15 modi per guadagnare online: Metodi legittimi per guadagnare online nel 2022

Imparare a fare soldi online non è mai stato così facile. Soprattutto nel 2022, quando abbiamo così tante opportunità e metodi per consentire alle persone di fare soldi online.

In questo articolo, condividerò con te 15 di questi metodi. Si spera che alcuni di loro ti aiutino e ti diano un’idea di cosa vorresti fare.

Sommario:

  • 1. Diventa un libero professionista
  • 2. Crea un corso online
  • 3. Guadagna online con un blog
  • 4. Guadagna online con il marketing di affiliazione
  • 5. Guadagna online con YouTube
  • 6. Avvia un podcast
  • 7. Vendi il tuo prodotto o servizio
  • 8. Guadagna con il trading online sul mercato
  • 9. Diventa un assistente virtuale
  • 10. Guadagna online unendoti a Fiverr
  • 11. Scrivi e vendi il tuo eBook
  • 12. Crea e capovolgi siti web
  • 13. Guadagna online dai sondaggi
  • 14. Vendi le tue foto
  • 15. Ripara e vendi oggetti rotti
  • Conclusione

1. Diventa un libero professionista

Un modo semplice per le persone che hanno appena iniziato online è diventare un libero professionista. Fondamentalmente, farai lavori per altre persone e guadagnerai denaro ogni ora o per una somma fissa (a tua discrezione).

Ci sono molte abilità da freelance e modi per guadagnare soldi. Puoi scrivere contenuti, progettare loghi, creare siti Web, app di codice, plug-in di codice, correggere errori e codice non funzionante, SEO, ecc.

Molte piattaforme freelance popolari là fuori su cui puoi iniziare come Upwork, Freelancer, Guru, TaskRabbit, Fiverr, PeoplePerHour, ecc.

La competizione può essere un po’ dura all’inizio prima di creare un portfolio e una storia lavorativa con recensioni positive. Ma dopo alcuni progetti completati con successo, ne otterrai di nuovi molto più facilmente. Almeno questo è di solito il caso.

L’ho fatto per alcuni anni, i soldi che guadagnavo dalla creazione di siti Web e cose per gli altri mi hanno aiutato ad avere soldi da investire nel traffico a pagamento per il marketing di affiliazione e altre cose.

Quindi so per esperienza che può essere molto utile, soprattutto avere quella rete di sicurezza nel caso qualcosa vada storto e hai bisogno di soldi extra per restare a galla nella vita reale o provare a fare soldi online e testare cose diverse.

2. Crea un corso online

Sei bravo in qualcosa o conosci alcuni argomenti?

Conosci il design del logo, lo sviluppo di siti Web, la SEO e cose del genere? Puoi avere il tuo corso online e venderlo su piattaforme come Udemy.

Puoi insegnare agli altri come migliorare e puoi guadagnare insegnando ciò che ami e sai fare.

Può essere molto gratificante e lo so per esperienza dato che ho avuto alcuni corsi in passato (ne sono previsti di nuovi per il futuro, quindi resta sintonizzato).

Puoi persino creare e vendere corsi e insegnare alle persone come: suonare il piano, viaggiare più economico, cucinare, dipingere, ecc… non deve essere solo SEO, design e tutta quella roba tecnologica.

3. Guadagna online con un blog

Guadagna online con il blog

Questo si sposa perfettamente con il metodo successivo (marketing di affiliazione), sebbene i due possano essere totalmente separati.

Puoi creare un blog per molte cose. Cose che ti appassionano, cose che possono farti guadagnare un sacco di soldi, qualunque sia il caso, un blog è una risorsa meravigliosa per tutti coloro che stanno cercando di fare soldi online.

Monetizzare un blog è un gioco da ragazzi, con l’uso di annunci AdSense e posizionamenti di prodotti Amazon, chiunque può guadagnare denaro senza sudare troppo.

(Dovrai scrivere un sacco di contenuti di qualità e ottenere traffico però)

Ma creare un blog in questi giorni è molto semplice, infatti, è così facile che può essere fatto in pochi minuti letteralmente da tutti.

Non mi credi?

Dai un’occhiata alle mie guide su come creare un sito Web in 15 minuti e, successivamente, devi imparare come monetizzare il tuo sito Web.

4. Guadagna online con il marketing di affiliazione

Non hai bisogno di un blog per fare marketing di affiliazione e non hai bisogno di usare il marketing di affiliazione se hai un blog.. ha senso per te?

Tutto ciò che fai con il marketing di affiliazione è promuovere prodotti e servizi di altre persone/azienda.

Ogni volta che qualcuno acquista tramite i tuoi link di affiliazione, guadagni una commissione, ad esempio dal 30% al 50% del prezzo di acquisto, e in questo modo puoi guadagnare online senza avere il tuo prodotto o servizio.

Ci sono molti posti dove trovare prodotti da promuovere, i più popolari sono: Clickbank , Amazon, CJ, ShareaSale, Rakuten e, naturalmente, molti altri.

Puoi iniziare semplicemente condividendo i link di affiliazione alla tua pagina Facebook, Twitter, Instagram o qualsiasi altra cosa, diamine puoi persino acquistare direttamente il traffico dalle reti pubblicitarie e inviarlo all’offerta, mantenendo i profitti. Tutto senza un sito.

Ma avere un blog o un sito è il 99% delle volte migliore quando si cerca di fare marketing di affiliazione con successo.

Questo è il mio pane quotidiano, guadagno la maggior parte delle mie entrate promuovendo prodotti di affiliazione.

Certo, non è per tutti però. Conosco persone che hanno lottato per anni per guadagnare bene dal marketing di affiliazione, e poi conosco altre persone che guadagnano 6 cifre facendolo costantemente.

Certamente richiede molta abilità per farcela correttamente, molta determinazione, ambizione, sudore e in alcuni casi un po’ di soldi.

Ma quando FUNZIONA, è fottutamente fantastico.

Dai un’occhiata alla mia Guida al marketing di affiliazione se vuoi saperne di più su questo.

5. Guadagna online con YouTube

fare soldi online con youtube

Sì, è già stato fatto da milioni di persone. Tutte le buone idee vengono prese e ci sono più canali per praticamente qualsiasi cosa tu possa pensare.

Ma sai una cosa? YouTube è ancora una miniera d’oro, soprattutto per le persone a cui non piace scrivere (come me) o dover gestire siti Web, pubblicità e tutte quelle altre cose noiose. Ci sono miliardi di video guardati ogni giorno da persone provenienti da tutto il mondo.

Le persone bramano nuovi contenuti, buoni contenuti. Non ci sono mai abbastanza buoni contenuti.

YouTube è divertente, ma può essere relativamente difficile da realizzare e richiede una certa conoscenza dell’editing video, ma può essere molto gratificante allo stesso tempo.

Anche se YouTube ha iniziato a demonetizzare molti canali o video ultimamente, puoi comunque guadagnare semplicemente aggiungendo link di affiliazione o qualsiasi altra cosa tu voglia nelle tue descrizioni o video.

Alcune persone hanno iniziato solo con uno smartphone e ora hanno milioni di abbonati. Quindi provalo se non ti piace fare nient’altro.

6. Avvia un podcast

Penso che il podcasting sia il miglior sostituto  per YouTube. Sebbene al giorno d’oggi ci siano molti podcast popolari su YouTube, non è necessariamente un requisito.

Puoi pubblicare il tuo podcast su iTunes, Stitcher e molte altre piattaforme di podcast e creare un pubblico con cui interagire su qualsiasi argomento tu decida di avere.

Il podcasting è più facile di YouTube in molti modi, ma può anche essere impegnativo, soprattutto all’inizio, poiché la crescita può essere più lenta rispetto a YouTube.

7. Vendi il tuo prodotto o servizio

Questo sembra spaventoso ma non è così difficile, ad essere onesti, prendi semplicemente qualcosa che crei e lo vendi online.

Al giorno d’oggi, ci sono più opzioni facili da vendere online e tonnellate di app e software che renderanno tutto questo un gioco da ragazzi.

Inoltre, non dirmi che non hai nulla da vendere. Puoi creare qualcosa in pochi minuti se hai l’idea e il know-how giusti, pubblicarlo online e aspettare che venga venduto.

Prendi i tuoi hobby preferiti e vedi se riesci a farne soldi. Ti piace disegnare? Forse puoi disegnare per commissioni, creare una pagina Patreon e Instagram e pubblicizzarlo.

Ti piace lavorare all’uncinetto? Uncinetto per commissioni o vendi sei già roba all’uncinetto.

Forse ti piace creare i tuoi vestiti, giocattoli, tazze, candele o qualsiasi altra cosa… Puoi venderli online e guadagnare subito.

Luoghi come Etsy, eBay e Facebook Market, anche Craigslist sono perfetti per questo.

In seguito puoi creare il tuo negozio online se lo desideri con Shopify o Amazon FBA.

8. Guadagna con il trading online sul mercato

fare soldi facendo trading

Guarda, non approfondirò troppo questo, poiché questo non è un blog forex, ma il trading di mercato può essere molto redditizio se fatto bene.

Se fallisci, però, potresti perdere molti soldi (a seconda di quanto investi), con un cattivo scambio.

Il trading sui mercati online non è per tutti, questo è certo.

Ma se non ti piacciono tutte le altre opzioni in questa pagina e il marketing di affiliazione o insegnare agli altri cosa fare non fa per te, questo potrebbe essere un buon affare per te, SE puoi permetterti di perdere dei soldi.

Non posso darti troppi consigli su questo dato che non lo faccio, ma ci sono molte guide e tutorial online se sei interessato.

Anche in questo caso, se non hai soldi da investire e da perdere, salta semplicemente questo.

9. Diventa un assistente virtuale

Se non ti piace essere sempre un libero professionista per clienti diversi, puoi scegliere di diventare un assistente virtuale (VA) per altri.

Questo ha molti vantaggi rispetto al libero professionista come:

  • Essere pagato in tempo
  • Lavorare per un solo dipendente (o più a seconda del tuo programma)
  • Sicurezza del lavoro per un periodo di tempo più lungo
  • Lo stesso dipendente può assumerti a tempo indeterminato se lo desideri e non devi preoccuparti di ottenere altri progetti

Ci sono molti altri vantaggi, ma secondo me questi sono solo i migliori.

Uso sempre i VA, specialmente quando mi concentro su grandi progetti.

Ad esempio, un VA che assumo ha l’unico compito di modificare e pubblicare contenuti su alcuni dei miei siti, contenuti che ottengono direttamente dagli scrittori freelance che assumo.

Quindi, in questo modo, posso concentrarmi sulle cose più importanti. E lavoro con un VA da oltre 1 anno, ed è fantastico per entrambi.

10. Guadagna online unendoti a Fiverr

Questo è un po’ diverso dal freelance, anche se può anche essere un modo per essere un libero professionista.

La differenza tra i due, almeno nella mia mente è che con i normali lavori da freelance, di solito devi aspettare che clienti e dipendenti pubblichino un lavoro su un sito Web come Upwork, e poi tu e centinaia di altri freelance farete un’offerta e proverete per vincere quel progetto.

Su Fiverr è diverso, imposti le regole, stabilisci cosa vuoi vendere, in quale periodo di tempo e crei anche un seguito di acquirenti che utilizzeranno i tuoi servizi tutto il tempo.

Fiverr è una combinazione perfetta di freelance e vendita delle tue capacità di marketing digitale .

Se ti piace essere pagato per fare cose per gli altri, qualcosa in cui sei bravo, ma odi la normale esperienza di libero professionista, prova Fiverr.

Puoi anche vendere prodotti e varie altre cose pazze qui, come semplicemente registrare un video augurando buon compleanno alle persone o inviare cartoline alle persone dalla tua posizione, ecc.

11. Scrivi e vendi il tuo eBook

Vendi il tuo ebook

Non così difficile come sembra. Non hai davvero bisogno di scrivere i prossimi romanzi “Le cronache del ghiaccio e del fuoco”  o le prossime 50 sfumature di grigio .

Puoi scrivere semplici eBook su cose che ti appassionano o cose che conosci.

Forse sai come risolvere determinate cose e problemi e altre persone potrebbero trarre vantaggio dall’apprendimento di questo.

Forse ti piacciono i gatti e vuoi scrivere un eBook tutto sulla toelettatura dei gatti.

Al giorno d’oggi è possibile e facile scrivere il proprio eBook e venderlo online.

Siti Web come Amazon con il loro programma Kindle prenderanno il tuo libro appena scritto e lo renderanno disponibile a milioni di persone per trovarlo e acquistarlo sul loro gigantesco negozio online.

Puoi anche venderlo su altri siti di eBook o persino sul tuo sito web.

12. Crea e capovolgi siti web

Ok, questo è un po’ più tecnicamente avanzato e un po’ rischioso. Ma ecco qui.

Lanciare siti Web può essere molto redditizio, soprattutto se non sei bravo nel marketing di affiliazione, nell’ottenere traffico, nella scelta delle offerte, ecc.

Di solito, per capovolgere siti Web per una grossa somma di denaro è necessario:

  1. Crea un sito web in una nicchia redditizia
  2. Costruisci traffico
  3. Guadagna denaro tramite AdSense o Amazon, marketing CPA o marketing di affiliazione
  4. Elenca il sito Web in vendita e chiedi 6-12 volte la quantità di denaro che il tuo sito guadagna in un mese.

C’è tuttavia un’altra opzione, per coloro a cui non piace affrontare tutto questo.

Crea siti Web iniziali, siti Web che le persone possono acquistare con una somma di denaro inferiore, che possono utilizzare e su cui costruire il proprio business online.

Ci sono molte persone là fuori che non hanno idea di cosa sia l’hosting, come funzioni o come installare WordPress, plugin, creare un logo, ecc.

Tutto quello che devi fare per farlo funzionare è:

  1. Investi e acquista un nome di dominio
  2. Crea un bel logo e un sito web
  3. Aggiungi alcuni contenuti di qualità (scrivi alcuni articoli unici o esternalizza)
  4. Installa tutti i plugin e le campane e i fischietti
  5. Pubblica il sito in vendita su Flippa o in qualsiasi altro posto come anche eBay
  6. Chiedi un importo basso come $ 99, $ 149, $ 199 o dipende da ciò che gli altri chiedono e con cosa ti senti a tuo agio.
  7. Se hai venduto il sito durante il periodo dell’asta, ottimo
  8. Ripeti tutti i passaggi ora per un altro sito
  9. Se non l’hai venduto, rimetti in vendita il sito ancora e ancora e chiedi lentamente ogni volta meno soldi. Nel frattempo, puoi iniziare a lavorare su un altro sito.

Pensi che questo non funzioni, ma funziona. Ho pensato questo metodo ad alcuni dei miei amici più cari e hanno avuto successo nel fare questa cosa.

Diamine, anche io ho venduto alcuni siti come questi molto tempo fa… ok concesso, l’intero motivo per cui stavo creando i siti Web era per me testare SEO, pubblicità a pagamento e diverse offerte su di essi, non essendo davvero interessato al lancio Attività commerciale.

Ma quando avevo finito con un progetto/sito, se non fossi soddisfatto della nicchia o altro, li avrei messi in vendita a un prezzo basso se non mi avessero guadagnato soldi.

13. Guadagna online dai sondaggi

Questo è facile come sembra. Ti iscrivi a un sito Web (o più), sfogli i loro sondaggi, ne scegli alcuni, li completi e in seguito vieni pagato. È così semplice.

Molte persone potrebbero pensare che questi siti siano truffa e non pagano mai. In realtà, alcuni anni fa c’erano alcuni cattivi siti di sondaggi, ma fortunatamente al giorno d’oggi ce ne sono un paio solidi con molte recensioni positive da parte di altre persone che li usavano per fare soldi online.

Anche se non guadagnerai una fortuna in questo modo, può sicuramente aiutare coloro che lottano per iniziare e fare soldi online con un blog o un marketing di affiliazione.

Puoi ottenere qualche soldo in più per pagare un nome di dominio, un hosting e altre cose di cui hai bisogno per avviare un’attività online di successo.

Alcuni siti di sondaggi legittimi per fare soldi online:

  • Posta in arrivoDollari
  • Swagbuck
  • Toluna
  • Ricerca Vindale

14. Vendi le tue foto

vendere foto

Questo è ancora tecnicamente nel territorio del “fare soldi online”. Anche se utilizzerai la “vita reale” per il soggetto delle tue foto, venderle offline può essere complicato e difficile.

Online, però, diventa più facile, con così tanti siti Web di stock fotografici come:

  • Shutterstock
  • Alamy
  • Adobe Stock
  • Getty Images
  • iStock
  • Tempo di sognare
  • 123RF e altro

15. Ripara e vendi oggetti rotti

Va bene, questo potrebbe non essere qualcosa di stravagante come scrivere articoli, disegnare o pubblicare un post sul blog, ma può comunque essere un’opportunità molto redditizia per guadagnare soldi online.

Il concetto è semplice. Compri oggetti rotti a buon mercato (o li ricevi gratuitamente), da siti come Craiglist, eBay, annunci economici locali, Facebook Marketplace, ecc…

Ripari quegli oggetti rotti e poi li metti di nuovo in vendita sulle stesse piattaforme.

Di solito, dovresti provare a sistemare le cose in cui sei bravo.

Quindi, se vedi un laptop con il suo display che non funziona per la vendita per una quantità di denaro ridicolmente bassa, ma procurati un nuovo display, sostituisci il display rotto con quello nuovo e rimettilo in vendita.

Assicurati di sommare sempre più soldi per includere i costi di riparazione, spedizione e per avere un po’ di profitto.

Ovviamente, come ho detto in precedenza, dovresti sapere come riparare le cose che stai ricevendo, altrimenti l’intero metodo è inutile.

Conclusione

Quindi il gioco è fatto, 15 modi legittimi per fare soldi online. Non devi fare marketing di affiliazione se non ti piace. Non è necessario creare un blog se odi scrivere. Ci sono molte cose da fare in modo che tutti possano sentirsi a proprio agio e in grado di guadagnare online.