12 migliori siti web per fare soldi online

Voglio condividere questa foto sui social network! Bello concentrato barbuto con elegante ebanista di acconciatura sta scattando una foto del suo fai da te in legno usando il suo smartphone

Non devi sempre spendere soldi per fare soldi. Se vuoi lanciare un concerto secondario per generare entrate part-time regolari, o se stai cercando del denaro extra veloce, ci sono siti web che possono aiutarti a farlo.

Considera queste risorse principali per fare soldi online:

  • Upwork.com
  • Fiverr.com
  • Etsy.com
  • TaskRabbit.com
  • Wonder.com
  • ThredUp.com
  • Swap.com
  • Gazelle.com
  • CardSell.com
  • OfferUp.com
  • Neighbor.com

A seconda che tu stia cercando di guadagnare denaro extra rapidamente o di costruire un flusso di reddito a lungo termine, ciascuno dei seguenti siti web offre vantaggi (e talvolta svantaggi) unici su misura per esigenze e interessi diversi. Continua a leggere per maggiori informazioni su ogni sito.

Upwork

 

Come funziona: Upwork è essenzialmente un luogo di incontro in cui aziende e liberi professionisti di tutto il mondo possono connettersi e collaborare a determinati progetti. Le aziende assumono freelance per una varietà di servizi diversi, tra cui scrittura, web design, esecuzione di campagne SEO e praticamente qualsiasi lavoro che possa essere fatto su un computer.

Punti salienti: Upwork prende una commissione dal 5% al 20%, ma più soldi guadagni, meno commissione è.

Svantaggi: Upwork ha avuto un tale successo che c’è molta concorrenza sul sito web, e questo può essere un vero inconveniente per le persone che sono nuove al sito, dice Sacha Darosa, proprietaria di un’agenzia di marketing digitale a Toronto chiamata The Shirtless Web Guy.

“Prima di iniziare la mia attività nel web design, ho creato profili su siti web come Upwork. All’inizio era una lotta per attirare l’attenzione degli acquirenti su quelle piattaforme perché c’è così tanta concorrenza. E gran parte della concorrenza proveniva dall’estero, il che mi ha reso impossibile competere con gli altri sul prezzo”.

Così Darosa ha abbassato i suoi prezzi e per un po’ ha lavorato quasi nulla. Ma il feedback positivo ha reso il suo profilo migliore e Darosa ha iniziato a caricare di più.

“Anche se piattaforme come Upwork possono essere utili per costruire un portafoglio e una base di clienti iniziale, sono felice di essere fuori di loro e da solo”, dice Darosa.

Fiverr

 

Come funziona: questo è anche un sito web popolare che può essere utile per i freelance. Sai qualcosa sull’animazione digitale? Puoi lavorare per qualcuno che non ha queste abilità e raccogliere dei soldi extra. Ancora meglio, puoi offrire di compilare ricerche web per qualcuno per soldi velocemente.

Punti salienti: puoi fare buoni soldi dal sito, afferma Dan Bochichio, web designer e stratega digitale ad Albany, New York, che gestisce una società di due persone chiamata Bocain Designs. Dice che la sua azienda guadagna da 3.000 a 5.000 dollari al mese da Fiverr. “Per stare al passo con la concorrenza, mi assicuro che il mio profilo Fiverr e le descrizioni dei concerti siano ben scritti e comunichino il valore dei servizi che sto offrendo. Quando qualcuno mi contatta, mi assicuro di rispondere il più rapidamente possibile e di seguire l’inchiesta facendo buone domande. Una risposta rapida, ma accuratamente scritta aumenterà le probabilità che ti assumano drasticamente”, dice Bochichio.

Svantaggi: il successo di Bochichio a parte, il nome di Fiverr deriva dal fatto che molte persone lavoravano per 5 dollari al compito. Puoi chiedere di più (e probabilmente dovresti), ma molti dei tuoi potenziali clienti probabilmente si aspettano che tu lavori quasi nulla.

Etsy

 

Come funziona: se sei artistico e sei il tipo di persona che può realizzare gioielli personalizzati o magneti da frigorifero, Etsy è il posto dove vendere i tuoi prodotti.

Punti salienti: è facile navigare nel sito e creare un negozio.

Svantaggi: c’è molta concorrenza sul sito web. Da un lato, il marchio è grande e molte persone conoscono Etsy. Ma una volta che metti le tue merci, come con Upwork e Fiverr, sei uno su un gazillion di persone che vendono cose su Etsy. Può sembrare un po’ travolgente.

TaskRabbit

 

Come funziona: sei disposto a sporcarti le mani? Le persone vengono su questo sito per trovare coloro che sono disposti a svolgere vari compiti, come mettere insieme una libreria, pulire un garage o fare una commissione. Fai tutte le attività che vuoi, e questo potrebbe diventare un lavoro part-time (o a tempo pieno).

Punti salienti: puoi candidarti per le attività, ma puoi anche creare un profilo, spiegando per quali attività sei disponibile e in cui sei esperto e le persone potrebbero finire per cercarti per lavoro.

Svantaggi: molte delle attività che troverai su TaskRabbit sono, come notato, fisiche, come la creazione di mobili. Certo, se questa è la tua marmellata, questo è un vantaggio.

Meraviglia

 

Come funziona: le persone vengono su questo sito quando hanno bisogno di ricerche. Wonder non assume nessuno, ma puoi candidarti. Il processo dura circa cinque minuti, secondo il sito web. E se Wonder pensa che tu abbia le competenze per fare ricerche, avrai accesso alla sua dashboard. Puoi quindi scegliere di rispondere a una domanda, magari provenendo da un dirigente aziendale o da un autore che scrive un libro.

Punti salienti: i ricercatori riferiscono di guadagnare, in media, da 8 a 16 dollari per ogni risposta dettagliata e i siti di lavoro suggeriscono che i ricercatori possono guadagnare, in media, circa 20 dollari l’ora. In breve, Wonder offre un concerto ideale per coloro che amano davvero il processo di ricerca, al contrario di coloro che vogliono solo fare soldi velocemente.

Svantaggi: come notato, i soldi non sono spettacolari, specialmente se passi molto tempo a rispondere alle domande. Se ti succede molto, potresti chiederti perché stai usando Wonder.

ThredUp

 

Come funziona: con lo slogan “vestiti di seconda mano, divertimento di prima mano”, questa azienda di e-commerce fa appello a tipi parsimoniosi che cercano di fare soldi e vendere il loro disordine in contanti. Il negozio dell’usato online vende vestiti da donna e da bambino. Ecco come funziona: invii i tuoi vestiti in una borsa ThredUp con un’etichetta postale prepagata e ThredUp deciderà il valore. Stanno cercando bei vestiti e marchi popolari, e tieni presente che c’è una tassa se i tuoi articoli non sono accettati. Quindi, se hai vestiti più adatti per una vendita in giardino, tieni una vendita in giardino. Ma se hai abiti di qualità che non vuoi più, ThredUp ti consente di vendere oggetti indesiderati e potrebbe anche pagarti abbastanza in modo da poter acquistare nuovi thread.

Punti salienti: il processo è abbastanza semplice. ThredUp ti invierà una borsa prepagata per mettere i tuoi vestiti o un’etichetta di spedizione, se preferisci.

Svantaggi: non verrai pagato (naturalmente) fino a quando i tuoi vestiti non raggiungeranno ThredUp e saranno stati accettati. Ma se non vengono accettati, dovrai pagare una tassa per rispedirli a te – oppure possono riciclarli responsabilmente.

Scambio

 

Come funziona: come ThredUp, Swap è un negozio di spedizione online. Dopo aver inviato vestiti, giocattoli e giochi usati, Swap li venderà per te. Per quanto riguarda quanto puoi guadagnare, il sito web spiega che se qualcosa ha un prezzo inferiore a 10 dollari, riceverai un credito del 30% per acquistare qualcosa da Swap.com – o il 20% del prezzo di vendita in contanti. Se il tuo articolo vende tra $ 10 e $ 20, guadagnerai un credito del 50% o il 40% in contanti. Se vende per più di 20 dollari, riceverai un credito del 70% o il 60% in contanti.

Punti salienti: è più facile che, ad esempio, vendere su Facebook Marketplace, dove generalmente devi incontrare qualcuno per consegnare un articolo. E oltre a raccogliere cose a casa tua e mettere oggetti in una scatola prepagata che ti è stata inviata, il processo è abbastanza semplice.

Svantaggi: come con ThredUp, potresti farti rifiutare i vestiti, il che significa che o non li riavrai indietro – o pagherai una tassa per farli restituire a te.

Gazelle

 

Come funziona: se hai un vecchio cellulare o un altro dispositivo (pensa a iPad e computer), puoi vendere la tua elettronica qui. Il sito web ti darà un’offerta in contanti per il tuo dispositivo. Se sei d’accordo, ti verranno inviati materiali di imballaggio. Gazelle paga le spese di spedizione e aspetterai un assegno nella posta, una carta regalo da inviare o contanti trasferiti sul tuo conto PayPal. Potresti non fare una fortuna, ma è meglio che lasciare che un dispositivo inutilizzato raccolga polvere su uno scaffale – e molto meglio per l’ambiente venderla piuttosto che buttarla in discarica.

Punti salienti: come ci si aspetterebbe, è un processo piuttosto semplice dall’inizio alla fine.

Svantaggi: se invii, diciamo, un telefono e il telefono non è quello che Gazelle pensava che potesse essere, l’offerta per quello che pagherà potrebbe scendere considerevolmente. D’altra parte, Gazelle ti rispedirà il tuo telefono gratuitamente. Quindi non stai rischiando molto, a parte il tempo.

CardSell

 

Come funziona: questo è un sito popolare per la vendita di carte regalo. Forse alcune delle carte regalo che hai ricevuto lo scorso Natale sono sedute inutilizzate e non pensi che le userai mai. Bene, dì a CardSell cosa hai, ti faranno un’offerta e, se sei d’accordo, puoi scambiarla in contanti o, ironia della sorte, un’altra carta regalo.

Punti salienti: non ci sono costi per spedire le tue carte regalo a CardSell e il processo è abbastanza semplice, come ti aspetteresti.

Svantaggi: ovviamente non otterrai mai l’intero valore della tua carta regalo. Quindi potresti chiederti: non c’è qualche amico o familiare a cui posso venderlo?

OffertaUp

 

Come funziona: se non hai l’energia per tenere una vendita in giardino, OfferUp potrebbe essere la prossima cosa migliore. Dopo aver scattato una foto di quello che hai e averlo valutato, spero che qualcuno nelle vicinanze lo veda online, lo amerà, ti invierà una nota e ti incontrerai – in un luogo pubblico, consiglia il sito web di OfferUp – e potrai ottenere i tuoi soldi. Detto questo, OfferUp offre anche modi per spedire articoli agli acquirenti.

Punti salienti: OfferUp è spesso paragonato al sempre popolare Craigslist, ma alcuni utenti affermano che è un sito più facile da pubblicare, probabilmente perché se scarichi l’app, puoi inviare messaggi istantanei tra acquirenti e venditori e i membri hanno profili, in modo da poter avere una migliore sensazione che le persone siano chi dicono di essere. Se qualcuno ha guadagnato i badge che OfferUp distribuisce, è anche un buon segno che è considerato un venditore affidabile e rispettabile sul sito web. Tuttavia, faresti comunque bene a usare il buon senso e comprare e vendere oggetti OfferUp in luoghi pubblici.

Svantaggi: come notato, se stai incontrando un acquirente per vendere un articolo, incontrati in un luogo pubblico. Non sai davvero con chi hai a che fare. Sul suo sito web, OfferUp dice: “Tieni presente che solo perché qualcuno sta comprando o vendendo online non garantisce la tua sicurezza: sei responsabile della tua sicurezza, quindi quando organizzi un meetup, prendi precauzioni ragionevoli. In caso di emergenza o pericolo, chiama il 911 o il tuo numero di emergenza locale.”

Vicino di casa

 

Come funziona: hai spazio di archiviazione in casa? O forse un garage vuoto o un capannone? Potresti iscriverti a Neighbor.com e offrirti di conservare le cose dei tuoi vicini. È un po’ come Airbnb per l’industria del self-storage. Non paghi un centesimo e stabilisci i tuoi prezzi. La persona che affitta il tuo spazio pagherà a Neighbor.com una tassa di servizio per riunire voi due. E sul lato positivo, se questo va bene, ora hai un incentivo a ripulire la tua soffitta o il tuo garage.

Punti salienti: vieni pagato tramite deposito diretto oppure puoi ricevere una carta di debito alla fine del mese. Ci sono alcune piccole commissioni prelevate dal pagamento per l’utilizzo del sito web Neighbor (una commissione di elaborazione del 4,9% del totale della prenotazione più 30 centesimi per pagamento).

Svantaggi: non sembrano esserci molti. Beh, se in qualche modo hai improvvisamente bisogno di usare il tuo spazio di archiviazione, potresti essere un sottaceto. Se è così, devi dare al tuo affittuario un preavviso di 30 giorni per ritirare le loro cose. Se non dai loro abbastanza preavviso, secondo il sito web Neighbor, riceverai una tassa di sfratto di 60 dollari.

Merch di Amazon

 

Come funziona: John Frigo, un manager affiliato per un sito web chiamato MySupplementStore.com, dice che a volte guadagna di lato creando disegni per magliette. Vende su Merch da Amazon e su altre piattaforme come Redbubble.com.

Punti salienti: Frigo dice che puoi semplicemente caricare i tuoi disegni e farti pagare. “I designer grafici possono caricare disegni di magliette e a quel punto è praticamente interamente passivo, e ti viene pagata una royalty per ognuno dei tuoi disegni che vendono, ma non devi gestire i resi, fare alcun servizio clienti o spedire nulla”, dice Frigo.

Svantaggi: probabilmente non diventerai ricco. Ad esempio, Merch by Amazon offre esempi di prezzi delle royalty e per una maglietta che vende per 15,99 dollari, la royalty sarebbe di 2,21 dollari. Tuttavia, una volta che il duro lavoro – progettare il pezzo – è finito, sono soldi facili. Se qualcuno compra la tua maglietta, è così.