Cerca

20 cose che devi sapere prima di iniziare un business online

Devo ammettere che è stato un lungo viaggio per me perché ho cercato di imparare il business nel miglior modo possibile. Direi che ho svolto un ottimo lavoro, ma è un processo di apprendimento costante poiché non sai cosa verrà dopo. Ricorda, quando sei online, è sorprendente come le cose cambino rapidamente in pochi giorni, quindi devi tornare indietro e rivalutare completamente il tuo obiettivo finale. Però,

HAI BISOGNO D'AIUTO?

CONTATTACI COMPILANDO IL FORM SOTTO:


Sono stato molto fortunato perché gran parte di ciò che ho imparato proviene da leader del settore che mi hanno insegnato tutto ciò che devo sapere. In seguito, è tutta una questione di test divisi che apprende ciò che ha funzionato in passato, quindi la modifica in modo che continui a funzionare. Questo è stato un processo lungo ma non doveva essere se ho appena seguito la cosiddetta â € “Yellow Brick Road. Credo che a volte abbiamo l’abitudine di pensare troppo a quello che vogliamo fare, e questo ci può portare a qualche serio problema perché abbiamo un sovraccarico di informazioni. Cosa significa questo?

Quando hai troppe informazioni e non sai da dove iniziare a mettere insieme le cose. Ho appena ritardato la linea di fondo, e questo può farti perdere la motivazione e raggiungere il risultato finale. Sono qui per dirti di andare avanti, non devi preoccuparti del sovraccarico di informazioni perché sto per dirti le 20 cose che devi prestare molta attenzione ad andare avanti. Ecco cosa mi piacerebbe che tu faccia ora.

Interrompi tutto ciò che stai facendo in modo che tu possa prestare attenzione alle informazioni che ti fornirò. Lo dividerò in parti “4” ciascuna con “5” cose molto importanti che vorrei conoscere prima di iniziare. Iniziamo, e il tuo feedback sarà molto apprezzato. Facciamo un salto dentro

 

Pensa sempre in grande

È giusto se stai per iniziare un blog o una società online, quindi è importante che tu pensi in grande. Tutto lo sforzo che stai dedicando all’avvio della tua attività, marketing, networking e acquisizione può essere sfruttato al meglio quando costruisci un’azienda più grande. Perchè è questo? Il marketing online, in particolare quando si riferisce alla tua attività, può essere molto difficile, tuttavia, le stesse strategie che usi sia per una piccola che per una grande azienda sono le stesse. Potresti anche pensare in grande perché in questo modo quando crei qualcosa, sarà speciale … giusto?

Se sei già coinvolto in un’azienda, trova un modo per portarlo al livello successivo, osservando ciò che può essere fatto a partire da oggi, magari incorporando prodotti migliori, diversificando il tuo portafoglio. o anche cercare modi per migliorare la fidelizzazione dei clienti. Più a lungo il cliente rimane con la tua azienda, maggiori possibilità di fidelizzare e acquistare prodotti da te in futuro. Questo succede alla società Apple perché una volta acquistato un iPhone, molto probabilmente comprerai un iPad e altri dispositivi. Il prossimo,

Se stai appena iniziando online, cerca una nicchia di massa che, una volta dominata, ti farà guadagnare un sacco di soldi. Ecco qualcosa da tenere a mente,

Quando cerchi una nicchia, pensa a ciò di cui le persone hanno sempre bisogno. Noterai “3” cose che risaltano fin dalla tua testa: salute, ricchezza e romanticismo … giusto? Vorrei iniziare concentrandomi su questi “tredici” perché ci sono enormi somme da spendere in tutti e 3.

Passiamo al punto numero 2

 

La semplicità è la chiave

Giusto! Rendi le cose il più semplici possibile perché le persone non vogliono fare troppi sforzi per trovare ciò che stanno cercando. Questa strategia ha fatto miracoli per Apple perché hanno reso la vita delle persone più semplice attraverso i loro prodotti, quindi dovresti pensare a fare lo stesso. Ecco come vorrei affrontare una simile sfida.

In primo luogo, valuta ciò che stai vendendo e cosa puoi fare per rendere più facile lavorare con questi articoli. Quindi, se vendi un eBook, fallo nel modo giusto fornendo allo stesso tempo valore. Molti di noi passano il tempo scrivendo troppo, e il nostro punto principale si perde nella confusione, quindi cerca di ripulire il casino mentre ti concentri sulla linea di fondo principale. Quindi, se hai intenzione di creare un prodotto, allora hai un vantaggio che menzionerò di seguito.

Ricerca la tua concorrenza e trova i modi per rendere migliore ciò che offrono. Ho fatto questo con i contenuti, e ha migliorato le mie classifiche, condivisioni e persino il coinvolgimento sulla mia pagina. Puoi imparare molto dalla tua competizione, specialmente se sono nel business da anni. Cerca il loro prodotto, poi scopri cosa c’è che non va o cosa manca, quindi miglioralo aggiungendo o rimuovendo le opzioni. Dividi sempre i test sugli elementi assicurandoti di avere un prodotto che offusca la tua concorrenza.

Ecco qualcosa per aiutarti quando crei un prodotto …

 

Risolvi un problema comune

Durante la ricerca online cerca un problema comune nella tua nicchia. Se insegui perché le persone cercano online, noterai che sono sempre alla ricerca di informazioni per risolvere un problema comune all’interno della tua nicchia. Se riesci a fornire una soluzione completa e approfondita attraverso il contenuto o creando un prodotto, allora hai fatto bene. Però,

È necessario dedicare molto tempo e ricercare il problema in modo da trovare un grosso problema nella tua nicchia. Più grande è il problema, più persone puoi attrarre una volta che vai in diretta. Guarderei in posti come:

  • Forum
  • Motori di ricerca
  • Competitor
  • Tendenze di Google

Tutto ciò ti fornirà le informazioni che stai cercando perché sarai in grado di vedere su cosa scrivono costantemente le persone. Se vedi che la gente continua a porre una domanda comune, potrebbe essere una buona idea basare un prodotto su quell’argomento. Quindi puoi contattarli per far loro conoscere il prodotto che hai creato e come può aiutarli a risolvere il loro problema. Ecco il metodo che userei:

Ricerca la concorrenza perché sono stati nel business per anni, e probabilmente hanno fatto tutto il lavoro di gamba. Dopo, rendi migliore ciò che stanno offrendo aggiungendo gli elementi che mancano al loro prodotto o offrendo persino un prezzo imbattibile.

Successivamente, diamo un’occhiata a quanto segue:

 

Il prezzo è importante

Affinché tu rimanga competitivo, è importante che tu abbia i tuoi prezzi giusti. Se vai troppo in alto, i clienti se ne andranno e faranno acquisti presso i tuoi concorrenti. Tuttavia, se è troppo basso, le persone inizieranno a dubitare dell’efficacia del tuo prodotto o servizio. In altre parole, è difficile trovare qualità a un prezzo così basso. Questo è il motivo per cui incoraggio tutti voi a fare ricerche sul mercato, assicurandovi di rimanere altamente competitivi. Vorrei iniziare facendo quanto segue:

Effettua ricerche sul mercato e su ciò che altri blogger all’interno della tua nicchia stanno offrendo. Passare attraverso i loro prodotti e vedere come il tuo prodotto si confronta con il loro. Questo ti darà una buona idea della fascia di prezzo, e quali caratteristiche dovresti includere nel tuo futuro.

Il prossimo,

Inizia con un prezzo medio perché puoi sempre andare su o giù. Se vai troppo basso, sarà difficile andare molto in alto più tardi. Tuttavia, troppo basso, avrai problemi a farlo senza perdere valore allo stesso tempo.

Inizia con i due metodi sopra menzionati e verifica cosa funziona, quindi apporta le modifiche laddove necessario.

 

Comprendi un MArketing differente

Da quando Internet è cresciuto, ora hai più modi di commercializzare i tuoi prodotti rispetto a diversi anni fa. Hai social, banner, PPC, PPV, video, podcast e altri. Questi metodi generano traffico mirato sul tuo blog purché tu sappia come usarli al momento. Tuttavia, sono sorpreso dalla quantità di persone che non si prendono il loro tempo e testano tutti questi metodi in modo che scoprano cosa funziona e cosa no. Proprio come i moduli opt-in, anche i canali di marketing devono essere testati perché non sai quali ti porteranno il traffico di cui hai bisogno. Detto questo, è importante che tu faccia quanto segue:

In primo luogo, scopri tutti i metodi a tua disposizione, specialmente quelli che porteranno il giusto tipo di traffico al tuo blog. Alcuni canali offriranno al pubblico di cui hai bisogno per costruire profitti, ma altri non offriranno il tuo pubblico di riferimento, quindi dovrebbe essere evitato di andare avanti. Il punto è che non lo saprai finché non li testerai.

In secondo luogo, così puoi testare le acque, è importante diffondere il tuo marketing e stabilire un budget. L’ultima cosa che vuoi fare è investire un sacco di soldi in una strategia che non produce risultati. La buona notizia è che molti canali di marketing ti permetteranno di impostare un massimo giornaliero.

In terzo luogo, una volta che hai dati chiari su cosa funziona e cosa no, puoi iniziare a ridurre i canali fino a ottenere i guadagni ottimali. In questo modo NON stai solo guidando il traffico ma paghi meno ottenendo risultati elevati.

Ancora una volta, qui ci sono alcuni canali di marketing su cui puoi concentrarti quando inizi:

  • Social marketing
  • Marketing video
  • PPV
  • PPC
  • Media Buys
  • Solo ads
  • CPM
  • Marketing del forum
  • Podcast

Ciascuno di questi canali avrà così tante piattaforme diverse che è possibile utilizzare, ad esempio con PPC, si dispone di Google AdWords e Bing Ads.

 

Riflessioni finali

Questa è la conclusione della prima parte della mia serie, e discuteremo di “5” cose più importanti che vorrei conoscere prima di iniziare il mio business online. Prima di continuare, ecco cosa vorrei che tu facessi:

Inizia leggendo nuovamente questo contenuto e prendendo appunti sui fatti più importanti. Successivamente, inizia a implementare le strategie e non dimenticare di testare contemporaneamente. Solo così sarai in grado di capire cosa ha funzionato per te e cosa dovresti evitare di andare avanti. Non arrenderti, perché ammetterò che iniziare un blog può essere molto difficile perché in principio stai testando le acque.

Il prossimo,

Una volta implementate queste strategie, puoi aspettare di raccogliere dati, tuttavia nel frattempo, puoi concentrarti sull’implementazione di ciò che discutiamo nella Parte 2 della nostra serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.