionalità necessarie e scegliere un piano di conseguenza.

5.  SendInBlue

SendInBlue è uno strumento di marketing completo per le comunicazioni sotto forma di e-mail, SMS, landing page, annunci e altro. SendInBlue è stato avviato per semplificare l’email marketing per coloro che inviano tonnellate di e-mail ogni giorno. Ora, con la recente inclusione di opzioni SMS, diventa molto più facile combinare e indirizzare i lead.

SendInBlue è uno strumento di facile utilizzo per l’invio di e-mail a più persone, l’aggiunta di abbonati e campagne di monitoraggio. Tuttavia, l’unico inconveniente di questo strumento è la mancanza di opzioni per i modelli di e-mail, che limita la possibilità di inviare e-mail creative. Per le piccole imprese, SendInBlue è ideale per creare flussi di lavoro semplici, automatizzare le sequenze di e-mail in base a diversi criteri come la data dell’evento, una particolare azione intrapresa dagli utenti, l’interazione con le e-mail precedenti e così via. Lavorano insieme continuamente per ottimizzare le funzionalità e renderlo migliore per i clienti.

SendInBlue ha un piano gratuito che puoi utilizzare senza alcuna limitazione nel periodo di tempo e inviare fino a 300 e-mail al giorno per un numero illimitato di contatti. I piani a pagamento partono da $ 27 al mese e aumentano in base alle funzionalità richieste.

6.  GetResponse

GetResponse è preferito dalle piccole e medie imprese per le strategie di email marketing. GetResponse ha un solido sistema di gestione del flusso di lavoro per le e-mail che aiuta ad automatizzare l’intero processo di emailer automatico.

GetResponse offre una prova gratuita di 30 giorni e i piani a pagamento partono da circa $ 15 al mese e arrivano a $ 1199 al mese. Non esiste un limite massimo per l’invio di e-mail per il programma a pagamento, il che è un grande vantaggio rispetto ai piani di altri software di email marketing. La parte migliore di GetResponse sono le immense opzioni disponibili per integrarlo con applicazioni di terze parti. Puoi creare newsletter, landing page e autorisponditori con le funzionalità di cui dispone. Permette anche di condurre webinar, costruire imbuti di vendita e imbuti webinar con i piani avanzati a pagamento.

Tuttavia, GetResponse non ha tutte le analisi richieste; soddisfa a malapena la necessità di base. Tuttavia, è un ottimo strumento di email marketing e automazione per le piccole e medie imprese e disponibile a prezzi convenienti.

7.  Rispetto

AWeber è uno dei pochi strumenti di email marketing che è iniziato nei primi anni 2000. Si dice che sia responsabile di alcune funzionalità popolari che ogni strumento di email marketing ha oggi.

In AWeber avrai accesso a una serie di modelli e-mail e molte integrazioni di terze parti per personalizzare l’e-mail. Inoltre, l’opzione di follow-up di AWeber è una delle sue interessanti caratteristiche in cui agli abbonati vengono inviate alcune e-mail di follow-up invece di inviare molti spam indesiderati.

AWeber offre un periodo di prova di 30 giorni, dopo di che i piani a pagamento iniziano a $ 19 al mese fino a 500 abbonati, $ 29 al mese per un massimo di 2500 abbonati, $ 49 fino a 5000 abbonati e così via. Puoi inviare e-mail illimitate, segmentare gli abbonati, automatizzare le e-mail, sfruttare i 700+ modelli di e-mail e 6000+ immagini di stock, supportare l’hosting di immagini, integrazioni e moduli di iscrizione e così via con tutti i piani a pagamento.

8.  MailerLite

MailerLite è uno dei nuovi strumenti di email marketing sul mercato ma sta rapidamente guadagnando popolarità grazie alle sue semplici operazioni. Questo strumento è disponibile in più lingue in tutto il mondo. Puoi creare campagne e-mail, sondaggi, landing page, pop-up e segmentazioni automatizzate dei target con lo strumento MailerLite.

Vanta una gamma di modelli di newsletter di facile utilizzo, che è la soluzione migliore per piccole aziende, liberi professionisti, influencer e proprietari di siti Web che sono alla ricerca di soluzioni di marketing e-mail semplici e veloci. Ha diverse integrazioni di terze parti, il che rende ancora più efficace.

Il piano gratuito consente 12.000 e-mail al mese e 1000 abbonati. Il piano a pagamento parte da $ 84 (annualmente) per 1000 abbonati ed e-mail illimitate e arriva fino a $ 420 per un massimo di 10.000 abbonati o più in base alle vostre esigenze.

ActiveCampaign è uno strumento di marketing multiuso che aiuta i professionisti del marketing a creare e gestire flussi di e-mail in base ad alcune funzioni. Dato che ha molte funzioni, inizialmente, può essere scoraggiante capire e avere un’idea di tutto ciò che ActiveCampaign ha da offrire.

Tuttavia, una volta capito, puoi usarlo per la generazione di lead sotto forma di e-mail e SMS, segmentare gli utenti, dare la priorità tra i lead e utilizzarlo per conversioni migliori. È una piattaforma di marketing all-in-one per CRM, vendite, marketing, messaggistica, e-mail marketing e automazione del marketing.

Con ActiveCampaign, puoi inviare e-mail meravigliosamente strutturate che i tuoi utenti vogliono vedere. Consente inoltre la creazione di una pipeline di marketing automatizzata per aumentare le possibilità di conversioni.

Il pacchetto inizia a partire da $ 9 al mese per le operazioni di base dell’email marketing con opzioni di invio illimitate. I piani a pagamento aumentano fino a $ 229 al mese con personalizzazione del marchio, marketing via SMS, dati social gratuiti, dominio del server di posta personalizzato e utenti illimitati per gestire l’account.

I piani di partenza sono accessibili per coloro che hanno un budget ridotto e vogliono concentrarsi solo sull’e-mail marketing. I programmi avanzati possono essere utilizzati per le medie e grandi imprese per campagne di marketing combinate.

10.  Vendi

Pardot di Salesforce è un software di automazione del marketing B2B a livello aziendale che offre una visione olistica del marketing. Funziona alla grande se ti capita di avere CRM salesforce nella tua azienda. Per quanto riguarda l’email marketing, Pardot ha un semplice strumento di creazione e-mail per aggiungere testi e immagini. Per le e-mail regolari, Pardot ha una serie di 39 modelli di e-mail che saranno sufficienti. Tuttavia, se stai cercando un modello avanzato di progettazione e-mail, devi farlo da solo inserendo i codici HTML nel builder.

Puoi anche analizzare se le tue e-mail supereranno il test dello spam e atterreranno nella posta in arrivo della persona dopo aver creato le e-mail in anticipo. Questa è una delle caratteristiche essenziali da avere quando hai freddo a chiamare i lead. Inoltre, Pardot consente agli utenti di creare campagne di posta elettronica automatizzate basate sulle risposte degli utenti in una semplice interfaccia.

Il principale svantaggio di Pardot è che è troppo costoso. Inizia a $ 1250 al mese per un massimo di 10.000 contatti e aumenta a $ 4.000 al mese. È possibile aggiungere B2B Marketing Analytics e Salesforce Engage a costi aggiuntivi.

11.  Campagne Zoho

Zoho ha un’interfaccia abbastanza decente per condurre campagne di email marketing ad un prezzo accessibile di $ 5 al mese per 500 abbonati. Se stai già utilizzando altre applicazioni Zoho, puoi integrarle e trasferire dati tra queste piattaforme. Zoho Campaigns è semplice da utilizzare con un discreto set di modelli per le e-mail e un generatore di flussi di lavoro diretto per automatizzare gli e-mail.

Zoho lavora continuamente per introdurre nuove funzionalità che aiutano gli utenti a ottenere il meglio dall’e-mail marketing. Di recente, ha aggiunto nuovi flussi di lavoro automatizzati basati su trigger e opzioni per interagire nuovamente con i contatti persi, il che è molto utile se si stanno cercando campagne di crescita dei lead. messaggi di posta elettronica.

Zoho offre un modello in cui paghi in base al numero di email inviate. Per cominciare, se invii 250 email, costa $ 6 e aumenta a $ 750 per 100.000 email. Ci sono anche piani di abbonamento mensili che partono da $ 5 per 500 abbonati. Esistono alcuni modelli di determinazione del prezzo delle campagne Zoho che aiutano gli utenti a sceglierne uno che consente loro di pagare per ciò che usano. Puoi anche provare Campagne Zoho con il modello gratuito che arriva fino a 2000 abbonati.

A partire da ora, Zoho Campaigns è vicina a toccare 50.000 clienti.

Campaign Monitor è un robusto strumento di email marketing con potenti funzionalità. Ha tutte le funzionalità possibili necessarie per creare e-mail e impostare canali di flusso di lavoro automatizzati.

Con Campaign Monitor, è facile segmentare gli utenti e creare autorisponditori in base al calendario. Puoi monitorare la campagna di email marketing con una serie di metriche che ti diranno tutto su cosa è andato bene, cosa è andato storto e come i clienti hanno reagito alle tue e-mail in quanto tali.

Campaign Monitor non supporta l’analisi in tempo reale o la libreria di immagini durante la creazione di e-mail. Inoltre, uno svantaggio enorme è la mancanza di supporto telefonico o di chat per i piani di base, che a volte rende difficile ottenere risposte alle tue domande.

Il piano di base parte da $ 9 al mese per 2.500 e-mail e il più alto costa $ 149 al mese per e-mail illimitate con monitoraggio dei collegamenti, test di spam illimitati, conto alla rovescia, supporto telefonico e molti altri vantaggi.

Infusionsoft o Keap è progettato tenendo presente le esigenze delle piccole imprese e non manca di soddisfarlo. Ha una semplice interfaccia drag-and-drop che consente agli utenti di creare flussi di lavoro automatizzati molto facilmente.

Sebbene non abbia molti modelli di e-mail, offre diverse opzioni per la personalizzazione sotto forma di colori, caratteri, formati, video, immagini, pulsanti social e molte altre opzioni di stile. È possibile personalizzare le tempistiche, utilizzare i report predefiniti e ottenere informazioni sulla risposta della trasmissione e-mail.

Questo è stato avviato nel 2001 e il nome “Infusionsoft” è stato recentemente rinominato come “Keap” nel 2019. In media, ha più di 90.000 utenti di software e 25.000 clienti, a partire dal 2018. Non ha piani gratuiti e i piani a pagamento partono da $ 49 al mese per 500 contatti, il che è un po ‘costoso rispetto agli altri strumenti di email marketing.

14.  Marketo

Marketo è uno strumento di marketing automatizzato a livello aziendale acquisito da Adobe. Marketo aiuta le aziende a gestire e gestire varie forme di marketing come e-mail marketing, marketing basato su account, marketing mobile, marketing basato sui clienti, marketing di consumo e generazione di lead.

Per l’email marketing che utilizza Marketo, consente di comprendere meglio i clienti mappandone il comportamento, creando segmenti di clienti, attivando e-mail e risposte, test A / B delle e-mail di marketing e sfruttando al massimo le attività di e-mail marketing.

A Marketo non esiste un pacchetto fisso, a differenza degli altri strumenti. Sulla base dei pacchetti scelti, il loro team di vendita ti fornirà una stima del costo di utilizzo di Marketo.

15.  Ontraport

Ontraport è uno strumento di email marketing tutto compreso che ti consente di generare e-mail creative che aiutano nella conversione. Che si tratti dei design accattivanti per i moduli pop-up nelle e-mail, puoi crearli tutti usando Ontraport. Puoi includere immagini, video, pulsanti e cambiare lo stile dell’e-mail tutto con Ontraport.

Usano la configurazione IP privata, il che significa che esiste un’alta possibilità di inserire le e-mail nella posta in arrivo rispetto alla cartella spam. Ontraport aiuta anche a sfruttare le campagne automatiche di reimpegno per riconquistare i vecchi contatti.

Oltre alle funzionalità di email marketing, Ontraport supporta anche l’invio di SMS e la creazione della pipeline CRM per monitorare l’avanzamento delle campagne e imparare da esso. Puoi utilizzare la versione di prova gratuitamente per 14 giorni e il piano di base parte da $ 79 al mese.

16.  Oracle Eloqua

Oracle Eloqua è stato lanciato quasi 20 anni fa per aiutare gli esperti di marketing B2B a pianificare le campagne mentre le personalizzava. Fornisce una piattaforma semplice per creare una segmentazione dei clienti, mappare il percorso del cliente e includere la personalizzazione nelle e-mail, nei contenuti Web e nei contenuti dei social media ed è stato leader nel Quadrante magico di Gartner per CRM Lead Management Ha oltre 700 integrazioni, che fornisce un’ampia varietà di opzioni per personalizzare le e-mail ed è di nuovo uno strumento di automazione del marketing a livello aziendale per le grandi aziende.

Viene utilizzato principalmente come strumento di gestione dei lead dalle aziende B2B per tenere traccia dei lead e creare e-mail e messaggi per conversioni rapide. Il prezzo base dovrebbe partire da $ 2000 al mese per 10.000 contatti e gli aumenti dei costi per la gestione di più contatti. Puoi contattarli per ottenere il prezzo personalizzato secondo le tue esigenze.

17.  Act-On

Act-On viene utilizzato per le aziende che integrano diverse forme di marketing come inbound, outbound, lead management e così via. Act-On fornisce un’interfaccia completa in cui è possibile collegare la gestione dei clienti, il percorso dell’automazione del marketing, la gestione dei lead e il monitoraggio delle campagne.

Non è necessario includere codici HTML per creare i modelli di e-mail. Tutto quello che devi fare è utilizzare le opzioni personalizzabili già presenti per creare un’e-mail. Puoi creare flussi di lavoro per tenere traccia delle campagne di email marketing, notare come funzionano le cose, eseguire test A / B e agire di conseguenza.

Il piano di pagamento inizia a $ 900 al mese . È un software di automazione del marketing decente per le piccole e medie imprese a gestire i propri contatti.

18.  iContact

iContact è posizionato come un software di marketing conveniente. È un software di automazione del marketing che aiuta a gestire efficacemente l’email marketing e il social media marketing. È possibile creare landing page, ottimizzare le e-mail per le conversioni, pianificare messaggi attivati ​​in base al tempo o alle azioni degli utenti, personalizzare oggetti, preparare canalizzazioni, tenere traccia del coinvolgimento e del comportamento e monitorare le risposte dei social media.

Bastano pochi minuti per creare un’e-mail con iContact e puoi automatizzare facilmente le e-mail con pulsanti e pagine di destinazione. Il piano di base parte da $ 27,20 al mese e i piani a pagamento avanzati includono invio intelligente, test A / B, e-mail di follow-up di automazione mirate, qualifica segmentata, report sulla pagina di destinazione e API personalizzate, tra molti altri.

Adobe Campaign è un software di marketing automatizzato per creare, gestire e monitorare campagne di email marketing. Oltre a ciò, funge anche da piattaforma unica per campagne di monitoraggio dei lead, gestione delle risorse e analisi dei dati.

Adobe Campaign può aiutare a creare e-mail ottimizzate per dispositivi mobili, testare le e-mail con test A / B e analizzare le risposte e-mail. Il costo di Adobe Campaign è maggiore rispetto agli altri software di email marketing. È utilizzato al meglio per le grandi organizzazioni e potrebbe non essere adatto alle piccole imprese.

20.  Bronto

Bronto è un software di email marketing e automazione sviluppato da Oracle. Le piattaforme di e-commerce lo preferiscono poiché si collega e monitora senza interruzioni il ciclo di vita. Aiuta ad analizzare e inviare messaggi a punti di contatto specifici che incoraggiano un acquirente durante il suo viaggio di acquisto.

Con Bronto, puoi personalizzare il contenuto con i dati dei parametri cross-channel per ottenere conversioni migliori. È possibile automatizzare l’invio di e-mail di abbandono del carrello, e-mail di transazione, e-mail di raccomandazione del prodotto e e-mail di abbandono. Inoltre, puoi testare le e-mail di spam e recapito, utilizzare i popup e inviare SMS.

Bronto è molto costoso rispetto ad applicazioni simili come Zoho Campaigns, Mailchimp e così via. È meglio contattarli per il prezzo esatto personalizzato.

SAP Marketing Cloud può essere utilizzato sia per aziende B2B che B2C per offrire esperienze personalizzate ai clienti. Oltre all’email marketing, offre una serie di altri vantaggi di marketing. Puoi usarlo per profilare i tuoi clienti, creare percorsi dei clienti, campagne di marketing e condurre marketing di piombo e marketing basato su account.

Puoi visualizzare le informazioni dettagliate delle campagne di marketing in un’unica schermata, pianificare i budget ed eseguire analisi in tempo reale. È possibile visualizzare i report dell’analisi dei dati, generare approfondimenti sul comportamento dei clienti e monitorare le attività di vendita.

Puoi provarlo gratuitamente per 30 giorni. Per l’utilizzo dei piani a pagamento, è possibile ottenere il preventivo su richiesta.

A voi!

Il software di email marketing e automazione è un grande vantaggio per gli esperti di marketing per ridurre lo spreco di tempo e creare campagne intelligenti che aprono la strada a un alto tasso di conversione. È meglio scegliere un software di marketing automatizzato in base alle tue esigenze e sfruttare le versioni di prova.

Durante il periodo di prova, prova tutte le funzionalità offerte dal software solo per sapere cosa puoi fare di più con esso. Assicurati di tenere traccia delle metriche dopo aver utilizzato il software automatizzato e vedere le modifiche apportate. Fare riferimento ai passaggi sopra descritti per “Criteri per la scelta di un software di email marketing per prendere una decisione informata”.

Spero che questo articolo ti aiuti a decidere la soluzione giusta per la tua attività. Quale software hai acquistato e quali diversi fattori hai considerato, fammi sapere cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto e per favore non dimenticare di condividere questo post.

1 comment on 21 I migliori software di email marketing e strumenti di automazione del marketing per la tua azienda

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close