Cerca

18 idee di reddito passivo per costruire ricchezza 24 ore su 24

Dicono che il milionario medio abbia sette diversi flussi di reddito.È tempo di smettere di scambiare il tuo tempo per soldi.  Ecco un elenco di 13 idee facili per il reddito passivo che puoi utilizzare per iniziare a stabilire un flusso di entrate extra oggi.  Alcuni puoi iniziare online adesso.  Altri modi richiedono un lavoro anticipato (attivo), ma pagheranno i dividendi in un secondo momento.  Dipende tutto da te!

Ma la maggior parte dei milionari non ha sette diversi posti di lavoro – in molti casi, hanno sfruttato il potere del reddito passivo per accelerare la costruzione della ricchezza.

E anche se suona bene sollevare i piedi su una spiaggia da qualche parte e guardare i soldi che arrivano, la realtà è che costruire un flusso costante di reddito passivo di solito richiede un po ‘di sforzo.

Se fosse facile, lo farebbero tutti, giusto?

Tuttavia, se sei all’altezza della sfida, non lasciare che la promessa di un po ‘di duro lavoro ti scoraggi – ci sono molti modi ragionevoli per generare reddito passivo che puoi iniziare oggi. E anche se è improbabile che guadagnare entrate passive risolva tutti i problemi della vita, non è un brutto punto di partenza, specialmente se hai il sogno di un giorno raggiungere lo status di milionario.

Quando avrai finito di leggere questo articolo, avrai tutte le idee sul reddito passivo necessarie per iniziare a generare reddito residuo per te stesso.

Che cos’è il reddito passivo?

Il reddito passivo, noto anche come reddito residuo, è denaro che guadagni mentre non lavori attivamente. Invece di scambiare il tuo tempo per denaro – come la maggior parte delle persone fa dai loro 9 a 5 posti di lavoro – il reddito passivo consiste nel far entrare soldi anche quando non ci sei.

Alcuni esempi di reddito passivo includono investimenti nel mercato azionario, nel settore immobiliare e persino nella gestione di un’attività online.

I due approcci alla generazione di reddito passivo

Il reddito passivo non scende magicamente dal cielo. È generato da risorse esistenti. E non importa quali siano quei beni generatori di reddito, ci sono solo due modi per costruirli:

Investire denaro

Investi tempo e fatica

Qual è la differenza tra reddito passivo e attivo?

Il reddito attivo implica guadagnare denaro in cambio di un servizio. Potrebbe essere uno stipendio, un salario orario, commissioni o mance. È essenzialmente uno scambio del tuo tempo per un importo fisso in dollari.

La maggior parte delle persone sceglie di guadagnarsi da vivere in questo modo, e non c’è nulla di intrinsecamente sbagliato in questo, purché tu comprenda che ci sarà un limite a quanti soldi puoi realisticamente guadagnare.

Questo non vuol dire che dovresti lasciare il tuo lavoro (almeno non ancora), ma se stai cercando modi creativi per iniziare a generare ricchezza, qui ci sono 18 modi per guadagnare entrate passive.

Investimenti a reddito passivo che richiedono liquidità

Se hai soldi extra che vuoi mettere al lavoro, ecco 10 idee di reddito passivo da considerare.

1. Aprire un conto di risparmio ad alto rendimento

Se hai un conto di risparmio tradizionale, è probabile che il tasso di interesse che il tuo guadagno sia praticamente inesistente. In effetti, l’APY medio nazionale per i conti di risparmio è di circa lo 0,09%, non abbastanza per vedere un reddito significativo.

Fortunatamente, le banche online sono entrate in scena con tassi di interesse davvero allettanti. Interesse maggiore = più soldi che guadagni dai tuoi risparmi.

Perché i tassi di interesse sono molto più elevati per i conti di risparmio online rispetto alle normali banche di mattoni e malta?

Una sola parola: spese generali. Non avendo filiali fisiche (e tutte le cose che derivano da filiali come rivelatori, affitto, servizi pubblici, ecc.), Le banche online sono in grado di pagare ai propri clienti tassi di interesse molto più alti.

In passato, se qualcuno voleva catturare un rendimento garantito del 2,00% + sul proprio denaro, spesso poteva ottenere quei tipi di resi solo con un certificato di deposito (CD). Lo svantaggio di questo approccio è che i soldi sono legati per la durata del CD. I conti di risparmio, d’altra parte, consentono un accesso molto più semplice ai tuoi soldi se ne hai bisogno.

Se sei interessato ad aprire un conto, dai un’occhiata ai migliori conti di risparmio online di DollarSprout .

2. Investire in immobili crowdfunded

Fila di case nel quartiere per mostrare opportunità immobiliari di crowdfunding

Molte persone considerano l’investimento nel settore immobiliare come la forma definitiva di reddito passivo. In un mondo ideale, puoi possedere un immobile che genera reddito attraverso gli affitti e apprezza il valore nel tempo, producendo quindi rendimenti eccellenti. Il problema è, tradizionalmente, spesso per iniziare è necessario molto capitale iniziale.

Al giorno d’oggi, c’è un modo per investire nel settore immobiliare senza far cadere centinaia di migliaia di dollari su una singola proprietà:

Investimenti immobiliari

Un fondo d’ investimento immobiliare (REIT) è un pool di denaro di molti investitori gestito da investitori immobiliari professionisti. I soldi nel pool vanno a investire in immobili. Gli investitori inseriscono denaro nel REIT, il REIT acquista proprietà e i rendimenti vengono erogati agli investitori.

La parte migliore è che non devi preoccuparti di gestire i doveri del padrone di casa – è un flusso di reddito che è veramente passivo.

La maggior parte dei REIT richiede ancora un investimento pesante per entrare, ma con Fundrise è possibile accedere a dozzine di asset solidi e produttivi a partire da $ 500 per iniziare. Tutto sommato, è un modo semplice per diversificare i tuoi investimenti e ottenere un’esposizione a un mercato che potrebbe essere stato precedentemente inaccessibile.

Conto minimo di $ 500
Commissione di gestione dello 0,85%

Valutazione DollarSprout

Come si distingue Fundrise:

Fundrise è una piattaforma progettata esclusivamente per investimenti immobiliari in crowdsourcing. Offre diversificazione, accesso agli esperti per porre domande e diverse opzioni per investimenti bilanciati, investimenti a crescita a lungo termine o investimenti a reddito supplementare.

Mostra di più

3. Inizia a investire con un robo-advisor

reddito passivo da investimenti con un consulente robo

Gli investimenti sono spesso considerati una componente fondamentale di qualsiasi strategia di creazione di ricchezza. In passato, avere i tuoi investimenti gestiti da un professionista finanziario era qualcosa di accessibile solo alle persone che erano già benestanti. Era troppo costoso per iniziare la persona comune.

Avanti veloce fino ad ora e la tecnologia ha reso gli investimenti più accessibili a tutti. Invece di affidarsi a un solo essere umano per gestire i tuoi investimenti, i robo-advisor (noti anche come sofisticati programmi per computer) si occupano di tutto il lavoro per te, anche se sei  nuovo ad investire e hai solo una piccola quantità di denaro per cominciare.

Il miglioramento è uno di questi robo-advisor che ti offre un portafoglio personalizzato e costruito professionalmente. Tutto quello che devi fare è dire loro un po ‘di te e dei tuoi obiettivi di investimento a lungo termine, finanziare il tuo account e loro si occuperanno del resto.

Per confrontare altre app di investimento, consulta le migliori app di investimento di DollarSprout .

4. Affitta una stanza a casa tua

affitta una stanza della tua casa su Airbnb

Se sei proprietario di una casa, affittare una stanza libera nella tua casa o condominio è un ottimo modo per guadagnare (principalmente) reddito passivo. In qualità di host Airbnb , puoi decidere quando sarà disponibile la stanza aggiuntiva per l’affitto, impostare la tariffa giornaliera e stabilire tutte le regole.

Potrebbe sembrare strano sapere che gli estranei stanno a casa tua, specialmente se non ci sei. Fortunatamente, Airbnb offre fino a un milione di dollari di assicurazione in caso di incidenti. C’è anche un sistema di classificazione, quindi puoi visualizzare la reputazione di un affittuario prima di accettare di lasciarlo stare a casa tua.

Per avere un’idea della quantità di entrate che potresti potenzialmente ottenere con Airbnb, inizia dando un’occhiata al loro sito Web in affitti simili nella tua zona (ad esempio lo stesso numero di bagni, camere da letto, posizione, ecc.). Determinare i prezzi medi per i giorni feriali e i fine settimana.

La cosa bella di Airbnb è che hai la piena libertà di scegliere quando affittare il nostro spazio e non c’è impegno a lungo termine. Per ulteriori informazioni sull’hosting con Airbnb, consulta la nostra guida completa per l’hosting Airbnb .

5. Acquista il tuo primo investimento immobiliare

Case in vendita su Roofstock

Roofstock –  Investire in immobili in affitto è una di quelle idee di reddito passivo che possono essere estremamente intimidatorie, specialmente quando si tratta di trovare inquilini. Roofstock ti consente di acquistare proprietà con un minimo del 20% in meno che hanno già inquilini che vivono in esse. Ciò significa che inizi a ricevere i pagamenti dal primo giorno del tuo investimento. Non devi nemmeno visitare fisicamente le proprietà!

A differenza di Fundrise, Roofstock non è un fondo di investimento immobiliare, il che significa che acquisterai proprietà individuali.

Questa è una strategia ideale se vivi in ​​un’area in cui i prezzi degli immobili sono troppo alti per investire realisticamente o se non vuoi la seccatura e le spese di viaggio in tutto il paese visitando potenziali proprietà. Inoltre, se sei nuovo nell’investimento immobiliare unifamiliare, lasciare che un posto come Roofstock ti guidi attraverso il processo è un ottimo modo per bagnarti i piedi.

Una volta acquistato l’immobile, ti accoppieranno con uno dei loro gestori di proprietà controllati per affrontare le attività quotidiane del “proprietario” come la riscossione dell’affitto e la pianificazione della manutenzione.

Un’altra opzione: considera l’idea di creare il tuo gruppo di investimento immobiliare . Questo è un ottimo modo per collaborare con altri piccoli investitori, sia mettendo insieme i tuoi soldi o semplicemente imparando gli uni dagli altri. Secondo Joseph Hogue, CFA di PeerFinance101.com, “Il legame comune in tutti i gruppi di investimento nel settore immobiliare è quello di aiutarsi a vicenda a competere con i giocatori con grandi soldi per ottenere i migliori rendimenti”.

6. Investire in azioni che pagano dividendi

investimento in dividendi

Anche se è una delle strategie di reddito passivo più antiche e non più sexy, c’è qualcosa da dire sull’investimento in azioni che pagano dividendi trimestrali. Questo è uno dei modi migliori per generare facilmente flussi di cassa passivi senza molto lavoro.

Come dice il vecchio proverbio, quando si acquistano azioni, lo si fa con la speranza di “acquistare basse e vendere alte”. Le azioni di dividendo funzionano allo stesso modo, ma con un altro vantaggio: solo per possedere le azioni, si viene pagati un piccolo parte degli utili della società sotto forma di dividendo . Con questi tipi di azioni, vieni pagato quando il valore delle azioni aumenta e  quando vengono distribuiti i dividendi.

Supponiamo che tu acquisti azioni di Colgate-Palmolive. Non solo il prezzo delle azioni potrebbe aumentare nel tempo, ma verrai anche pagato per ogni azione che possiedi. Negli ultimi sette anni, Colgate-Palmolive ha pagato tra  $ 0,34  e  $ 0,68  ogni trimestre per ogni singola azione di proprietà degli azionisti.

Se stai cercando di iniziare a investire in dividendi, dai un’occhiata alle migliori app di investimento di DollarSprout .

Se sei più un investitore fai-da-te, considera la nostra lista dei migliori broker online .

7. Prestito peer-to-peer

prestito peer to peer

Il prestito peer-to-peer, chiamato anche “prestito P2P”, è un modo relativamente nuovo per le persone di prestare e prendere in prestito denaro.

Il sistema funziona creando un mercato che riunisce persone con denaro e persone che hanno bisogno di denaro. Li collega e consente ai mutuatari di prestare denaro ai coetanei (da cui il nome) e di ottenere un ritorno su tale investimento , proprio come farebbe una banca tradizionale o un istituto di credito.

Immagina di prestare un amico a $ 10 e che promettono di rimborsarti $ 11.

Il tuo amico ottiene i soldi di cui ha bisogno e tu guadagni un rendimento del 10%, supponendo che ti rimborsino.

Ora, immagina questo su una scala molto più ampia, con migliaia di individui che si prestano e prendono in prestito denaro l’uno dall’altro. Ecco come funziona il prestito peer-to-peer.

I fautori del prestito P2P hanno i suoi lati positivi e attirano l’attenzione sul fatto che sta democratizzando il settore dei prestiti. Consente alle persone di ottenere l’accesso al credito per il quale non avrebbero potuto qualificarsi altrimenti e allo stesso tempo consente alle persone con reddito disponibile di guadagnare un ritorno sul proprio denaro.

Una delle piattaforme di prestito P2P più popolari, Lending Club , consente agli investitori di confrontare i dettagli del prestito come grado o subgrade, scopo del prestito, tasso di interesse e informazioni sul mutuatario.

Ecco i 12 tipi di prestiti su cui puoi investire con il Lending Club:

  • Rifinanziamento con carta di credito
  • Consolidazione del debito
  • Migliorie di casa
  • Acquisto importante
  • Acquisto casa
  • Finanziamento auto
  • Prestito verde
  • Prestito commerciale
  • Vacanza
  • Trasloco e trasferimento
  • Spese mediche
  • Altri tipi di prestito

Altre piattaforme di prestito peer-to-peer da considerare:

8. Costruisci un CD Ladder

Una scala di CD è un ottimo modo per massimizzare i tassi di interesse che guadagni sui tuoi risparmi senza vincolare i tuoi soldi per lunghi periodi di tempo.

Ciò si ottiene scaglionando diversi CD diversi in modo che maturino tutti in momenti diversi. Lo scopo di una ladder di CD è di mantenere i tuoi soldi liquidi (o disponibili per il prelievo) come con un conto di risparmio mentre guadagni i tassi di interesse più alti che di solito vengono con i CD.

Per creare una ladder di CD , il primo passo è scegliere una banca con alti tassi di interesse sui suoi CD.

Supponiamo che trovi una banca con i seguenti CD:

  • CD di 6 mesi con interesse dell’1%
  • CD di 12 mesi al 2% di interesse
  • CD di 18 mesi al 3% di interesse

Decidi di acquistarne uno ciascuno. Dopo sei mesi, il tuo primo CD matura e decidi di rinnovarlo. Compri un CD di 18 mesi con i soldi. Quando il CD di 12 mesi matura sei mesi dopo, si acquista un altro CD di 18 mesi. Questo crea un ladder CD dove puoi accedere ai fondi ogni sei mesi. Ciò significa che ogni sei mesi deciderai se aprire un nuovo CD o ritirare i soldi più gli interessi guadagnati.

Una scala di CD che “matura” ogni sei mesi è meglio che mettere tutti i tuoi soldi in un CD di 18 mesi perché non devi effettivamente aspettare 18 mesi per richiedere i tuoi soldi. Puoi sacrificare un piccolo interesse, ma la flessibilità è buona da avere. Vuoi evitare penalità di prelievo anticipato a tutti i costi.

9. Ottieni il rimborso per lo shopping che hai già fatto

Le carte di credito e le app cashback sono un ottimo modo per guadagnare passivamente entrate nel tempo.

Se fai già una parte del tuo shopping online, potresti perdere alcuni facili guadagni passivi non approfittando dei premi in contanti.

Strategia n. 1: Cash Back Carte di credito

Nota: questa strategia è utile solo se si paga il saldo della carta di credito ogni mese, per intero. Le commissioni di interesse possono sommarsi rapidamente e facilmente annullare eventuali premi potenziali.

Le carte di credito cash back offrono una percentuale, in genere 1-5%, sugli acquisti già effettuati. Alcune offerte di rimborso variano a seconda della categoria. Ad esempio, una carta può offrire un rimborso del 2% su gas e generi alimentari e l’1% su tutti gli altri acquisti.

Molte carte di credito cash back offrono anche bonus di iscrizione. Per questi programmi, di solito è necessario spendere un importo prestabilito entro i primi 60-90 giorni dall’apertura del conto per poter beneficiare del bonus.

Ma tieni presente che queste offerte sono vantaggiose solo se paghi il saldo della tua carta di credito ogni mese. Le commissioni di interesse possono sommarsi rapidamente e facilmente annullare eventuali premi potenziali.

Se hai già una carta di rimborso che ami o preferisci non aprire un nuovo conto di credito, ci sono altre opzioni per guadagnare premi per i tuoi acquisti quotidiani.

Strategia n. 2: portali commerciali cash back

cash back shopping con ebatesRakuten (precedentemente Ebates): usa Rakuten da solo o con la tua carta di credito cash back per qualsiasi importo compreso tra l’1% e il 40% in contanti sui tuoi acquisti online.

Iscriviti per un account gratuito per iniziare. Quindi scarica l’estensione del browser per assicurarti di non perdere un buon affare. Quando vai su un sito partner Rakuten – Amazon, Best Buy e Target, solo per citarne alcuni – l’estensione ti avviserà di abilitare il rimborso.

Un altro sito di cashback che vale la pena considerare è Swagbucks . Swagbucks offre un rimborso fino al 10% da rivenditori come Amazon, Targer, Best Buy e centinaia di altri.

Correlati: 10 migliori app per lo shopping per risparmiare su tutto

10. Acquista un blog già redditizio

reddito passivo online con pinne impero

Se preferisci saltare la fase di avvio di un’azienda decollata, potresti voler acquistare un blog che è già stato creato e guadagnare entrate. Questo è in realtà abbastanza facile da fare dato che molte persone iniziano i blog e poi si annoiano con loro. Far funzionare un blog è un processo ad alta intensità di lavoro, e non è raro che le persone si arrendano prima di aver raggiunto il loro pieno potenziale.

Due mercati popolari per la navigazione dei blog disponibili per l’acquisto sono Flippa e Empire Flippers.

Empire Flippers tende ad avere siti Web e blog più consolidati e redditizi per le vendite. Aspettatevi di vedere prezzi che vanno da oltre $ 20.000 a oltre $ 2 milioni . Tuttavia, la maggior parte di essi ha più fonti di entrate, quindi il vantaggio è che stai rilevando un sito che porterà in contanti dal primo giorno.

L’inventario di Flippa non è altrettanto prestigioso, ma potresti trovare alcune gemme nascoste. È un formato in stile asta, quindi fai un’offerta sul sito che ti interessa. Le offerte partono da $ 1 e, se sei fortunato, potresti finire con un blog pre-costruito per meno di $ 1.000!

Un avvertimento qui: se decidi di acquistare un blog, dovresti almeno avere una certa esperienza nella gestione di un business online. Non è consigliabile saltare ciecamente in questo.

Idee sul reddito passivo che richiedono investimenti in termini di tempo e sforzi

Se sei pronto a rimboccarti le maniche e mettersi al lavoro, le idee in questa sezione possono alla fine portare a un flusso costante di reddito passivo – e forse possono persino superare il reddito di lavoro quotidiano a un certo punto. Potrebbero esserci ancora dei costi monetari, ma la maggior parte del tuo investimento sarà tempo e fatica.

11. Marketing di affiliazione con un blog

marketing di affiliazione con un blog

Il marketing di affiliazione è un modo per fare soldi promuovendo prodotti e servizi di altre persone (o società) e guadagnando una commissione per ogni vendita che generi.

Ecco un esempio:

Diciamo che vuoi guadagnare una commissione quando qualcuno acquista un materasso online. Poiché la maggior parte delle aziende produttrici di materassi paga una commissione del 5% e il prezzo medio di un letto di buona qualità venduto su Internet è di circa $ 1.000, guadagneresti $ 50 ogni volta che qualcuno acquistasse un letto in base alla tua raccomandazione.

Suona bene in teoria, giusto? Ma come si inizia davvero?

Uno dei modi migliori per iniziare è avere un blog. Un blog è il tuo sito web personale dove puoi scrivere su ciò che desideri. I blogger di successo e gli affiliati di solito si attengono a una nicchia o argomento specifici. Tornando all’esempio del materasso sopra, qualcuno che blog sul sonno (abitudini del sonno, igiene del sonno, consigli, trucchi, ecc.) Sarebbe un ottimo affiliato per le aziende di materassi. D’altra parte, un blogger del sonno probabilmente non avrebbe successo se provasse a vendere pallacanestro sul proprio blog. I migliori blog di marketing di affiliazione hanno sempre un ottimo rapporto tra pubblico e prodotto.

Vuoi vedere come abbiamo realizzato un blog redditizio?

In questo corso GRATUITO di posta elettronica di 7 giorni, ti unirai a oltre 50.000 altri lettori in:

  1. Vedendo i passi esatti che abbiamo fatto per guadagnare il nostro primo blog da $ 1,000 (e oltre).
  2. Avviare il tuo blog (e imparare a scrivere contenuti epici e redditizi).
 
 
 

Corso erogato per gentile concessione di Breaking The One Percent.

Avere un blog ti apre a tutti i tipi di flussi di entrate. Non solo puoi guadagnare entrate passive online con commissioni di affiliazione, ma puoi anche guadagnare con la pubblicità. Una delle parti più interessanti del blog è che è abbastanza scalabile – non è raro guadagnare entrate residue da post che hanno diversi anni. Finché le persone leggono i tuoi contenuti, c’è un’opportunità per guadagnare entrate.

Pronto per iniziare? Dai un’occhiata a questa guida completa su come rendere il tuo blog attivo e funzionante.

12. Avvia un canale YouTube

Avvia un canale YouTube per guadagnare entrate passive online

Quindi, le regole su come fare soldi con un canale YouTube sono cambiate a gennaio 2018 , ma questa è ancora un’opzione. Dovrai solo modificare leggermente la tua strategia.

In passato quasi tutti potevano monetizzare i loro canali YouTube. Ciò significa che consenti agli inserzionisti di inserire video (ad esempio annunci) all’inizio dei tuoi contenuti. Quando ottieni un certo numero di visualizzazioni, guadagni denaro.

Ci sono orde di persone che vivono intere vite facendo questo. Le persone filmano tutorial di trucco, guide di viaggio, video di unboxing, qualsiasi cosa tu possa pensare, davvero. Poiché YouTube è una piattaforma così popolare, ci sono più che abbastanza occhi per attirare un pubblico anche sulla nicchia più oscura.

13. Avvia un’agenzia pubblicitaria online

avviare un'agenzia pubblicitaria

Pensa a quante piccole imprese ci sono nella tua città. È probabile che la maggior parte di loro non stia effettivamente utilizzando i social media (ad esempio Facebook) per attirare più clienti o incrementare le vendite nella propria attività. La maggior parte avrà una normale pagina Facebook, ma non è abbastanza per spargere la voce nell’affollato newsfeed di oggi.

È qui che puoi entrare come proprietario dell’agenzia pubblicitaria di Facebook. Una delle parti migliori di questo modello di business è che una volta che le campagne pubblicitarie di un cliente sono attive e funzionanti senza intoppi, c’è molto poco lavoro in corso necessario da parte tua. Al di fuori del check-in per alcuni minuti ogni giorno, è un modello di business relativamente pratico. Puoi essere un’agenzia di una persona o puoi scegliere di espanderti quando inizi a servire più clienti.

Anche con pochissima esperienza, è possibile apprendere l’arte e l’abilità degli annunci di Facebook: chiunque può ritirarlo e sbarcare il suo primo cliente entro un mese.

La maggior parte delle agenzie pubblicitarie di Facebook – anche le operazioni di un solo uomo – di solito addebitano un fermo mensile fisso nelle vicinanze di $ 1.000 – $ 2.000 al mese  per cliente. Ciò si aggiunge ai soldi spesi per gli annunci stessi, che ovviamente vanno direttamente su Facebook.

Man mano che attiri più clienti e crei una reputazione nella tua zona per grandi risultati, le tue entrate possono aumentare rapidamente. A quel punto, puoi assumere un assistente per far funzionare la tua attività il più passivamente possibile.

14. Crea e vendi un corso online

donna che crea e vende un corso online per costruire reddito residuo
Forse sei particolarmente ben informato su un argomento. Puoi creare un corso online insegnando qualsiasi cosa dall’algebra alla chitarra e lanciarlo su una piattaforma come Udemy Teachable . Il bello di questa strategia è che una volta svolto il lavoro iniziale di creazione del corso, continui a ricevere pagamenti per ogni nuovo studente che si iscrive.

Quindi, quale piattaforma dovresti scegliere?

Teachable e Udemy sono due dei tanti, ma questi sono i più diffusi e sono entrambi intuitivi e facili da usare. Con Teachable, hai un maggiore controllo sui prezzi e sull’aspetto del tuo corso, ma non ottieni un pubblico integrato. Invece devi fare tutto il marketing da solo. Udemy ha una base di studenti integrata, ma tu non hai lo stesso controllo e loro prendono più delle tue entrate.

  • Crea un corso gratuitamente:  tutto ciò di cui hai bisogno è un indirizzo email per iniziare.
  • Carica i tuoi contenuti:  carica video, audio, presentazioni, immagini e testo senza soluzione di continuità.
  • Personalizzalo : personalizza la tua scuola con il tuo marchio, i colori, i loghi, ecc.
  • Lancio: attira gli studenti e vendi i tuoi corsi online.

15. Costruisci un sito di e-commerce

avviare un sito di e-commerceUna delle idee più interessanti per il reddito passivo online è avere un sito di e-commerce aperto per le imprese 24 ore su 24, 7 giorni su 7, anche quando si è profondamente addormentati. Questo modello di business online è stato una tendenza recente che ha preso d’assalto Internet, con un sacco di nuove persone che lo provano.

La maggior parte dei siti di e-commerce richiede molto lavoro per essere configurata correttamente, ma una volta trovato il sistema che funziona, mantenere tale sistema può essere relativamente passivo. Ecco i principali tipi di siti di e-commerce più popolari:

Vendi il tuo prodotto: produci o procuri i tuoi prodotti.

Pro: hai il massimo controllo e ottieni il margine di profitto più elevato.

Contro: è un sacco di lavoro e spesso richiede un capitale significativo.

Vendi i prodotti di altre persone: fonte di beni di una o più aziende.

Pro: Ottieni una vasta gamma di prodotti a prezzi all’ingrosso.

Contro: un sacco di lavoro e difficile competere sul prezzo. Inoltre, può essere difficile differenziarti.

Dropship: quando un cliente ordina dal tuo sito, il produttore spedisce.

Pro: non è necessario gestire l’inventario fisico e c’è meno lavoro da fare rispetto ai modelli discussi sopra.

Contro: i margini non sono eccezionali, non hai il controllo sulla qualità, sulla realizzazione e sul percorso del cliente.

16. Vendi le tue foto online

Uomo e donna che vendono archivi fotografici online

Ti sei mai chiesto come puoi essere pagato per scattare foto? A quanto pare, in realtà è piuttosto semplice.

Uno dei migliori siti per fare soldi con le tue foto è Shutterstock . Fin dalla sua istituzione nel 2003, Shutterstock ha versato oltre $ 500 milioni ai suoi collaboratori. A causa della sua popolarità e delle basse barriere all’ingresso, questo sito può funzionare come fonte di reddito passivo indipendentemente dal tuo livello di esperienza.

Crea un account, carica le tue immagini e guadagna denaro ogni volta che un cliente scarica le tue foto. L’importo che guadagni per download dipende dal tipo di cliente che acquista l’immagine. Se un cliente con un abbonamento mensile scarica la tua immagine, guadagnerai meno di un cliente che paga specificamente per la tua foto.

Più guadagni nel tempo, più puoi guadagnare per ogni immagine.

Correlati : Come creare reddito passivo con poco o nessun denaro

17. Metti la tua auto al lavoro per te

guadagnare entrate passive dalla tua auto

Pensa a quanto spesso la tua auto rimane ferma quando non viene utilizzata, mentre sei in viaggio, in vacanza o anche durante la tua tipica giornata lavorativa.

Hai due opzioni: 1) lascia che la tua auto si sieda e si deprezzi, oppure 2) usala per guadagnare un reddito passivo.

Noleggia la tua auto con Getaround

Con Getaround , ad esempio, puoi potenzialmente guadagnare migliaia di dollari all’anno noleggiando la tua auto ad altri mentre non la usi. Il costo medio annuo per possedere un’auto è di quasi $ 9.000. Noleggiando la tua auto con Getaround, puoi recuperare alcuni (se non tutti) quei soldi.

Come proprietario di un’auto Getaround, ricevi un parcheggio dedicato nei migliori punti della città, un credito di guida mensile di $ 50 per noleggiare quello che vuoi e $ 1 milione in copertura assicurativa primaria.

Per sfruttare questa opportunità di reddito passivo, dovrai creare un account Getaround gratuito . I tuoi guadagni di noleggio maturano mensile con pagamenti inviati il 15 ° giorno del mese successivo.

Fai pubblicità con Wrapify

Wrapify è un’app che ti paga per pubblicizzare marchi e aziende sulla tua auto. Secondo il loro sito Web, i conducenti possono guadagnare $ 400 + al mese.

Per iniziare, devi scaricare l’app e tracciare la tua guida. Una volta raggiunti i requisiti minimi, riceverai una notifica quando sarà disponibile una campagna nella tua zona.

Prendi la tua auto per essere avvolto, quindi inizia a guadagnare entrate passive con la guida che già fai.

18. Scrivi un e-book

scrivi un ebook

Se ti piace l’idea di scrivere, ma non vuoi affrontare il mal di testa tecnico che può derivare dal blogging, prendi in considerazione l’autopubblicazione del tuo eBook. Gli eBook sono spesso molto più brevi dei normali libri, il che comporta meno oneri per la produzione di un capolavoro.

Gli eBook di maggior successo sono generalmente non fiction. Pensa a guide pratiche e altri articoli esplicativi su un determinato argomento, come fitness o graphic design.

Amazon Kindle Direct Publishing è probabilmente la piattaforma più semplice per iniziare. La pubblicazione richiede solo pochi minuti e la maggior parte dei libri appare nei negozi Kindle in tutto il mondo entro 1-2 giorni. Con Amazon KDP, puoi guadagnare fino al 70% di royalties per ogni vendita ai clienti nella maggior parte dei paesi e puoi impostare i tuoi prezzi e apportare modifiche ai tuoi libri in qualsiasi momento.

Se vuoi risparmiare tempo, seccature e iniziare a fare soldi con il tuo eBook prima, prendi in considerazione di seguire un corso online come questo . Il curriculum del corso include come scegliere un argomento per il tuo eBook, sviluppare una buona storia che le persone vorranno leggere e come commercializzare e vendere il tuo nuovo libro.

Come scegliere il miglior flusso di reddito passivo per te

Alla fine, puoi scegliere una combinazione di questi o provarli tutti.

La strada giusta per te dipenderà dai tuoi obiettivi a breve e lungo termine, da quanto tempo hai, quanti soldi vuoi guadagnare e quante ore di lavoro sei disposto a fare.

Il settore immobiliare è un percorso che molti esperti raccomandano. A un investitore di nome Louis Glickman è attribuita questa citazione: “Il miglior investimento sulla terra è la terra”. E, naturalmente, ci sono statistiche che sostengono che il 90% di tutti i milionari ha guadagnato questo status possedendo proprietà immobiliari.

E mentre il settore immobiliare è un’opzione eccellente, richiede un investimento iniziale significativo, quindi se questo flusso di reddito passivo è giusto per te dipende dalla tua situazione finanziaria attuale. Potresti stare meglio iniziando con una strategia di investimento in cui puoi costruire fondi fino a quando non hai una somma abbastanza grande per essere coinvolto nel settore immobiliare.

Alcune persone saranno più attratte dalle idee sul reddito passivo che riescono a controllare. Molti imprenditori adorano l’idea di creare qualcosa, che si tratti di un blog, un canale YouTube, un corso o un negozio. E sebbene tecnicamente non sia passivo all’inizio, può essere un’esperienza che cambia la vita e che porta enorme ricchezza e soddisfazione. 

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close