Cerca

11 motivi per cui non dovresti mai arrenderti

Perché non dovresti mai arrenderti

Nell’iconico best-seller, Pensa e arricchisci , Napoleon Hill racconta alcuni dei racconti delle persone di maggior successo al mondo. In effetti, fu incaricato da Andrew Carnegie, l’allora uomo più ricco del mondo, di documentare la nuova filosofia dell’accumulazione della ricchezza. E un tema che imperversava per tutta la vita di ciascuna delle persone di maggior successo e famose al mondo era che si rifiutavano di arrendersi. Lo hanno messo fuori. Quando il gioco si fece duro, non cedettero, spingendo attraverso il dolore e l’angoscia del momento per riemergere alla cosiddetta altra estremità del tunnel.

In qualche modo, hanno visto la luce. Sapevano, senza ombra di dubbio, che alla fine sarebbero arrivati ​​lì. Indipendentemente da ciò che serviva, purché non si arrendessero , avrebbero raggiunto la terra promessa. Ma il senno di poi è spesso venti e venti, come dice il proverbio. Cosa succede quando si soffre fino al ginocchio nel dolore? Come procedete quando le vostre finanze, la vostra relazione o la vostra carriera sono in completa e totale fatica? Come si fa a sporgere e trovare un motivo abbastanza buono per cui non si dovrebbe rinunciare?

Non mi siedo qui e ti dirò che è facile. Ma lo dirò. Tutto nella tua vita e ciò di cui sei capace si riduce a una sola cosa. Le tue convinzioni Quando le tue convinzioni sono forti, nulla può ostacolare. Perché, se pensi di poterlo fare o pensi di non poterlo fare, hai ragione . Mentre potremmo continuare a rimanere motivati ​​e ispirati, se non hai la solida fiducia in te stesso e nelle tue capacità, nessuna quantità di ispirazione o motivazione ti spingerà.

Perché non dovresti arrenderti nella vita

Qualche tempo fa, la mia vita si è frantumata in un milione di piccoli pezzi. E come frammenti di vetro, tutto si è schiantato intorno a me. Per quanto riguarda le esperienze, era a dir poco traumatico. Tutto è imploso, apparentemente allo stesso tempo. I miei affari. Rapporti. Finanze. Amicizie. E altro ancora Fu un crollo puro e senza restrizioni delle più grandi proporzioni. Ma in quell’esperienza ho imparato così tanto. Ho raccolto così tante pepite d’oro sulla vita, l’amore e le persone che mi circondano. La verità è che a volte non è possibile evitare fallimenti o battute d’arresto. Ma in realtà non fallisci mai veramente se non ti arrendi.

Ma la mia esperienza non è unica. Non sono il solo a fallire miseramente, quindi a trovare la volontà non solo di sopravvivere, ma alla fine di prosperare. So che è difficile superare il dolore, l’angoscia e i risentimenti. Non è facile. Né lo sarà mai. Ma c’è qualcosa da dire sull’avere fiducia in te stesso e nelle tue capacità di vedere alla fine le cose. Sì. è difficile. Ma vale la pena. E qualsiasi cosa che valga la pena non sarà mai facile, quindi non dovresti aspettarti che sia così qualunque.

Tuttavia, so che a volte è più facile a dirsi che a farsi. Quando guadi attraverso i mari della disperazione, è facile perdere di vista ciò che vuoi e perché lo hai voluto in primo luogo. Spesso, quel dolore supera il tuo desiderio di procedere. Ma quando vuoi qualcosa di tanto grave quanto hai bisogno di respirare l’aria nei polmoni, alla fine trovi un modo. Sopporti umiliazione, tumulto e rifiuto . Marcia avanti con un cuore indurito e un rinnovato senso dello spirito per riemergere alla fine vittorioso, non importa quanto tempo ci vuole.

1. Le cose buone arrivano a coloro che aspettano

Viviamo in una società di gratificazione istantanea . Ad ogni curva, ci aspettiamo che le cose arrivino istantaneamente. E quando non lo fanno, ci lamentiamo e ci lamentiamo. Ma la verità è che le cose buone arrivano a coloro che aspettano. Chiaramente, quando ti arrendi, ti tagli fuori da ogni potenziale successo. Ciò non significa che non puoi sperimentare gli alti e bassi che accompagnano i progressi verso qualsiasi obiettivo. Significa solo che se ti arrendi, soffri ogni possibilità di successo finale. La verità è che potrebbe richiedere più tempo di quanto pensi, quindi dovresti aspettartelo.

2. La sindrome dell’oggetto lucido ti impedirà di avere successo

È così facile saltare da una cosa all’altra. Soprattutto nella nostra società piena di oggetti luccicanti . C’è sempre qualche opportunità o cosa che sembra o suona meglio dell’attuale cosa che stiamo facendo. Che si tratti di perdita di peso, relazioni o guadagni , lo stesso vale sempre. Ci sarà sempre qualcosa che sembra più bello e suona meglio. Non cadere per questo. Le persone di successo prendono decisioni rapide e sono lente a cambiarle. Le persone senza successo saltano costantemente la nave, impiegando molto tempo a prendere una decisione e cambiandola rapidamente.

3. Non puoi lasciare un’eredità se ti arrendi

È difficile raggiungere o raggiungere un obiettivo monumentale. Anche nelle migliori circostanze, ci vuole grinta e fatica. Spesso, ci vuole molto di più di quanto si pensi inizialmente. Ma il problema non è rinunciare all’obiettivo che ci siamo prefissati. Non si tratta tanto di perdere un certo peso o di raggiungere un certo livello di patrimonio netto. È più circa l’impatto e l’eredità che lasci in questo mondo. E se ti arrendi adesso, come puoi aspettarti di fare veramente quella cosa che hai sempre desiderato fare e di lasciare un’eredità per le generazioni a venire ?

4. Capire che ogni obiettivo è più difficile da raggiungere di quanto si pensi

Grant Cardone lo ha descritto in modo appropriato nel suo libro,  The 10X Rule , in cui si afferma che “è necessario fissare obiettivi 10 volte in più di quello che si pensa di voler e quindi intraprendere 10 volte l’azione che si ritiene sia necessaria per arrivarci”.  Perché? Perché tutto richiederà uno sforzo maggiore di quanto si pensi inizialmente. Indipendentemente dal tipo di obiettivo di cui stiamo parlando, quando ti arrendi , stai inviando un messaggio chiaro che non hai quello che serve. Non avevi in ​​te il compito di lavorare di più e di più e di fare più sforzi di quanto pensassi inizialmente.

5. Se ti arrendi, guarderai sempre indietro con risentimento

Arrendersi non si sente bene. Alla fine, guarderai sempre indietro con risentimento per le cose che potresti avere, che avresti o avrebbero dovuto fare del tuo tempo e della tua vita. Tieni presente che il nostro tempo qui è limitato. Non sprecarlo vivendo la vita secondo le regole degli altri. Usalo vivendo dal vivo alle tue condizioni e secondo le tue regole. Ma per farlo devi investire il tempo ora e lavorare per raggiungere i tuoi obiettivi e non mollare. Ciò non significa che non si possano verificare battute d’arresto o addirittura fallimenti. Ma non fallirai completamente se non ti arrendi per sempre.

6. Il successo arriva spesso quando stai per arrenderti

Sono state fatte così tante interviste con persone di successo che spesso fanno riferimento a quel punto di flesso quando stavano per arrendersi. Parlano di tutto il dolore e il tumulto di lavorare instancabilmente verso i loro obiettivi. È sempre a quel punto, quando stai per gettare quel proverbiale asciugamano, che capisci che le cose raggiungono il successo . Ma questo è comprensibile, perché mostra l’enormità e la difficoltà nei grandi obiettivi monumentali. Distingue anche le persone di successo da quelle che alla fine si arrendono.

7. Se all’inizio non ci riesci, prova, riprova

Probabilmente hai già sentito questo vecchio adagio. Oggi è quasi un cliché nella nostra società. Ma c’è una ragione per questo. Sentirai spesso persone di successo parlare dei loro obiettivi e di come spesso hanno bisogno di cambiare il loro piano o approccio per raggiungere i loro obiettivi. Non l’obiettivo stesso. Non cambiare l’obiettivo. Basta cambiare il piano. Se vedi che una cosa non ti sta raggiungendo abbastanza velocemente, cambia le cose e adotta un approccio diverso. Potresti dover provare decine, se non centinaia di piani diversi prima di riuscire, soprattutto se stai perseguendo un obiettivo enorme e monumentale.

8. Probabilmente sei più vicino al tuo obiettivo di quanto pensi di essere

Ecco la verità Se ti senti frustrato in questo momento e vuoi solo arrenderti, questo è in realtà un buon segno. E questo probabilmente indica che sei molto più vicino di quanto pensi. Di solito, quando arriviamo alla fine delle nostre proverbiali corde, è perché abbiamo lavorato duramente per così tanto tempo e abbiamo fatto così tanti sforzi, ma pensiamo che non siamo più vicini ai nostri obiettivi previsti. Questo è quando spesso ci sbagliamo. Prenditi un momento per fare un passo indietro e valutare dove ti trovi e trovare le cose che puoi apprezzare su ciò che hai già realizzato e rinvigorirti per andare avanti con un rinnovato senso dello spirito.

9. Immagina il futuro più grande e luminoso che ti aspetta

A volte, è facile perdersi nelle cosiddette erbacce. Quando stiamo costruendo qualcosa o stiamo lavorando verso un obiettivo mostruoso, è quasi inevitabile. Spesso, è necessario perfezionare il nostro approccio e concentrarsi solo sui compiti che muovono il proverbiale ago. Ma quando ti senti giù e fuori e vuoi solo arrenderti, a volte tutto ciò che devi fare è usare lo strumento più potente che hai. La tua mente. Usalo per immaginare un futuro più grande e luminoso che ti sta aspettando. Fallo con fervore e gusto. Chiudi davvero gli occhi e vai in uno stato lucido di immaginare una pazza realtà basata sul futuro per te che è così stravagante e ridicola che ti ispira a continuare ad andare avanti.

10. Sbarazzati delle cattive abitudini che ti trattengono

È così facile inadempiere al comportamento a cui ci siamo abituati durante le nostre vite. Anni e decenni di comportamento abituale si sentono a proprio agio perché lo è. E vogliamo sempre tornare indietro. Ma di solito ciò comporta cattive abitudini che ci impediscono di raggiungere i nostri obiettivi grandi e alti. Non puoi aspettarti di realizzare qualcosa di utile se sei costantemente affascinato da cattive abitudini. Sbarazzati di loro. Calciali sul marciapiede. Sì, è più facile a dirsi che a farsi. Ma se vuoi raggiungere il tuo obiettivo tanto male quanto vuoi respirare, allora ti prometto che troverai un modo.

11. A volte tutto ciò che serve è una piccola disciplina

È difficile raggiungere il successo. Soprattutto quando parliamo dei grandi obiettivi pluriennali. La verità è che molte persone rinunciano. Ma non perché non vogliono il risultato. Semplicemente non vogliono fare il lavoro per ottenere il risultato. E alla fine, tutto ciò di cui hanno davvero bisogno è un po ‘di disciplina . No. Grattalo. Molta disciplina . Se non hai disciplina, non puoi ottenere nulla di utile. Perché? Perché la disciplina è il ponte tra obiettivi e risultati . Periodo. Scopri come puoi instillare la giusta quantità di disciplina nella tua vita e andare e farlo immediatamente. È facile? No. Neanche un po. Ma ti assicuro che ne vale la pena.

Come raggiungere i tuoi obiettivi

Senti, sappiamo tutti quanto sia difficile raggiungere obiettivi elevati. Certo, vogliamo arrenderci. Vogliamo gettare la spugna. Spesso è troppo da sopportare. Troppi dolori e lotte possono far spezzare qualsiasi persona. Ma di tutte le cose che mi hanno aiutato nella mia vita, la disciplina è stata l’unica cosa che mi ha permesso di ottenere così tanto. Mi ha anche permesso di riprendermi dai peggiori fallimenti. Se hai disciplina, puoi davvero ottenere qualsiasi cosa. Non importa da dove inizi. Sinceramente no.

Avevo un debito di centinaia di migliaia di dollari, intrappolato nella camera da letto di mia madre quando ho deciso di iniziare a scrivere per creare reddito passivo . E questo mi ha portato a capire come sfruttare il mio tempo una volta e essere pagato ripetutamente. Se sei stato alle prese con un fallimento o hai semplicemente voglia di arrenderti, impara a disciplinarti nel modo giusto in modo da poter raggiungere quegli alti obiettivi. La disciplina è l’unica abilità che ti aiuterà ad arrivare da dove sei oggi a dove vuoi essere. Te lo posso promettere.