ibdi.it

10 esempi di video di campagne promozionali per Startup che ispirano

Chiunque abbia mai provato a lanciare una startup può essere d’accordo con la semplice verità: farlo decollare è difficile. Le startup non possono accontentarsi di nient’altro che di un’enorme crescita in una frazione di secondo.

In questo mondo digitale in cui è disponibile un numero infinito di contenuti a portata di mano, le startup devono combattere con le unghie e con i denti per avere un vantaggio sulla concorrenza e farsi notare tra la folla.

Per molti, il contenuto video  è quel vantaggio.

Considerando che oggigiorno la maggior parte degli utenti online non ha più la pazienza e il tempo di leggere un articolo o un post sul blog, l’utilizzo di contenuti video creativi e ben prodotti come strumento promozionale è un ottimo modo per raggiungerli e coinvolgerli in pochissimo tempo. Per non parlare  – i contenuti video è ora molto più facile da creare e promuovere al pubblico enorme rispetto al passato, grazie a Internet e le reti sociali.

Se la tua startup non è passata su una strategia di video marketing , non c’è momento migliore di adesso per iniziare a realizzare i tuoi video promozionali e ottenere le luci della ribalta che meriti.

Per aiutarti a ispirarti, abbiamo raccolto dieci dei migliori esempi di video di campagne promozionali da cui la tua startup può imparare.

1) Slack: “Quindi sì, abbiamo provato Slack …”

Slack è una piattaforma di messaggistica istantanea basata su cloud progettata per progetti aziendali.

La società ha lanciato la sua app alcuni anni fa con un coinvolgente video promozionale. Questo video non è un tipico video della campagna promozionale. Invece, racconta una storia avvincente che coinvolge una società di video chiamata Sandwich Video, Inc. che ha iniziato a utilizzare Slack nella sua produzione quotidiana.

Con un umorismo perfettamente a tempo e alcune sovrapposizioni animate coinvolte, la storia descrive abilmente come Slack riduce parte del lavoro quotidiano in azienda. È un modo rinfrescante per creare uno scenario comprensibile per i suoi clienti target: aziende con grandi team che devono rimanere coordinate su grandi progetti.

La fine del video sembra una testimonianza da parte dei clienti, con ragioni autentiche (e divertenti) per cui i dipendenti dell’azienda adorano usare Slack. Questa è una mossa intelligente per creare una storia affidabile, evidenziando ancora di più il valore di Slack.

Takeaway : Una cosa che puoi rubare da questo video è l’uso di un approccio eccitante e divertente alla narrazione. Descrive come funziona il servizio mentre racconta una storia in un tono informale e non aziendale con il giusto tocco di umorismo secco.

Creare uno script basato sulla trama per il tuo video promozionale come questo è un modo allettante per aumentare il coinvolgimento. Una volta che si verifica il coinvolgimento, la conversione è solo a un passo.

Contenuto relativo:

2) Poo-Pourri: “Le ragazze non fanno la cacca”

La stravagante società di spray per toilette Poo-Pourri ha debuttato i suoi primi video sulla campagna promozionale chiamati “Girls Don’t Poop” che sono diventati virali e sono stati visualizzati (collettivamente) oltre 350 milioni di volte .

Il video inizia con una giovane donna seduta sul water durante una festa, un ristorante elegante e un ufficio mentre introduce il prodotto. Il suo elegante accento britannico, il suo tono sicuro e il suo stile delizioso trasformano una serie di frasi scatologiche in giochi di parole divertenti nel trasmettere il messaggio che ti fa ridere, per non dire altro. Offrono una “garanzia incondizionata senza puzza” e vantano un punteggio più alto su Amazon rispetto all’iPhone 5.

Questo esilarante annuncio video ha permesso all’azienda di ampliare la consapevolezza del marchio, ampliare la propria portata e aumentare le vendite del 90% nello stesso anno in cui l’annuncio ha debuttato. La società che ha iniziato con un budget di soli $ 25.000 ha ricevuto ordini per un valore di $ 4 milioni in meno di una settimana e ora vale $ 240 milioni.

Takeaway : questo video dimostra che l’azienda conosce il suo pubblico meglio di chiunque altro – il titolo “Girls Don’t Poop” dice tutto. Ha definito il suo pubblico di destinazione e realizzato intenzionalmente un video promozionale che sapevano che i potenziali clienti avrebbero gradito.

Un’altra cosa da imparare da questo video è l’incredibile creatività nell’uso dell’umorismo palese e una completa mancanza di eufemismi per lo storytelling del marchio. Guarda come Poo-Pourri si diverte a trasformare un argomento imbarazzante in qualcosa di divertente e che vale la pena condividere.

Contenuti correlati: 17 tipi di contenuti video coinvolgenti che la gente ama guardare

3) Dollar Shave Club: “La nostra lama è fantastica”

La maggior parte degli esperti di marketing concorda sul fatto che il video promozionale di Dollar Shave Club sia il padrino di tutti i video di avvio. Quando il suo video promozionale “fuori mano” è stato lanciato per la prima volta, è diventato rapidamente una sensazione su Internet.

Questo video accompagna il pubblico in una divertente passeggiata attraverso il magazzino dell’azienda mentre il fondatore prende in giro senza sforzo i fastidi che ogni rasoio multifunzione deve affrontare. Hanno creato il video con un budget di $ 4.500 e un solo giorno per girare, e hanno venduto la società a Unilever quattro anni dopo per $ 1 miliardo .

Con battute intelligenti e una qualità di produzione apparentemente “amatoriale”, questo video promozionale ha raggiunto 5 milioni di visualizzazioni in soli 90 giorni dopo essere stato pubblicato su YouTube. Circa 12.000 nuovi clienti si sono iscritti al servizio di rasoio con abbonamento mensile entro i primi due giorni.

Dollar Shave Club (DSC) è passato da una startup con un’operazione individuale a oltre 600 dipendenti . A partire dal 2019, la società possiede ricavi per $ 250 milioni  e conta oltre quattro milioni di abbonati.

Takeaway : la tua startup non ha bisogno di un grande budget per produrre un video promozionale di alto livello. Imparando da DSC, devi solo trovare un modo divertente e risonante per raccontare la storia di ciò che fa il tuo prodotto e perché i tuoi clienti ne hanno bisogno. Come dice Adam Weber dell’OCM , “Avvicina la produzione con agilità. Non aver paura di improvvisare. “

Un’altra cosa che puoi imparare dal video è che puoi dare forma a un’idea che risuona con i tuoi clienti e trasmetterlo con una voce e una personalità che li affascinano attraverso una connessione uno a uno.

Contenuto correlato: The Art of UX Storytelling: come creare la storia del tuo marchio

4) Spotify: “Spotify è sbarcato negli Stati Uniti”

Prima di diventare una delle piattaforme di streaming musicale più utilizzate, Spotify ha iniziato la sua prima campagna di marketing con un approccio più modesto, basandosi fortemente sul passaparola e su un video promozionale lanciato poco più di dieci anni fa negli Stati Uniti.

Il loro primo video promozionale per gli Stati Uniti è stato realizzato semplicemente usando la motion graphic e l’animazione cinetica. Entro un minuto, spiega come funziona il servizio con animazioni allegre e musica di sottofondo ottimista, senza alcun voice over.

La scelta di abbandonare una voce fuori campo in questo video ha senso. Come piattaforma musicale, Spotify ti offre musica di qualità, quindi perché nascondere le sue caratteristiche più importanti sotto il parlare inutile? Con l’animazione killer, Spotify ti mostra come attirare l’attenzione del pubblico (e trattenerlo) con didascalie accattivanti fin dall’inizio.

Questo tipo di video promozionale è un ottimo esempio per la tua startup per vedere che puoi realizzare un ottimo video con un budget ridotto.

Takeaway : in alcuni casi, i video non richiedono una sola parola. Questo video della campagna promozionale solo per la musica è uno dei migliori esempi per realizzare un video appositamente per i tuoi utenti target  , che in questo caso sono fan della musica.

Creare un video senza narrazione può essere piuttosto complicato. Per giocare in sicurezza, cerca di non fare affidamento su troppe didascalie. Lascia che l’animazione e la musica di sottofondo raccontino invece la tua storia.

Contenuto correlato: come ricercare il pubblico prima di produrre un video esplicativo

5) Dropbox: “Dropbox Intro Video”

Dropbox è un eccellente esempio di come una startup può decollare con un video promozionale progettato semplicemente. Iniziato come prodotto minimo praticabile , l’azienda ha lanciato il suo primo video promozionale per meno di $ 50.000 più di dieci anni fa sul suo sito Web.

Il video utilizza l’animazione di ritaglio con uno script perfezionato per mostrare come funziona il prodotto e perché le persone ne hanno bisogno. Uno sfondo bianco evidenzia la grafica e l’animazione per rendere il messaggio cristallino per gli spettatori. Questa semplice presentazione del video è efficace per aiutare le persone meno esperte di tecnologia a capire cosa Dropbox può fare per loro.

Il video ha comportato un aumento del 10% delle iscrizioni, il che significava 10 milioni di nuovi clienti, aumentando le entrate di $ 48 milioni all’anno con un ROI di oltre il 1.000%.

Da asporto : mentre stai pianificando il tuo video esplicativo promozionale, tieni presente che non deve avere uno stile di animazione elegante, a livello Pixar poiché mantenerlo breve e bizzarro è spesso la chiave.

Assicurati solo di presentare uno slogan o il problema che i potenziali clienti hanno per catturare l’attenzione degli spettatori entro i primi secondi e tentarli a guardare il video fino in fondo.

Contenuto relativo:

6) Square: “Danny’s Story”

In questo video promozionale, Square, una società di pagamento mobile, non cerca di vendere il proprio prodotto parlando troppo. In sostanza, l’intero video di 30 secondi è uno dei suoi clienti che parlano da soli con una testimonianza. Questo è un modo eccellente per fornire agli spettatori una spiegazione onesta e autentica su come funziona il servizio.

Il video potrebbe essere lungo solo mezzo minuto, ma copre tutte le informazioni cruciali che i potenziali clienti devono conoscere sul prodotto. Per non parlare del fatto che l’uso di un po ‘di animazione semplifica la comprensione di questo video di testimonianze dei clienti. Square mantiene la sceneggiatura il più reale possibile (compresa la risata nervosa del cliente alla fine) con un flusso eccellente per renderla più convincente.

Takeaway : una delle cose migliori che puoi imparare da Square qui è che il video della tua campagna promozionale di avvio deve solo essere una storia aperta e onesta, in quanto è ciò che collega di più gli spettatori al tuo marchio. Utilizzare le testimonianze dei tuoi clienti è un modo intelligente per farlo perché mette in risalto il tuo business e dà al tuo marchio la credibilità che merita nei tuoi clienti target.

7) Notarize: “Notarize!”

Notarize, un servizio di consegna notarile a distanza, utilizza un divertente video promozionale per spiegare le premesse del suo prodotto.

Il video inizia con uno scenario in cui l’attore affronta un problema (andare in un centro commerciale scomodo per trovare un notaio), che segue le informazioni sui suoi prodotti (che puoi ottenere documenti legali autenticati sulla sua app comodamente da casa tua) come soluzione. È un modo intelligente per mettere in relazione il pubblico con la situazione problematica in modo che possa raccontare la storia in uno stile più coinvolgente e personale.

Poiché non tutti sanno cosa sia un notaio, Notarize suddivide le informazioni secche e complesse in blocchi appetitosi con un umorismo così incisivo e rievocazioni “storiche”. In questo caso, gli spettatori imparano a conoscere il servizio e allo stesso tempo si divertono.

Nonostante l’umorismo, il video è ancora in grado di darti le informazioni che devi sapere sull’app. Con questo equilibrio, Notarize colpisce ogni nota nel suo video promozionale.

Takeaway : i video delle campagne promozionali con informazioni complesse possono risultare opachi o secchi se non vengono prodotti correttamente. Impara da questo video, in cui Notarize ti mostra come aiutare gli spettatori a conservare informazioni sconosciute con battute assurde. Fai attenzione, perché i video comici possono essere difficili da realizzare. Ma se lo fai nel modo giusto, può rompere la barriera della relatività tra il tuo marchio e i tuoi potenziali clienti.

Contenuto relativo:

8) Yellowbag: “Yellowbag”

Yellowbag, un’app di sconto che ti avvisa del calo dei prezzi dei tuoi prodotti preferiti, utilizza un ottimo video esplicativo per promuovere il suo marchio come strumento personale e organizzato per lo shopping.

Il video promozionale inizia attirando l’attenzione degli spettatori con una domanda comune che evoca la relatività. La sceneggiatura digeribile, la grafica animata semplice ma di grande impatto e la narrazione allegra invitano le persone a guardare il video fino alla fine.

In questo video, Yellowbag copre tutte le informazioni che i potenziali clienti devono sapere prima di scaricare l’app e iniziare a risparmiare denaro. Alla fine del video, l’accattivante call-to-action tenta il pubblico di provare immediatamente il loro servizio. Utilizza anche il colore giallo principalmente per dare al marchio una forte identità di marchio.

Takeaway : una startup deve enfatizzare la personalità del suo marchio nei video della sua campagna promozionale, attraverso colore, stile, tono, ecc. Aiuta i tuoi potenziali clienti a imprimere nella tua immagine l’immagine del tuo marchio e rende più facile per loro ricordare te. In questo modo, la tua startup può guadagnare un vantaggio competitivo in questo mercato incredibilmente affollato.

Contenuto relativo:

9) Be My Eyes: “Portare la vista alle persone non vedenti e ipovedenti”

Be My Eyes è un’app mobile gratuita che aiuta a “vedere” le persone non vedenti o ipovedenti. L’app stabilisce rapidamente e facilmente una connessione video in diretta tra utenti non vedenti e volontari vedenti, che “prestano attenzione” per aiutare con attività quotidiane semplici o complesse.

Questa società senza scopo di lucro danese ha introdotto il suo servizio in questo video promozionale mostrando come le persone con visione ridotta o limitata possano talvolta avere problemi in alcuni punti della giornata, come perdersi in una stazione ferroviaria o controllare la data di scadenza di un alimento Prodotto. Mostra come possono utilizzare il telefono per connettersi a una persona vedente che li guiderà con l’aiuto della videochiamata.

La sceneggiatura stimolante, elementi visivi accattivanti, storie commoventi e musica di sottofondo sentimentale creano un fascino emotivo per gli spettatori e li ispirano ad agire e scaricare l’app.

Con l’aiuto di questo video promozionale (che ha ottenuto 9.650.959 visualizzazioni ), Be My Eyes ha guadagnato oltre 600.990 volontari vedenti e 45.731 persone non vedenti e ipovedenti.

Iniziato con un budget di soli € 300.000 ($ 327.664) per l’intera attività, la società senza scopo di lucro conta ora oltre 3,5 milioni di volontari e oltre 194.000 utenti non vedenti e ipovedenti in oltre 150 paesi e oltre 180 lingue.

Takeaway : Sebbene la maggior parte degli esempi di video esplicativi in ​​questo elenco siano stati divertenti, puoi connetterti con le persone anche attraverso altre emozioni, come la compassione. Impara da questo video per consegnare il tuo prodotto attraverso una storia onesta e avvincente che evoca naturalmente le emozioni del pubblico. Questa emozione guida quindi l’azione  , come mostrato in alcuni dei commenti di YouTube :

10) CrazyEgg: “Awesome Explainer Videos: Crazy Egg”

CrazyEgg, uno strumento di mappatura termica per i siti Web, aumenta con successo la consapevolezza del marchio e le conversioni con un video esplicativo informativo.

Considerando che la società offre un servizio complicato a un pubblico di nicchia di marketing, CrazyEgg utilizza uno script facile da seguire e un’animazione coinvolgente per scomporre ciò che ciascuna funzionalità può fare per i propri clienti.

Fornisce anche una solida ragione per cui strumenti gratuiti come Google Analytics non sono sufficienti per scoprire perché i visitatori del tuo sito Web non si stanno convertendo, il che evidenzia il valore e i vantaggi del marchio CrazyEgg.

Il video ha contribuito a incrementare le entrate mensili di $ 21.000 e ha aumentato le conversioni del 64% per l’avvio alle prime armi. Ha trasformato CrazyEgg da uno strumento Web di avvio in uno strumento popolare (e necessario) per ogni proprietario di siti Web.

Takeaway : rispondere a tutte le domande e le preoccupazioni dei potenziali clienti è uno dei modi migliori per trarne vantaggio. Senza comprendere a fondo cosa fa il tuo prodotto o servizio, i clienti non capiranno i vantaggi dell’utilizzo. Dopo aver acquisito informazioni sulle esperienze dei tuoi clienti, saprai quali informazioni sono necessarie per includere nei video della tua campagna promozionale di avvio.

Inizia a creare i video della tua campagna promozionale

È del tutto ragionevole per le startup con un budget limitato sentirsi sopraffatte quando si tratta di idee per la creazione di video per campagne promozionali. Fortunatamente, i video esplicativi non devono più essere costosi per avere successo.

Ovviamente, macchine fotografiche fantasiose, celebrità appariscenti e editing di esperti possono aiutare con il valore della tua campagna. Ma non è affatto questo. Piuttosto, si tratta del messaggio che vuoi consegnare e di come lo trasmetti.

Considerando le tonnellate di vantaggi che puoi trarre da un video promozionale, vale la pena che la tua startup ne crei uno adesso!

Exit mobile version