Cerca

120 statistiche strabilianti sul Mobile Marketing

Ci sono voluti solo cinque anni dall’introduzione del primo iPhone per il traffico web mobile per superare il traffico desktop. Da allora, l’utilizzo dello smartphone ha continuato a salire alle stelle, dimostrando che il mondo in cui viviamo è ora ufficialmente mobile.

Per non solo esistere ma prosperare nel mondo mobile di oggi, ogni azienda e operatore di marketing dovrebbe avere una strategia di marketing mobile che consenta loro di attingere alla vasta base di utenti di dispositivi mobili. Tuttavia, al fine di sviluppare e utilizzare le giuste strategie o strategie, sono necessarie alcune preziose intuizioni per guidare la strada. Hai bisogno di statistiche fredde e difficili.

Sfortunatamente, la maggior parte degli articoli relativi al marketing mobile e all’utilizzo sono estremamente obsoleti. Considerando la velocità con cui la tecnologia digitale sta rimodellando il panorama mobile, hai bisogno di statistiche aggiornate per stare al passo con il gioco, senza rimanere indietro.

È qui che entriamo. Abbiamo esplorato il Web per trovare e compilare oltre 100 delle statistiche di marketing mobile più recenti e importanti per il 2020. Grazie a queste intuizioni, puoi mettere insieme un piano di gioco sonoro per schiacciarlo con il marketing mobile nel 2020 e oltre!

The State of Mobile – Smartphone Stats 2019

• L’80% degli utenti di Internet possiede uno smartphone.

• Ci sono oltre 4B utenti unici di Internet mobile nel mondo.

• Gli adulti statunitensi trascorrono in media 3 ore e 23 minuti al giorno su dispositivi mobili nel 2018.

• Fino al 70 percento del traffico Web si verifica su un dispositivo mobile.

• Il 57 percento di tutto il traffico online statunitense proviene ora da smartphone e tablet.

• L’utente medio dello smartphone controlla il proprio smartphone 150 volte al giorno.

• I consumatori ora trascorrono più di cinque ore al giorno sui loro smartphone e un recente sondaggio di AdWeek ha rilevato una crescita dell’88% anno su anno nel tempo trascorso a guardare video su uno smartphone.

• L’80% degli acquirenti utilizza gli smartphone durante lo shopping fisico.

• Il 70 percento degli utenti di smartphone ha acquistato qualcosa in un negozio dopo aver utilizzato il telefono per scoprire ulteriori informazioni.

• Il 69 percento degli utenti di smartphone acquisterebbe dai negozi che hanno siti mobili che coprono le loro domande o preoccupazioni.

• Il 50% degli utenti di smartphone ha maggiori probabilità di aspettarsi di acquistare qualcosa immediatamente mentre utilizza il proprio smartphone.

• È più probabile che 2/3 degli utenti di smartphone acquistino da aziende le cui app personalizzano le informazioni in base alla propria posizione.

• 3/4 degli utenti di smartphone cercano le informazioni più rilevanti senza considerare quale azienda fornisce le informazioni.

• Il traffico di dati mobili in tutto il mondo dovrebbe aumentare del 700 percento tra il 2016 e il 2021.

• Oltre l’80 percento dei siti Web Alexa è adattivo per dispositivi mobili.

Comportamento dei consumatori mobili e statistiche di utilizzo

• L’83 percento degli utenti mobili afferma che un’esperienza senza interruzioni su tutti i dispositivi è molto importante.

• Il 52 percento delle aziende utilizza un modello semplice che funziona con tutti i dispositivi.

• Rispetto ad altre piattaforme social, LinkedIn è più efficace del 277 percento per la generazione di lead.

• I dispositivi mobili sono responsabili del 60 percento del traffico LinkedIn.

• Le app rappresentano l’89 percento del tempo multimediale mobile.

• Quasi la metà delle piccole imprese possiede un’app mobile.

• Le ricerche da dispositivo mobile per “migliori” sono cresciute dell’80 percento negli ultimi 2 anni.

• Il 51 percento dei clienti afferma di utilizzare dispositivi mobili per scoprire nuovi marchi e prodotti.

• Il 69 percento degli utenti di smartphone afferma anche che è più probabile che acquistino da aziende con siti mobili che rispondono facilmente alle loro domande o preoccupazioni.

• Più persone possiedono un telefono cellulare in tutto il mondo di quanto non facciano uno spazzolino da denti.

• È probabile che l’89% delle persone consigli un marchio dopo un’esperienza positiva del marchio sul cellulare.

• Le persone oggi hanno 2 volte più interazioni con i marchi sui dispositivi mobili rispetto a qualsiasi altro luogo, tra cui TV, in negozio, il nome.

• Il 46 percento delle persone afferma di non acquistare di nuovo da un marchio se avesse avuto un’esperienza mobile interruttiva.

• Gli utenti trascorrono in media il 69 percento del loro tempo multimediale su smartphone.

• Il 57 percento degli utenti afferma di non consigliare un’azienda con un sito mobile mal progettato.

• Entro il 2018, gli adulti americani dovrebbero spendere in media 3 ore e 23 minuti su supporti mobili non di fattura.

• Le app rappresentano l’89% del tempo dei media mobili, mentre l’altro 11% speso per i siti Web.

• L’80% degli utenti di smartphone ha maggiori probabilità di acquistare da aziende con siti o app mobili che li aiutano a rispondere facilmente alle loro domande.

• Oltre il 51 percento degli utenti di smartphone ha scoperto una nuova società o un nuovo prodotto durante una ricerca sul proprio smartphone.

Statistiche sociali mobili

• Nel 2017, il 95 percento degli account utente di Facebook attivi ha avuto accesso al social network tramite un dispositivo mobile.

• A partire dal 2016, l’80 percento dei suoi utenti accede a Pinterest tramite un dispositivo mobile.

• L’85 percento del tempo che gli utenti trascorrono su Twitter è su un dispositivo mobile.

• Il 60 percento del traffico di LinkedIn proviene da dispositivi mobili.

Statistiche email mobili

• Circa 3 consumatori su 5 controllano la posta elettronica mentre sono in movimento e il 75% degli americani afferma di utilizzare il proprio smartphone il più delle volte per controllare la posta elettronica.

• Nel complesso, nel 2017, il 61% delle aperture di posta elettronica negli Stati Uniti si è verificato su dispositivi mobili e il 15% su desktop.

• Il 39 percento delle aziende crea un modello di email reattivo per dispositivi mobili.

• Il 64 percento dei destinatari delle e-mail preferisce aprire le e-mail sui dispositivi mobili.

Statistiche e-commerce mobile

• Entro la fine del 2018, oltre $ 1 T di vendite di e-commerce in Cina verranno effettuate tramite dispositivi mobili.

• I dispositivi mobili vengono utilizzati per oltre il 40 percento delle transazioni online.

• I dispositivi mobili possono accelerare i tempi di acquisto del 20 percento facilitando l’efficienza nel processo decisionale e migliorando la collaborazione del team, in particolare con acquisti più complessi.

• Oltre il 40 percento delle transazioni online sono ora eseguite su dispositivi mobili.

• Le ricerche su dispositivi mobili correlate alla “spedizione in giornata” sono aumentate del 120% dal 2015.

• Quasi i 2/3 degli utenti di smartphone hanno maggiori probabilità di acquistare da aziende i cui siti o app mobili personalizzano le informazioni in base alla loro posizione.

• Gli utenti di smartphone hanno il 50% in più di probabilità di aspettarsi di acquistare qualcosa immediatamente mentre utilizzano lo smartphone rispetto a un anno fa.

• Il 91 percento dei proprietari di smartphone ha acquistato o prevede di acquistare qualcosa dopo aver visto un annuncio che ha descritto come pertinente.

• Quando le persone hanno un’esperienza negativa del marchio sui dispositivi mobili, hanno il 62 percento in meno di probabilità di acquistare da quel marchio in futuro rispetto a se avessero avuto un’esperienza positiva.

• Il 70 percento degli utenti di smartphone che hanno acquistato qualcosa in un negozio si è rivolto al telefono per informazioni su un acquisto.

• Il 35 percento delle persone che hanno cercato sul telefono hanno speso più del previsto nel negozio.

Statistiche sulla pubblicità mobile

• La spesa pubblicitaria mobile negli Stati Uniti crescerà del 20% nel 2018.

• Il software di marketing digitale dovrebbe raggiungere un totale di oltre $ 32 miliardi nel 2018.

• Android detiene il 68 percento del mercato globale della pubblicità mobile.

• Le strategie di marketing basate sulla posizione possono essere 20 volte più efficaci dei normali banner pubblicitari.

• Il 71 percento degli esperti di marketing ritiene che il mobile marketing sia fondamentale per la propria attività.

• Il 68 percento delle aziende ha integrato il mobile marketing nella sua strategia di marketing globale nel 2018.

• Gli esperti di marketing e gli inserzionisti inseriscono il 51 percento del loro budget negli annunci per dispositivi mobili.

• Il 66 percento degli esperti di marketing afferma di utilizzare modelli ottimizzati per dispositivi mobili.

• La spesa pubblicitaria per dispositivi mobili con targeting per località passerà da $ 12,4 miliardi nel 2016 a $ 32,4 miliardi nel 2021.

• Entro il 2019, la pubblicità mobile dovrebbe rappresentare il 72 percento di tutta la spesa pubblicitaria digitale negli Stati Uniti.

• Gli utenti trascorrono 1/4 del loro tempo totale di consumo di contenuti offline e online sui dispositivi mobili, tuttavia gli inserzionisti dedicano solo il 12% dei loro budget ai dispositivi mobili.

• I principali operatori di marketing hanno una probabilità tre volte maggiore rispetto al mainstreaming di aumentare significativamente i loro investimenti nell’esperienza dei clienti mobili.

• L’87 percento delle entrate pubblicitarie di Facebook proviene da dispositivi mobili.

• Si stima che la spesa per la ricerca mobile negli Stati Uniti raggiungerà $ 25,11 miliardi nel 2018 e $ 28,25 miliardi nel 2020.

• Il 68 percento delle aziende ha integrato il mobile marketing nella propria strategia di marketing globale.

• Il 71 percento degli esperti di marketing ritiene che il mobile marketing sia fondamentale per la propria attività.

• Il 57 percento degli utenti afferma di non consigliare un’azienda con un sito mobile progettato in modo inadeguato.

• Il 91 percento degli utenti afferma che il contenuto è molto importante.

• Il 60 percento degli utenti desidera siti Web a caricamento rapido.

• I problemi di accesso sono la ragione numero uno per il 40 percento degli utenti di visitare il sito Web di un concorrente.

• Il 90 percento degli acquirenti che hanno avuto un’esperienza mobile eccellente acquisterebbe nuovamente dallo stesso fornitore.

• Un ritardo di un secondo nella risposta della pagina può ridurre le conversioni del 7 percento.

• Il 61 percento degli utenti sceglierebbe di acquistare da un sito che dispone di materiale di marketing personalizzato per la posizione.

• Le organizzazioni stanno registrando un ROI pari a tre volte il ROI per gli sforzi di personalizzazione.

• Un’esperienza positiva del marchio sui dispositivi mobili renderà più propenso l’89% delle persone a raccomandare un marchio.

• Il 46 percento delle persone non acquisterebbe di nuovo da un marchio se avesse avuto un’esperienza mobile interruttiva.

• L’esperienza negativa del marchio sui dispositivi mobili, d’altra parte, rende le persone il 60 percento in meno di probabilità di acquistare da quel marchio.

• Se il caricamento della pagina mobile richiede più di tre secondi, il 53 percento delle persone la lascerà.

• Dopo aver visto un annuncio pertinente, il 91 percento dei proprietari di smartphone effettua o prevede di effettuare un acquisto.

Statistiche di marketing video mobile

• Il tempo di visione dei video “funziona” è cresciuto di oltre 11 volte, poiché i consumatori cercano prove visive del valore degli articoli che stanno prendendo in considerazione.

• Il 94 percento degli intervistati in un sondaggio su Facebook (su un milione di persone) ha uno smartphone a portata di mano mentre guarda la TV e gli spettatori si concentrano sullo schermo della TV solo il 53% delle volte.

• Il consumo di dispositivi mobili dei Millennial ha ora eclissato il loro consumo di TV in diretta.

• Durante i programmi TV, gli spettatori hanno prestato attenzione ai dispositivi mobili il 28 percento delle volte e durante gli annunci TV hanno prestato attenzione ai dispositivi mobili più della metà delle volte. Le persone di età compresa tra 18 e 24 anni hanno guardato il proprio smartphone il 60 percento delle volte durante le pubblicità televisive e le persone di 45 anni e oltre lo hanno fatto il 41 percento delle volte.

• Negli ultimi due anni, i video con la parola “recensione” nel titolo avevano più di 50.000 anni di tempo di visione da soli sui dispositivi mobili.

• Il tempo di visione dei video “funziona” è cresciuto di oltre 11 volte negli ultimi due anni, poiché i consumatori cercano prove visive del fatto che gli articoli che stanno prendendo in considerazione valgono la pena.

• Più del 50 percento dei video viene guardato su dispositivo mobile.

• Il 93 percento dei video di Twitter viene guardato su dispositivo mobile.

Statistiche di marketing B2B mobile

• Il mobile è responsabile di una media di oltre il 40 percento delle entrate nelle principali organizzazioni B2B.

• Il mobile marketing può accelerare il tempo B2B del 20 percento.

• Per l’83 percento dei marketer B2B le app mobili sono importanti per quanto riguarda il content marketing.

• Oltre il 60 percento degli acquirenti B2B afferma che i dispositivi mobili hanno svolto un ruolo significativo in un recente acquisto.

• il 70 percento degli acquirenti B2B ha aumentato l’utilizzo dei dispositivi mobili negli ultimi anni; Il 60 percento prevede un aumento dell’utilizzo del cellulare.

• L’80 percento degli acquirenti B2B utilizza il cellulare al lavoro.

• L’80 percento dei dirigenti B2B cerca prodotti o servizi su un tablet la sera.

• Oltre il 60 percento degli acquirenti B2B afferma che i dispositivi mobili hanno svolto un ruolo significativo in un recente acquisto.

• Il 92 percento dei dirigenti possiede uno smartphone utilizzato per le imprese, mentre il 77 percento dichiara di utilizzare lo smartphone per ricercare un prodotto o un servizio per la propria attività.

• Si prevede che l’utilizzo mobile per lavoratore B2B aumenterà da due ore al giorno a tre entro il 2020, guidato dai millennial, Gen Z e dal crescente utilizzo di smartphone da parte dei lavoratori più anziani.

• Mobile drives, o influenze, una media di oltre il 40 percento delle entrate nelle principali organizzazioni B2B.

• Il 50 percento delle query di ricerca B2B oggi vengono fatte su smartphone e salirà al 70 percento entro il 2020.

• Il mobile marketing può accelerare del 20% i tempi di acquisto B2B.

• Oltre il 90 percento degli acquirenti che hanno riportato un’esperienza mobile superiore afferma che è probabile che acquistino di nuovo dallo stesso fornitore, rispetto al solo 50% di coloro che hanno avuto un’esperienza negativa.

SEO mobile e statistiche di ricerca

• Il 42 percento di tutte le esperienze di marchi mobili riguarda la ricerca.

• Il 79 percento delle parole chiave complessive e il 47 percento delle parole chiave nelle posizioni 1-20 si posizionano diversamente nella ricerca su SERP mobili e desktop.

• Il 35 percento delle volte in cui la prima pagina che si classifica per un dominio su una query è diversa nelle SERP mobili e desktop.

• Il 53 percento delle visite al sito Web mobile viene abbandonato se il caricamento di un sito mobile richiede più di tre secondi. Per ogni secondo di ritardo nel tempo di caricamento del sito, le conversioni diminuiscono del 12 percento.

• Il caricamento della pagina Web mobile media richiede ancora 15,3 secondi.

• 3/4 dei proprietari di smartphone si rivolgono innanzitutto alla ricerca mobile per soddisfare le loro esigenze immediate.

• “Spedizione nello stesso giorno” cerca per prima cosa sul picco mobile al mattino.

• Più della metà delle ricerche relative a ricambi auto, servizi e manutenzione provengono da dispositivi mobili.

• Negli ultimi due anni Google ha visto il 150 percento in più di ricerche su dispositivi mobili che terminavano con “da evitare”.

• Quasi 1/3 di tutte le ricerche su dispositivi mobili sono correlate alla posizione.

• Google guida il 96 percento del traffico di ricerca mobile, seguito da Yahoo al 2 percento e Bing all’1 percento. Ricerca Google è anche una delle app mobili più popolari negli Stati Uniti.

• Nel 2017, i dispositivi mobili rappresentano il 61,9 percento dei clic di ricerca a pagamento di Google, rispetto al 53 percento del 2016.

• Il 48 percento degli acquirenti avvia la ricerca di prodotti dai propri telefoni.

• Il 51 percento dei clienti afferma di utilizzare dispositivi mobili per scoprire nuovi marchi e prodotti.

• Gli annunci su smartphone convincono oltre il 50 percento delle persone a iniziare una ricerca di prodotti.

• Il 70 percento delle ricerche su dispositivi mobili si traduce in un’azione online entro un’ora.

Quest’ultima statistica riassume praticamente l’importanza di avere una solida strategia di marketing mobile nel 2020. Con l’esplosione di Amazon, Etsy, Door Dash e l’elenco potrebbe continuare all’infinito, praticamente tutto ciò che oggigiorno avviene online – non da un desktop, ma da un dispositivo mobile. Quindi, se non stai eseguendo una strategia di marketing mobile, ti stai perdendo.

Sia che tu stia iniziando con il marketing mobile per la prima volta o sia semplicemente alla ricerca di informazioni utili da utilizzare, spero che questo enorme elenco di statistiche di marketing mobile sia stato di grande aiuto!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close